Ricette di dieta per la cistifellea: ricette semplici per mantenere una cistifellea sana

Sfortunatamente, molte persone non danno mai un secondo pensiero sulla salute della loro cistifellea. Nonostante questa mancanza di attenzione, questo organo ha uno dei ruoli più critici nel corpo. Raccoglie e immagazzina la bile, un fluido che aiuta il corpo nella digestione dei grassi. Quando non funziona come dovrebbe, possono formarsi calcoli biliari, che a loro volta possono causare dolore alla schiena e all’addome in alto a destra. La buona notizia è che la ricerca ha dimostrato come la dieta può migliorare la salute della cistifellea. Oggi discutiamo il piano di dieta della cistifellea, compreso ciò che si può e non si può mangiare.

Il legame tra salute della cistifellea e dieta

Una dieta sana è legata a numerosi benefici per la salute, uno dei quali è una migliore salute della cistifellea. La ricerca mostra che la malattia della cistifellea è un disturbo gastrointestinale prevalente che può essere il risultato di una complessa interazione di fattori ambientali e genetici .

La dieta è uno dei fattori ambientali che diversi studi epidemiologici dimostrano che può influenzare il rischio di malattia della cistifellea. Ad esempio, uno studio del 2015 ha rivelato che un modello dietetico “sano” era associato a un ridotto rischio di malattia della cistifellea, rispetto a un modello dietetico “malsano” . Il consumo di energia totale elevata è stato anche associato ad un aumento del rischio.

Allo stesso modo, studi precedenti hanno dimostrato che frutta e verdura possono avere un ruolo protettivo contro la malattia della cistifellea . Di conseguenza, la maggior parte degli esperti alimentari suggerisce di apportare diversi cambiamenti dietetici come un modo per gestire e ridurre il rischio di malattia della cistifellea.

Alimenti da mangiare quando si segue un piano alimentare della cistifellea

Ci sono diversi alimenti che i dietologi suggeriscono per mantenere una cistifellea sana. La dieta contiene gruppi di alimenti sani che possono ridurre il rischio di malattia della cistifellea e sono buoni per te anche per molti altri motivi. Questi alimenti includono:

  • Alimenti a base vegetale

Gli alimenti a base vegetale sono un alimento base in questa dieta. Sono un’ottima fonte di antiossidanti, vitamine e minerali essenziali che possono aiutare a prevenire la malattia della cistifellea . Inoltre, gli antiossidanti aiutano a mantenere il corpo sano eliminando i radicali liberi che si accumulano e causano stress ossidativo e possono portare a malattie croniche (6).

  • Frutta e verdura

Questi alimenti sono essenziali in un piano di dieta della cistifellea perché contengono antiossidanti, fibre e vitamina C che possono aiutare a combattere la malattia della cistifellea. Inoltre, questi alimenti hanno poche calorie e grassi. Sono una pietra angolare di qualsiasi modello dietetico sano.

  • Prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi

Gli alimenti a basso contenuto di grassi sono un alimento base nella dieta della cistifellea di individui che hanno la malattia della cistifellea e richiedono un intervento chirurgico. Il grasso richiede la bile per essere digerito, che innesca la cistifellea a rilasciare la bile. Questo può essere molto doloroso in qualcuno con malattia della cistifellea. Di solito, questo si risolve una volta rimossa la cistifellea, ma limitare gli alimenti ad alto contenuto di grassi malsani fa bene a te per molti altri motivi.

  • Proteine magre

Le proteine magre sono essenziali nel corpo in quanto aiutano a crescere e riparare i tessuti del corpo. Le proteine magre sono considerate la migliore fonte di proteine animali in una dieta della cistifellea perché hanno un basso contenuto di grassi e calorie e non stressano la cistifellea .

  • Cereali integrali

I cereali integrali fanno bene alla cistifellea perché possono aiutare a proteggere il cuore e prevenire la formazione di calcoli biliari .

Alimenti da evitare in un piano di dieta della cistifellea

Una dieta della cistifellea limita il consumo dei seguenti alimenti a causa dell’aumentato rischio di malattia della cistifellea o peggioramento dei sintomi:

  • Zucchero

Uno studio del 2015 ha rivelato che un elevato consumo di zucchero ha aumentato il rischio di malattia del calcoli biliari. Quindi, lo zucchero aggiunto dovrebbe essere limitato nella dieta della cistifellea.

  • Grani raffinati

Il grano raffinato si riferisce alla farina di cereali o ai prodotti che sono stati modificati dalla loro forma naturale. Il processo di modifica comporta la rimozione di crusca o germe o entrambi. L’evidenza mostra che i cereali raffinati sono positivamente legati ad un aumentato rischio di malattia del calcoli biliari, quindi sono limitati in questa dieta .

  • Bevande analcoliche

Il consumo di bevande analcoliche dovrebbe anche essere limitato in una dieta della cistifellea perché fanno parte di un quadro dietetico malsano che può aumentare il rischio di malattia della cistifellea.

  • Pasticceria E Torte

La ricerca mostra che torte, pasticcini e datteri contengono saccarosio che è stato positivamente collegato ad un aumentato rischio di calcoli biliari in entrambi i sessi.

  • Carni rosse e lavorate

Diversi studi dimostrano che il consumo di carne rossa, grassi animali, proteine animali e carne lavorata aumenta la saturazione del colesterolo biliare e induce calcoli biliari colesterolo . Di conseguenza, questo aumenta il rischio di malattia della cistifellea. Al posto di questo, gli esperti alimentari raccomandano fonti proteiche a base vegetale come noci, fagioli, tofu e tempeh invece di carne rossa .

  • Grasso solido

Uno studio del 2015 ha collegato positivamente un aumento del rischio di malattia della cistifellea con un elevato consumo di grassi solidi .

Se desideri liberarti da tutti i chili in più che ti hanno appesantito per troppo tempo, inizia a utilizzare l’app BetterMe e revisiona tutta la tua vita!

Ricette dietetiche per la cistifellea

Non esiste una dieta standard per la cistifellea. Tuttavia, gli esperti raccomandano di consumare una dieta sana che comprende frutta, verdura, proteine magre, cereali integrali, semi, noci e latticini a basso contenuto di grassi . Inoltre, suggeriscono di includere legumi e spezie in un tale piano di dieta. Dai un’occhiata a queste ricette amichevoli per la cistifellea da provare.

Campione 1: pollo alla piastra con insalata greca di quinoa

Uno dei piatti sani e deliziosi da provare, compresi tutti i cibi consigliati, è questa ricetta di BBC Good Food. Si ispira alla dieta mediterranea ed è il seguente:

Ingredienti :

  • 225 g di quinoa
  • 400 g di mini filetti di pollo
  • 25 g di burro
  • 300 g di pomodoro di vite, tritato grossolanamente
  • 1 peperoncino rosso, deseminato e tritato finemente
  • 1 spicchio d’aglio schiacciato
  • Manciata di olive kalamata nere denocciolate
  • 1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine di oliva
  • 100 g di formaggio feta sbriciolato
  • 1 cipolla rossa, affettata finemente
  • Piccolo mazzo di foglie di menta, tritate
  • Succo e scorza 1/2 limone

Preparazione :

  1. Cuocere la quinoa secondo le istruzioni della confezione, risciacquare in acqua fredda e scolare accuratamente.
  2. Nel frattempo, mescolare il burro, il peperoncino e l’aglio in una pasta. Mescolare i filetti di pollo in 2 cucchiaini di olio d’oliva con un po ‘di condimento. Adagiare in una padella calda e cuocere per 3 o 4 minuti su ciascun lato o fino a cottura. Trasferite in un piatto, punteggiate con il burro piccante e mettete da parte per sciogliere.
  3. Rovesciare la cipolla, i pomodori, le olive, la feta e la menta in una ciotola e aggiungere la quinoa cotta. Mescolare l’olio d’oliva rimanente, il succo di limone e la scorza e condire bene. Servire con i filetti di pollo in cima, conditi con succhi di pollo burrosi.

Nutrienti :

  • Calorie- 473
  • Grassi totali – 20 g
  • Carboidrati totali – 35 g
  • Fibra- 2 g
  • Proteine- 37 g

Campione 2: tacchino speziato con insalata bulgur e melograno

Uno degli aspetti chiave della dieta della cistifellea è il consumo di cibi a basso contenuto di grassi. Tali alimenti sono raccomandati soprattutto prima dell’intervento chirurgico perché non scateneranno sintomi dolorosi. Ecco una delle ricette dietetiche della cistifellea raccomandate prima dell’intervento chirurgico da BBC Good Food, grazie al suo basso contenuto di grassi :

Ingredienti :

  • 500 g/ 1 lb. 2 oz. filetti di petto di tacchino
  • 250 g di grano bulgur o un mix (quinoa e bulgur mix è stato utilizzato in questa ricetta)
  • 2 cucchiai. ogni aneto tritato, prezzemolo e menta
  • Confezione da 100 g di semi di melograno
  • Scorza e succo 1 limone
  • 1 cucchiaio di pasta harissa
  • 2 pomodori tritati
  • 1/2 cetriolo, tagliato a dadini
  • 2 cucchiai di vino bianco o acqua

Preparazione :

  • Riscaldare il forno a 200C / 180C ventilatore / gas 6. Mescolare metà delle erbe, metà della scorza e del succo di limone e tutta l’harissa con un po ‘di condimento. Strofinare il tacchino nella marinata e lasciarlo in frigo per 5 minuti o 24 ore.
  • Disporre un grande foglio di lamina, mettere il tacchino, la marinata e il vino o l’acqua sopra, quindi coprire con un altro strato di lamina. Piegare e crimpare i bordi per sigillare e trasferire il pacco in un vassoio. Cuocere in forno per 30 minuti o fino a cottura.
  • Nel frattempo, prepara l’insalata. Cuocere il bulgur secondo le istruzioni della confezione. Scolare, mescolare con la scorza di limone rimanente e succo, erbe aromatiche, pomodori, cetrioli e semi di melograno. Affettare il tacchino e servire sopra l’insalata con i succhi di carta stagnola versati sopra.

Nutrienti (8):

  • Calorie- 304
  • Grassi totali – 9 g
  • Carboidrati totali – 23 g
  • Fibra- 4 g
  • Proteine- 41 g

Esempio 3: Miso Brown Rice & Chicken Salad (4)

I cereali integrali come il riso integrale sono altamente raccomandati in un piano di dieta della cistifellea. Tuttavia, determinare gli alimenti da combinare con il riso integrale può essere difficile, soprattutto se è la prima volta che si consuma riso integrale. Ma non c’è bisogno di preoccuparsi. Puoi usare il riso integrale nello stesso modo in cui useresti il riso bianco, ci vuole solo più tempo per cucinare. Dai un’occhiata a questa semplice ricetta di insalata di riso integrale e pollo di BBC Good Food (4):

Ingredienti (4):

  • 2 petti di pollo senza pelle
  • 120 g di riso basmati integrale
  • 140 g di broccoli germoglianti
  • 4 cipollotti, tagliati a fette diagonali
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo tostati

Per la medicazione

  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • 2 cucchiaini di pasta di miso
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • 1 cucchiaio di mirin

Preparazione (4):

  1. Cuocere il riso secondo le istruzioni della confezione, quindi scolare e tenere in caldo. Durante la cottura, mettere i petti di pollo in una padella di acqua bollente, completamente coperti e far bollire per un minuto. Spegnere il fuoco, coprire e lasciare riposare per 15 minuti. Tagliatelo a fette quando è cotto.
  2. Far bollire i broccoli fino a quando non sono teneri. Scolare, risciacquare sotto l’acqua fredda e scolare di nuovo.
  3. Preparare il condimento mescolando l’aceto di riso, il mirin, il miso e lo zenzero.
  4. Dividere il riso tra due piatti e spargere sopra i cipollotti e i semi di sesamo. Metti sopra i broccoli e le fette di pollo. Terminare spruzzando la medicazione.

Nutrienti (4):

  • Calorie- 419
  • Grassi totali – 7 g
  • Carboidrati totali – 53 g
  • Fibra- 5 g
  • Proteine- 39 g

Campione 4: bistecca, pepe arrosto e insalata di orzo perlato (10)

Le proteine della carne magra sono un altro alimento base in questo piano dietetico. Dai un’occhiata a questa ricetta di bistecca facile ma gustosa di BBC Good Food da considerare per il tuo piano alimentare della cistifellea (10):

Ingredienti (10):

  • 1 bistecca magra grande (circa 300 g) tagliata di qualsiasi grasso in eccesso
  • 85 g di orzo perlato, risciacquato
  • 1/2 x 100 g sacchetto di crescione, tritato grossolanamente
  • 1 peperone giallo, deselezionato e tagliato a listarelle
  • 1 peperone rosso, deseminato e tagliato a striscioline
  • 1 cipolla rossa, tagliata a 8 spicchi, lasciando intatta la radice
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva, più un po ‘di extra
  • Succo 1/2 limone, più spicchi da servire (opzionale)

Preparazione (10):

  1. Mettere l’orzo perlato in una grande padella d’acqua e far bollire per cuocere vigorosamente per 25-30 minuti o fino a quando tenero. Scolare e trasferire in una ciotola.
  2. Nel frattempo, riscaldare il forno a 200C / 180C ventilatore / gas 6. Mettere i peperoni su una teglia con lo spicchio di cipolla e 1 cucchiaio di olio d’oliva e arrostire per circa 20 minuti fino a quando non sono teneri.
  3. Mentre i peperoni sono arrostiti, strofinare la bistecca con un po ‘d’olio e condire. Cuocere in una padella antiaderente per 3 o 4 minuti su ciascun lato o a proprio piacimento. Mettere da parte per riposare per qualche minuto. Mescolare i peperoni cotti e le cipolle nell’orzo. Mescolare il succo di limone, il crescione e un po ‘di condimento. Affettare sottilmente le bistecche, metterle sopra l’insalata e servire con spicchi di limone, se volete.

Nutrienti (10):

  • Calorie- 498
  • Grassi totali – 17 g
  • Carboidrati totali – 48 g
  • Fibra- 6 g
  • Proteine- 38 g

Rimettersi in forma non è mai stato così facile con la nostra rivoluzionaria app di fitness! Inizia a trasformare la tua vita con BetterMe!

Campione 5: Salmone al forno (7)

Questa ricetta dietetica per la cistifellea è perfetta se hai voglia di salmone. Oltre ad essere una ricetta a basso contenuto di grassi, è anche nutriente e facile da preparare. Per maggiori dettagli sulla ricetta, visita il sito web di Food Network. Altrimenti, ecco una panoramica della ricetta (7):

Ingredienti (7):

  • Filetto di salmone da 12 once, tagliato in 4 pezzi
  • Salsa di prezzemolo alle mandorle tostate per servire
  • Sale a grana grossa
  • Zucca al forno, per servire, opzionale
  • Pepe nero macinato fresco

Per l’insalata di prezzemolo di mandorle tostate

  • 1 scalogno
  • 1 tazza di prezzemolo fresco a foglia piatta
  • 2 cucchiai di capperi, sciacquati
  • 1 cucchiaio di aceto di vino rosso
  • 1/2 tazza di mandorle tostate
  • Sale di grani grossi
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione (7):

  1. Preriscaldare il forno a 450 gradi F.
  2. Condire il salmone con sale e pepe. Posizionalo con la pelle rivolta verso il basso su una teglia antiaderente o una teglia antiaderente con un manico a prova di forno. Cuocere fino a quando il salmone è cotto, circa 12-15 minuti. Servire con l’insalata di prezzemolo alle mandorle tostate e zucca, se lo si desidera.

Come preparare l’insalata di prezzemolo di mandorle tostate (7)

  1. Tritare lo scalogno e aggiungerlo a una piccola ciotola. Versare l’aceto sopra gli scalogni e un pizzico di sale. Lasciare riposare per 30 minuti.
  2. Tritare grossolanamente i capperi, il prezzemolo e le mandorle e aggiungerli allo scalogno. Aggiungi l’olio d’oliva e assicurati di assaggiare mentre procedi. Mescolare di nuovo e regolare i condimenti.

Nutrienti (7):

  • Calorie- 177
  • Grassi totali – 11 g
  • Carboidrati totali – 0 g
  • Fibra- 0 g
  • Proteine- 17 g

Campione 6: Spaghetti piccanti con funghi all’aglio (9)

Ecco una ricetta da seguire se hai voglia di spaghetti piccanti ma sani. È gustoso e facile da preparare. Sentiti libero di visitare il sito web della BBC Good Food se hai bisogno di maggiori dettagli sulla ricetta (9):

Ingredienti (9):

  • 300 g di spaghetti
  • Lattina da 400 g di pomodoro tritato
  • Confezione da 250 g di funghi castagne, tagliati a fette spesse
  • 1 bastoncino di sedano, tritato finemente
  • 1 spicchio d’aglio, tagliata a fettine sottili
  • 1 cipolla tritata finemente
  • Un piccolo mazzo di prezzemolo lascia solo
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1⁄2 peperoncino rosso, deseleminato e tritato finemente (o utilizzare fiocchi di peperoncino essiccati)

Preparazione (9):

  1. Scaldare 1 cucchiaio di olio in una padella, aggiungere i funghi e quindi friggere a fuoco alto per 3 minuti fino a doratura e ammorbidimento. Aggiungere l’aglio, friggere per un minuto in più, quindi versare in una ciotola con il prezzemolo. Aggiungere il sedano e la cipolla nella padella con il resto dell’olio, quindi friggere per 5 minuti fino a quando non si colorano leggermente.
  2. Mescolare i pomodori, il peperoncino e il sale, quindi portare a ebollizione. Ridurre il fuoco e cuocere a fuoco lento, scoperto, per 10 minuti fino a quando non si addensa. Nel frattempo, lessate gli spaghetti, e poi scolateli. Mescolare con la salsa, completare con i funghi all’aglio, quindi servire.

Nutrienti (9):

  • Calorie- 346
  • Grassi totali – 7 g
  • Carboidrati totali – 62 g
  • Fibra- 5 g
  • Proteine- 12 g

Campione 7: pollo mediterraneo con verdure arrosto (3)

Ecco una ricetta veloce e sana per la cistifellea piena di cibi sani come le verdure.

Ingredienti (3):

  • 2 filetti di petto di pollo senza pelle e disossati, circa 150 g / 5 once. ciascuno
  • 250 g di patate novelle, tagliate a fettine sottili
  • 6 pomodori prugna sodi, tagliati a metà
  • 1 zucchina grande, affettata diagonalmente
  • 12 olive nere denocciolate
  • 1 cipolla rossa, tagliata a spicchi
  • 1 peperone giallo, seminato e tagliato a tocchetti
  • 1 cucchiaio rotondo di pesto verde
  • 3 cucchiai di olio d’oliva

Preparazione (3):

  1. Preriscaldare il forno a 200C / Gas 6 / forno ventilato 180C. Stendere la cipolla, le patate, le zucchine, il pepe e i pomodori in una teglia poco profonda e spargere sulle olive. Condire con sale e pepe nero macinato grossolanamente.
  2. Tagliare la carne di ogni petto di pollo 3 o 4 volte usando un coltello affilato, quindi adagiarlo sopra le verdure.
  3. Mescolare l’olio d’oliva e il pesto fino a quando ben amalgamato e cucchiaiare uniformemente sopra il pollo. Coprire la teglia con un foglio e cuocere per 30 minuti.
  4. Rimuovere la lamina dalla latta. Tornare al forno e cuocere per altri 10 minuti fino a quando le verdure sono succose e sembrano tentate di mangiare e il pollo è cotto (i succhi dovrebbero essere chiari quando forati con uno spiedino).

Nutrienti (3):

  • Calorie- 568
  • Grassi totali – 29 g
  • Carboidrati totali – 37 g
  • Fibra- 7 g
  • Proteine- 42 g

Campione 8: Pasta di piselli estiva (11)

I piselli sono opzioni vegetali sane in qualsiasi piano di dieta. Dai un’occhiata a questa deliziosa e semplice ricetta di piselli di BBC Good Food (11):

Ingredienti (11):

  • 200 g di piselli freschi o surgelati
  • 400 g di pasta
  • Confezione da 20 g di basilico
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 3 spicchi d’aglio grassi, tritati finemente
  • Scorza 2 limoni
  • 1 peperoncino rosso, deseminato e tritato finemente

Preparazione

  1. Scaldare 1 cucchiaio di olio in una padella e cuocere l’aglio e il peperoncino per qualche minuto fino a quando non diventano leggermente dorati. Mescolare la scorza.
  2. Cuocere la pasta, quindi aggiungere i piselli negli ultimi 2 minuti. Scolare, quindi rimettere tutto nella casseruola. Punta il peperoncino, l’aglio e il limone, mentre raschia i pezzi attaccati alla padella. Strappare il basilico, condire e aggiungere l’olio d’oliva rimanente. Mescolare bene.

Nutrienti :

  • Calorie- 462
  • Grassi totali – 11 g
  • Carboidrati totali – 82 g
  • Fibra- 6 g
  • Proteine- 15 g

La conclusione

La maggior parte degli studi dimostrano che un piano di dieta sana della cistifellea dovrebbe contenere frutta, verdura, cereali integrali, proteine magre, latticini a basso contenuto di grassi e alimenti a base vegetale. Inoltre, dovrebbe limitare gli alimenti malsani come cereali raffinati, pasticcini, zuccheri aggiunti, bevande analcoliche, grassi solidi e carne rossa e lavorata.

Quindi, un tale piano di dieta dovrebbe contenere ricette sane e a basso contenuto di grassi. Abbiamo compilato alcune ricette amichevoli per la cistifellea da diversi siti web di cibo accreditati. Sentiti libero di esaminarli con il tuo dietologo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *