Candida Cleanse Diet Food List: questa dieta aiuterà a combattere l’infezione da lievito?

Candida non è un termine nuovo per molti, specialmente per le donne. Questo lievito è responsabile di infezioni fungine – una condizione che si dice colpisca circa il 75% delle donne almeno una volta nella vita. Detto questo, questo fungo non colpisce solo il tratto riproduttivo. Secondo alcuni, una crescita eccessiva di questo fungo all’interno del corpo può portare a molti sintomi indesiderati che influenzano non solo la salute fisica ma anche la salute mentale.

Nel tentativo di frenare questa crescita, alcuni esperti stanno spingendo le persone a provare una dieta candida (alias la pulizia della candida) per portare i livelli di funghi a una quantità normale. Ma questa dieta è necessaria o buona come alcuni dicono che sia?

Nell’articolo di oggi daremo un’occhiata all’elenco degli alimenti dietetici per la candida raccomandati, agli snack che puoi mangiare, all’elenco di alcune semplici ricette che puoi provare e dichiareremo eventuali aspetti negativi (se presenti) di questo nuovo piano alimentare.

Cos’è Candida?

Prima di rispondere alla domanda “cosa puoi mangiare con la dieta candida?”, Dobbiamo prima capire cos’è la candida e come può influenzare il tuo corpo.

Come detto sopra, la candida è un tipo di lievito che causa l’infezione fungina candidosi. Tuttavia, questo non è tutto ciò che è / fa. Essendo il tipo più comune di fungo dentro e sulla superficie del corpo umano, si trova spesso in altre aree del corpo, vale a dire bocca, gola, pelle, tratto digestivo, unghie dei piedi, esofago, retto e, naturalmente, la vagina.

Per la maggior parte, questo fungo è generalmente innocuo e continua a vivere su e in noi senza bisogno di alcun clamore. Tuttavia, se si innesca una crescita eccessiva o se entra nel flusso sanguigno o negli organi interni come il rene, il cuore o il cervello, può provocare rapidamente un’infezione .

Un punto importante da notare è che tutte le infezioni da candida non sono la stessa cosa. Come visto sopra possono influenzare diverse parti del corpo e quindi avere sintomi e nomi medici diversi. Queste candidosi includono

  • Mughetto / candidosi orofaringea – Colpisce la bocca e la gola. È più comune nei neonati, negli anziani e nelle persone con sistema immunitario indebolito, cioè diabetici e malati di cancro. I sintomi sono spesso centrati nella bocca e nella gola spesso presentandosi come macchie bianche o gialle, rosso o mal di bocca / gola e dolore durante la deglutizione
  • Infezione da lievito genitale – Spesso trovato nelle donne, ma è stato conosciuto per colpire anche gli uomini.
  • Candidosi cutanea – Spesso si sviluppa nelle pieghe della pelle. Può causare la caduta dei capelli se si verifica sul cuoio capelluto
  • Candidosi delle unghie – L’unghia spesso si separa dal letto ungueale e può scolorire a bianco o giallo. Si può anche verificare dolore, arrossamento, pus e gonfiore.
  • Candidosi invasiva – Conosciuta anche come candidemia, è probabilmente la peggiore di tutti i tipi e si verifica quando questo fungo di lievito entra nel flusso sanguigno, spesso attraverso dispositivi medici. Una volta nel sangue, può viaggiare verso il cuore, il cervello, il sangue, gli occhi e le ossa, diventando pericoloso per la vita. I suoi sintomi sono di solito febbre incontrollabile e brividi. Se non trattata a lungo, può portare a shock settico e alla fine alla morte .

I sintomi di crescita eccessiva di Candida sono stati segnalati anche per includere affaticamento cronico, nausea, infezioni del tratto urinario, dolori articolari e problemi gastrointestinali come gonfiore, stitichezza e diarrea .

Cos’è una candida cleanse?

Conosciuto anche come una dieta di pulizia della candida, i sostenitori di questo piano alimentare affermano che questa è una dieta per aiutare il tuo corpo a evitare una crescita eccessiva di lievito, prevenendo così un’infezione e i sintomi indesiderati associati, in particolare l’affaticamento. Tuttavia, è importante notare che queste affermazioni non sono supportate da prove scientifiche. Se hai un’infezione da candida, hai assolutamente bisogno di cure mediche e probabilmente ti verranno prescritti farmaci antifungini.

Secondo i sostenitori, per iniziare la dieta per la candida è necessario rimuovere i seguenti alimenti / prodotti alimentari dalla dieta:

  • Zucchero – Perché un apporto di zucchero molto elevato può teoricamente peggiorare questa infezione da lievito nelle persone con un sistema immunitario debole. Alte concentrazioni di glucosio (ma non fruttosio) in una provetta sono state trovate per promuovere la crescita della candida .
  • Carboidrati – Un piccolo studio pubblicato nel 1999 su The American Journal of Clinical Nutrition ha affermato che un maggiore apporto di carboidrati raffinati può portare alla crescita intestinale della candida in alcune persone con più alto numero di candida orale. Tuttavia questo era solo un piccolo sottoinsieme della popolazione dello studio e nessuna relazione tra l’assunzione di carboidrati raffinati e la conta della candida è stata trovata nella maggior parte dei soggetti . Inoltre va notato che l’aumento della conta di candida nei campioni orali o di feci non equivale ad un aumento del rischio di infezione. Questa dieta per la candida incoraggia i suoi seguaci a sbarazzarsi di tutti i carboidrati bianchi e trasformati dal loro piano alimentare.
  • Latticini  Perché è stato teorizzato che il lattosio può promuovere la crescita della candida abbassando il pH in bocca.
  • Alcol – Si dice che l’alcol danneggi i batteri buoni nell’intestino, causi infiammazione e influenzi negativamente la permeabilità intestinale .
  • Glutine – I sostenitori della dieta sostengono che questa proteina vegetale può danneggiare il rivestimento intestinale e aumentare l’infiammazione intestinale. Tuttavia, non ci sono prove che ciò si verifichi nelle persone che non hanno la celiachia o la sensibilità al glutine.
  • Altri alimenti che sei incoraggiato a limitare includono verdure a radice e amidacee, legumi, caffeina, funghi e pesce ad alto contenuto di mercurio, nonché alimenti con ingredienti artificiali, alto contenuto di muffe, conservanti e pesticidi.

Se hai difficoltà a flirtare anche con l’idea di rinunciare ai tuoi cibi preferiti o allenarti fino a quando le tue gambe non cedono il passo – L’app BetterMe è qui per respirare una nuova prospettiva nel modo in cui vedi il processo di perdita di peso! Dai un’occhiata all’app e vivi il lato divertente del fitness e della dieta con BetterMe!

Vedi anche Dieta antinfiammatoria di 21 giorni per principianti: inizia con questo piano alimentare di esempio

Elenco degli alimenti dietetici consigliati per la candida

Se stai cercando di provare questo piano alimentare, ecco un semplice elenco del cibo che puoi aggiungere alla tua prossima lista della spesa:

Frutta (a basso contenuto di zucchero)Cereali senza glutineGrassi saniNoci & Semi
LimoniQuinoaAvocadoNoci
FragoleMiglioUovaSemi di Chia
LimetteRiso integraleOlive nereMandorle
MoreSorgoOlive verdiSemi di girasole
KiwiFarina d’ avenaOlio di sesamoAnacardi
LamponiRiso selvaticoOlio di coccoSemi di zucca
AnguriaCruscaOlio d’olivaPecan
PompelmoGrano saraceno Noci del Brasile
Erbe & SpezieVeg non amidaceoProteinaCaseificio
ZenzeroAsparagoPolloBurro
CannellaZucchinaTurchiaGhee
CurcumaSedanoSalmoneYogurt bianco
AglioMelanzaneUova 
CuminoCetrioliSardine 
Pepe neroGermogli di fagioliAragosta 
RosmarinoCipolleGranchi 
TimoPomodoriCrostaceo 
CoriandoloFunghi  
BasilicoRavanelli  
 Piselli  
 Peperoni  
 Ocra  
 Fagiolini  
 Navone  
 Schiacciare  
 Carciofi  
CondimentiDolcificanti (senza zucchero)Bevande senza caffeinaVerdure a foglia verde e verdure crocifere
Aceto di sidro di meleSteviaBrodo di ossaCavolo
Aminoacidi di coccoDolcificante alla frutta del monacoAcquaBietola
KimchiCioccolato fondenteTisaneSpinacio
  Latte vegetaleRape
   Cavolo
   Broccolo
   Cavolfiori
   Cavolfiore
   Micro & Barbabietole verdi
   Lattuga e altre insalate verdi

Candida Cleanse Diet Ricette per iniziare

Se non sei sicuro di come fare una ricetta per la candida con i tuoi nuovi generi alimentari, ecco alcune semplici ricette per colazione, pranzo, cena da preparare.

Colazione

Opzione 1 – Pancake al cocco

  • 1/4 tazza di farina di cocco
  • 3 uova grandi
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiai di stevia
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/8 cucchiaino di sale marino fino

Questo rende 6 piccoli pancake

Calorie per 1 pancake: 96. Grassi: 7 g. Proteine: 3 g. Carboidrati: 3 g.

Ottieni indicazioni da Detoxinista .

Opzione 2 – Porridge di farina d’avena di mele

  • 1,5 tazze di latte di mandorla non zuccherato
  • 1,5 tazze di acqua
  • 1 tazza di avena tagliata in acciaio
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 tazza di mela tritata
  • 3/4 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero
  • 2 fette di pancetta di tacchino

Questo fa 3 porzioni

Calorie per 1 porzione: 275. Grassi: 7 g. Proteine: 19 g. Carboidrati: 42 g.

Ottieni indicazioni da Feminine Health Club

Opzione 3 – Uovo, avocado, hashish vegetariano

  • 200 g di rape per bambini
  • 1/2 tazza di peperone rosso tagliato a dadini
  • 1/2 cipolla rossa piccola
  • 120 g di zucchine tagliate a dadini
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero
  • 85 g di pancetta tritata
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 1 cucchiaino di origano essiccato
  • 80g di chorizo cotto
  • 1 tazza di cavolo tritato grossolanamente
  • 6 uova
  • 1/4 cucchiaino di fiocchi di peperoncino rosso

Questo rende 6 porzioni

Calorie per 1 porzione: 259. Grassi: 19,9 g. Proteine: 13,1 g. Carboidrati: 7,6 g.

Ottieni indicazioni da Real Balanced .

Opzioni pranzo/cena

Opzione 1 – Ciotola di pollo Fajita

Per il pollo:

  • 2 petto di pollo disossato senza pelle
  • Condimento taco da 1/4 di tazza
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • Succo di 1 limone
  • 1 cipolla rossa
  • 1 peperone rosso a fette
  • 1 peperone verde a fette
  • 1 peperone giallo affettato

Per la base

  • 2 tazze di riso integrale cotto
  • 1 lattina di fagioli neri (382 g)
  • 1 lotto di guacamole
  • panna acida
  • coriandolo
  • salsa

Questi ingredienti fanno 6 porzioni

Calorie per 1 porzione: 405. Grassi: 1 g. Proteine: 39 g. Carboidrati: 34 g.

Ottieni indicazioni da The Modern Proper .

Opzione 2 – Grano saraceno e cavolo nero con insalata di cavoletti di Bruxelles

  • 3 cipolle medie tritate
  • 3 spicchi d’aglio tritati
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 3 tazze di grano saraceno
  • Sale
  • Pepe
  • 6 tazze di acqua
  • 1 mazzetto di cavolo nero, sbollentato e tritato finemente
  • 2 pastinache, tagliate a dadini e sbollentate
  • 1 cucchiaio di panna montata
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 cipolla rossa piccola affettata e saltata in padella
  • 12 funghi shiitake grandi, squartati e saltati in padella
  • 12 cavoletti di Bruxelles, squartati e arrostiti

Questo rende 8 porzioni

Calorie per 1 porzione: 328. Grassi: 5 g. Proteine: 13 g. Carboidrati: 66 g.

Ottieni indicazioni stradali da Cooking New York Times

Opzione 3 – Zuppa di cavolfiore

  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cipolla tritata grossolanamente
  • 1 mela medio-grande tritata grossolanamente
  • 5 spicchi d’aglio tritati grossolanamente
  • 1,5 cucchiai di zenzero fresco tritato grossolanamente
  • 1 cavolfiore a testa media tritato
  • 2,5 tazze di brodo vegetale
  • 2 cucchiaini di curry giallo in polvere
  • 1 cucchiaino di coriandolo
  • 1/4 cucchiaino di curcuma
  • 3/4 cucchiaino di sale
  • 3/4 tazza di latte di cocco in scatola
  • 1 cucchiaio di succo di lime

Questo fa 3 porzioni

Calorie per 1 porzione: 329. Grassi: 22 g. Proteine: 6,8 g. Carboidrati: 32,4 g.

Ottieni indicazioni stradali da Feasting At Home .

Opzione 4 – Polpette di pesce burger

  • 1,5 libbre di filetti di salmone senza pelle tagliati al centro
  • 1/2 tazza di maionese
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di salsa di pesce
  • 1 cucchiaio sriracha)
  • 4 spicchi d’aglio tritati
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco tritato
  • Scorza di 1 lime
  • Succo di 1/2 lime
  • 1 piccola cipolla rossa tagliata a dadini fini
  • 1/2 tazza di coriandolo fresco tritato finemente
  • 1/4 di tazza di menta fresca tritata finemente
  • 3 cipolle verdi tritate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 2 cucchiai di semi di sesamo bianco
  • 1,5 tazze di pangrattato
  • 2 cucchiai di semi di sesamo nero

Questo fare 6 polpette

Calorie per 1 tortino: 404. Grassi: 25 g. Proteine: 27 g. Carboidrati: 18 g.

Ottieni indicazioni da The Forked Spoon 

Opzione 5 – Polpette di pollo

Per le polpette

  • 1 e 1/3 lb di pollo macinato
  • 1 uovo grande
  • 2 cucchiai di gochujang
  • 1 cucchiaio di salsa di soia a ridotto contenuto di sodio
  • 3/4 tazza di pangrattato semplice
  • 3 scalogni affettati sottilmente
  • 1 cucchiaino di sale Kosher

Per lo smalto

  • 1/4 di tazza di salsa di soia a ridotto contenuto di sodio
  • 2 cucchiai di gochujang
  • 2 cucchiai di zucchero di canna o miele
  • 1 cucchiaino di aceto di riso
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo

Questo rende 5 porzioni

Calorie per 1 porzione: 301. Grassi: 12 g. Proteine: 26 g. Carboidrati: 22 g.

Ottieni indicazioni da Well Seasoned Studio .

Ps. Qualsiasi snack per la dieta candida dovrebbe essere fatto dalla lista degli alimenti approvati.

Domande frequenti

Le carote sono ok sulla dieta Candida?

Sì, ma solo con moderazione. Questo perché da un lato le carote sono considerate verdure non amidacee che sono accettabili nella lista degli alimenti dietetici per la pulizia della candida, ma dall’altro sono ortaggi a radice che sono scoraggiati in questo piano alimentare.

Puoi mangiare riso con la dieta Candida?

Questo dipende dal tipo di riso in questione. Il riso bianco non è solo bianco, ma è anche un carboidrato raffinato – cose che sono altamente scoraggiate dalla pulizia della candida. Tuttavia, se scegli di optare per riso nero, selvatico o integrale, allora va bene. Il riso nero, marrone e bianco sono tutti cereali integrali naturalmente privi di glutine.

Puoi mangiare uova con una dieta anti Candida?

Sì, è possibile. Le uova sono una fonte di grassi sani e proteine magre, tutti elementi che sono altamente incoraggiati nel piano alimentare di pulizia della candida.

Quali sono gli aspetti negativi della dieta candida cleanse?

Se credi alle affermazioni, questa dieta sembra perfetta per chiunque abbia una crescita eccessiva di candida e, come tutti possiamo vedere, la maggior parte degli alimenti nell’elenco degli alimenti dietetici per la pulizia della candida sono abbastanza sani. Limitare i carboidrati raffinati e l’alcol e mangiare più frutta e verdura è spesso raccomandato per una migliore salute e perdita di peso. Un grosso problema, tuttavia, è che la dieta è piuttosto restrittiva. Evitare il glutine può essere molto gravoso, e se non si è intolleranti al glutine, sembra estremo. Inoltre alcuni degli altri alimenti che richiede di evitare, come legumi e verdure amidacee, sono in realtà cibi abbastanza sani.

Tuttavia, il più grande svantaggio di questa dieta è che non c’è abbastanza ricerca fatta su di esso per aiutare a dimostrare se funziona davvero o meno. Quel che è peggio è che la ricerca attualmente disponibile è controversa e contraddittoria. Alcuni studi sostengono che l’eliminazione del cibo sopra menzionato aiuterà a combattere il fungo, mentre altri affermano che l’inclusione di loro fa lo stesso.

Vedi anche Dieta mesomorfa femminile: come mangiare e allenarsi in base al tuo tipo di corpo

Finora, sono ancora necessarie ulteriori ricerche per stabilire esattamente se questa dieta (o quali componenti di essa) può funzionare per te o meno, quindi ti chiediamo di prendere tutte le informazioni che senti su di esso con un pizzico di sale.

Dieta GAPS per Candida potrebbe funzionare?

Secondo Medical News Today, la dieta GAPS è un piano alimentare che si basa sulla convinzione che l’eliminazione di determinati alimenti, come cereali e zuccheri, possa aiutare le persone a trattare determinate condizioni di salute fisica e mentale.

GAPS – che sta per sindrome dell’intestino e della psicologia – afferma che la nostra salute intestinale è direttamente collegata alla nostra salute fisica e mentale e quindi tutto ciò che mangiamo si traduce. Come la dieta candida, il piano alimentare GAPS elimina zucchero, dolcificanti artificiali e sciroppi, alcol, verdure amidacee, alimenti trasformati e confezionati, latte e caffeina.

Tuttavia, GAPS è estremamente severo, ancora di più che la candida pulisca. GAPS non solo vieta la candida accettabile pulisce gli alimenti come i cereali integrali, ma ha anche un programma che le persone a dieta devono seguire. Questo programma può durare da poche settimane a un anno intero

Ma GAPS può funzionare per la candida? Probabilmente no. Questa dieta viene utilizzata principalmente per cercare di aiutare i pazienti affetti da condizioni psicologiche e comportamentali come autismo, depressione, ADHD, dislessia, disturbo bipolare, schizofrenia, epilessia e altro ancora. Non è ancora stato completamente studiato e ci sono alcune grandi preoccupazioni a causa della sua natura altamente restrittiva.

Detto questo, questa dieta può aiutare a migliorare la salute dell’intestino. Alcuni studi su animali e sull’uomo hanno dimostrato che aspetti di questo piano alimentare (come l’eliminazione dei dolcificanti artificiali, l’aumento dell’assunzione di frutta e verdura e il godimento di cibi fermentati) possono introdurre batteri buoni nell’intestino, possibilmente prevenire la crescita di batteri intestinali nocivi e possono anche aiutare a bilanciare i batteri intestinali esistenti .

La linea di fondo: la dieta Candida può aiutare a combattere il lievito?

Poiché la ricerca su questa dieta specifica è così piccola e conflittuale, è impossibile dare una risposta adeguata supportata dalla scienza. Detto questo, questo non significa che non dovresti fare uso di questa lista di alimenti dietetici candida. Indipendentemente dal fatto che tu stia cercando di combattere contro un’infezione da lievito esistente o ricorrente o meno, tutti gli alimenti in questo elenco sono ottimi alimenti sani che possono giovare a chiunque.

I cibi sani, come tutti sappiamo, fanno molto di più che aiutare con la perdita di peso o combattere contro una malattia specifica. Usa l’elenco sopra per cercare di migliorare la tua alimentazione generale. Utilizzare la ricetta sopra menzionata per la dieta candida per assicurarsi di mangiare almeno un pasto equilibrato al giorno.

Puoi anche prendere aspetti di questa dieta e lasciarne altri. Ad esempio, limitare i carboidrati raffinati e l’alcol mentre si mangia più frutta, verdura, cereali integrali, proteine magre e grassi sani è un buon consiglio per chiunque. D’altra parte, non è necessario evitare glutine, legumi, latticini o verdure amidacee a meno che non si abbia un’intolleranza, come la celiachia o l’intolleranza al lattosio.

Se il piano alimentare impedirà la crescita eccessiva di candida nel tuo corpo o meno, almeno avrai fatto grandi passi avanti nel migliorare la qualità dei tuoi pasti e fatto il primo e più importante passo verso una migliore salute e qualità della vita.

Per controllare o trattare la crescita eccessiva di candida, si prega di parlare con il proprio medico e ottenere farmaci adeguati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *