Ricetta Keto pizza a basso contenuto di carboidrati

Quindi sei stato sulla dieta cheto per un po ‘e stai iniziando a perdere alcuni dei tuoi cibi preferiti. Pensare a quell’ultima fetta di pizza croccante, gommosa e di formaggio che hai avuto è sufficiente per farti venire l’acquolina in bocca.

La buona notizia è che non devi rinunciare completamente alla pizza solo perché sei cheto. Con poche semplici sostituzioni, puoi preparare una deliziosa pizza a basso contenuto di carboidrati che ha lo stesso sapore della cosa reale.

Ecco la nostra guida collaudata per preparare la pizza a basso contenuto di carboidrati, dalla crosta, alla salsa, ai condimenti.

Come fare la crosta di pizza Keto

L’impasto tradizionale della pizza è fatto con farina di grano, che è ricca di carboidrati e non è consentita nella dieta cheto. Per fare una crosta di pizza a basso contenuto di carboidrati dovrai usare un’alternativa alla farina cheto-friendly.

Ci sono alcune diverse opzioni che puoi usare e esamineremo due delle migliori di seguito:

Opzione 1: Crosta di pizza con farina di mandorle

La farina di mandorle è una scelta popolare per la crosta di pizza cheto perché è a basso contenuto di carboidrati e ha una consistenza simile alla farina di grano. Se hai già sentito il termine “pasta grassa”, si riferisce all’impasto fatto con farina di mandorle o qualsiasi altra farina a basso contenuto di carboidrati.

Per fare una crosta di pizza con farina di mandorle, avrai bisogno di:

  • 3/4 tazza di farina di mandorle superfine
  • 2 tazze di mozzarella tritata finemente
  • 2 cucchiai di crema di formaggio
  • Da 1/4 a 1/2 cucchiaino di sale marino

Disposizioni:

  1. Preriscaldare il forno a 425 gradi F.
  2. In una grande casseruola a fuoco basso, mescolare insieme la farina di mandorle, la mozzarella, la crema di formaggio e il sale fino a quando non si uniscono bene. Il formaggio deve essere sciolto e il composto deve essere di consistenza simile all’impasto.
  3. Premere l’impasto su un foglio di carta pergamena e coprirlo con un altro pezzo di carta pergamena. Usa un mattarello per stendere l’impasto in un cerchio da 12 pollici (o qualsiasi dimensione tu voglia che sia la tua pizza).
  4. Scoprire l’impasto, praticarlo con una forchetta e trasferire la carta forno su una teglia. Cuocere la crosta per 6-8 minuti o fino a doratura.
  5. Lasciare raffreddare leggermente prima di aggiungere i condimenti desiderati.

Opzione 2: Crosta di pizza al cavolfiore

Il cavolfiore è un altro ortaggio a basso contenuto di carboidrati che può essere utilizzato per fare una crosta di pizza cheto. Le croste di cavolfiore tendono ad essere un po ‘più delicate delle croste fatte con farina di mandorle, ma sono comunque deliziose. Sono anche vegani, ricchi di fibre e senza glutine.

Per fare una crosta di pizza al cavolfiore, avrai bisogno di:

  • 3/4 lb Cimette di cavolfiore (da ~ 1 grande testa di cavolfiore)
  • 3/4 tazze di parmigiano grattugiato
  • 1 1/2 uova grandi
  • 1/4 di cucchiaio di condimento italiano (opzionale)
  • 1/4 cucchiaino di aglio in polvere (opzionale)
  • Olio per friggere

Disposizioni:

  1. Preriscaldare il forno a 400F.
  2. Grattugiare i fiori di cavolfiore sulla più grande impostazione di una grattugia per scatole, o pulsare in brevi raffiche in un robot da cucina fino a quando non assomiglia al riso.
  3. Soffriggere il “riso” in un cucchiaio o due di olio per 5 minuti fino a quando non inizia ad ammorbidirsi.
  4. In una grande ciotola, mescolare uova, formaggio, condimento italiano e aglio in polvere. Aggiungere il cavolfiore cotto e mescolare fino a quando tutto è distribuito uniformemente.
  5. Su una teglia rivestita di carta pergamena, premi il composto in un cerchio da 12 pollici (o qualsiasi dimensione tu voglia che sia la tua pizza).
  6. Cuocere in forno per 20-25 minuti o fino a doratura.

L’app BetterMe ti fornirà una serie di routine di fitness per friggere i grassi che spaventeranno i chili in più e trasformeranno il tuo corpo in un capolavoro! Fai muovere la tua vita nella giusta direzione con BetterMe!

Come fare la salsa per pizza Keto

Con la crosta curata, è il momento di passare alla salsa. La salsa per pizza acquistata in negozio è spesso piena di zucchero e altri additivi, quindi non è la scelta migliore se sei cheto. 

Fortunatamente però, è facile preparare la tua salsa per pizza cheto a casa. Di seguito è riportata una semplice ricetta per una deliziosa salsa per pizza che richiede solo pochi minuti per essere preparata:

Ingredienti:

  • 1/2 cucchiaio di olio d’oliva
  • 5 oz Concentrato di pomodoro
  • 1/4 tazza di acqua
  • 1/2 cucchiaino di origano essiccato
  • 1/2 cucchiaino di basilico essiccato
  • 1/4 cucchiaino di maggiorana essiccata
  • 1/4 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1/4 cucchiaino di cipolla in polvere
  • 1/8 cucchiaino di semi di finocchio (schiacciati, tritati)
  • 1/4 cucchiaino di sale marino
  • 1 pizzico di pepe nero
  • 1/4 cucchiaino di aceto balsamico

Disposizioni:

  1. Mescolare tutti gli ingredienti insieme in una piccola ciotola e mettere da parte.
  2. Ora è il momento della parte divertente: i condimenti! Quando si tratta di condimenti per pizza cheto, il cielo è il limite. Puoi completare la tua pizza con tutto ciò che ti piace, purché si adatti alla tua assegnazione giornaliera di carboidrati.

Ecco alcuni dei nostri condimenti preferiti per pizza keto:

  • Peperoni
  • Funghi
  • Macinata
  • Salsiccia
  • Pancetta
  • Prosciutto
  • Pollo
  • Manzo
  • Verdure (cipolla, peperoni, funghi, olive, ecc.)
  • Basilico fresco
  • Origano
  • Formaggio

Si noti che alcune marche di peperoni e salsicce potrebbero aver aggiunto zucchero, quindi assicurati di controllare le etichette prima di acquistare.

La conclusione

La pizza Keto è un modo delizioso e semplice per gustare il tuo cibo preferito mentre ti attieni alla tua dieta a basso contenuto di carboidrati. Con pochi semplici ingredienti, puoi preparare una deliziosa pizza cheto che ha lo stesso sapore della cosa reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *