Keto Yogurt: come preparare un’alternativa deliziosa e sana allo yogurt a basso contenuto di carboidrati

Niente aumenterà il tuo numero di carboidrati più dello yogurt zuccherato acquistato in negozio. In primo luogo, ha il latte come base che ti dà una forte dose di zuccheri naturali. Quindi, viene addolcito con più zucchero, di solito sotto forma di puree di frutta o sciroppi. Ecco come una piccola porzione di yogurt da 6 once può avere fino a 27 grammi di carboidrati! Se non sei appassionato di leggere le etichette, potresti perdere lo zucchero nello yogurt perché ha molti nomi. Questi includono saccarosio, fruttosio, glucosio, maltosio, destrosio e altro ancora. Ma non c’è bisogno di preoccuparsi, puoi ancora goderti la cremosa prelibatezza dello yogurt senza tutti i carboidrati. Come? Facendo il tuo yogurt cheto a casa! Ecco come…

Miglior sostituto del latte per keto yogurt

Il latte di mandorla è una buona scelta perché è a basso contenuto di carboidrati e calorie. Inoltre, ha un sapore neutro che non interferirà con il gusto del tuo yogurt. Dovresti evitare il latte di mandorle zuccherato acquistato in negozio perché ha aggiunto zucchero.

Se non puoi avere noci, puoi usare invece il latte di cocco. Assicurati solo che sia pieno di grassi e non zuccherato. Il latte di cocco è anche una buona fonte di grassi sani. Infatti, circa il 66% del grasso nel latte di cocco è costituito da trigliceridi a catena media (MCT).

Qual è la migliore cultura di avviamento allo yogurt Keto?

Esistono due tipi di colture starter di yogurt: mesofile e termofile. Lo yogurt mesofilo può essere prodotto a temperatura ambiente mentre il termofilo richiede una temperatura più elevata.

Se hai appena iniziato, è meglio usare una cultura di antipasto di yogurt mesofilo. Questo perché è più facile da trovare e meno schizzinoso. Inoltre, non hai bisogno di una yogurtiera per lo yogurt mesofilo. Tutto ciò di cui hai bisogno è una pentola e una pirofila con coperchio.

Una capsula probiotica è un buon sostituto per la cultura di antipasto dello yogurt. Basta aprire la capsula e mescolare la polvere nella miscela di latte.

Qual è il miglior dolcificante per lo yogurt keto?

Ci sono molti dolcificanti cheto-friendly che puoi usare per addolcire il tuo yogurt. Questi includono stevia, estratto di frutta monaca, eritritolo e xilitolo.

Se vuoi un dolcificante più naturale puoi usare bacche fresche o puree di frutta non zuccherate. Basta mescolarli nel tuo yogurt dopo aver finito di fermentare.

Ricetta di yogurt Keto fatta in casa

Anche se questa ricetta non è la più semplice, è comunque fattibile anche se non hai mai fatto lo yogurt prima. La parte più difficile è aspettare che fermenti!

Ingredienti:

  • 1/4 tazza mandorle
  • 2 tazze acqua
  • 2 tazze Crema pesante
  • 1/2 cucchiaio di gelatina in polvere
  • 1/4 cucchiaino di lecitina di girasole liquida (opzionale, per la consistenza e per ridurre la separazione)
  • 2 Capsule probiotiche (colture attive)

Disposizioni:

  1. Prendi 2 barattoli da 16 once e sterilizzali facendo bollire in acqua per 10 minuti.
  2. Quindi, prepara il tuo latte di mandorla frullando le mandorle e l’acqua in un frullatore fino a che liscio. Quindi, filtrare il latte usando una garza o un sacchetto di latte di noci.
  3. In una pentola a fuoco medio, aggiungere il latte di mandorle filtrato e la panna pesante. Scaldare il composto mescolando delicatamente fino a quando non sta per bollire. Quindi, togliere dal fuoco.
  4. Aggiungere la gelatina in polvere (cospargere piuttosto che scaricarla) e mescolare fino a quando non si scioglie. Togliere dal fuoco, aggiungere la lecitina (se si utilizza) e mescolare bene.
  5. Versare uniformemente la miscela di latte in entrambi i barattoli di muratura. chiudere i coperchi e lasciarli raffreddare a temperatura ambiente. Questo richiederà circa 30-45 minuti. Controllare che la miscela sia inferiore a 110 ° F prima di procedere.
  6. Aprire le capsule probiotiche e mescolare la polvere nella miscela di latte. Mescolare bene e chiudere i coperchi.
  7. Metti i barattoli in un punto caldo della tua casa e lasciali fermentare per 12-24 ore. Più a lungo fermenti, più piccante sarà il tuo yogurt.
  8. Una volta raffreddati, apri i barattoli e mescola bene lo yogurt. Quindi, metterli in frigo per almeno 4 ore per consentire allo yogurt di addensarsi.
  9. Goditi il tuo delizioso yogurt keto fatto in casa!

BetterMe è il tuo biglietto rapido per una perdita di peso di lunga durata! Personalizza il tuo percorso di fitness e massimizza i tuoi risultati con solo un paio di tocchi!

La conclusione

Invece di andare per yogurt acquistati in negozio ad alto contenuto di zuccheri e carboidrati, puoi creare il tuo yogurt cheto a casa. Questa versione fatta in casa non è solo più sana, ma anche più gustosa e più conveniente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *