Lemonade Fasting: funziona davvero?

Sappiamo tutti che perdere peso è, a dir poco, difficile. Uno dei tanti modi che è diventato popolare per la perdita di peso è il digiuno intermittente. Le persone stanno anche provando diversi piani dietetici e bevande disintossicanti per promuovere ulteriormente la perdita di peso. Uno di questi è la dieta della limonata.

Per risultati più rapidi, la maggior parte delle persone ha seguito piani di dieta per la perdita di peso quando o prima del digiuno. Tali tecniche hanno dato vita a concetti come il digiuno di limonata.

In questo articolo, discuteremo tutto ciò che c’è da sapere su questa tecnica di perdita di peso. Iniziamo!

Cos’è Lemonade Fasting?

Si riferisce alla combinazione di un digiuno e la dieta della limonata. La maggior parte delle persone segue questa tecnica alcuni giorni prima di iniziare il digiuno o durante il digiuno. La dieta della limonata è anche conosciuta come master cleanse e si riferisce a una dieta solo liquida composta da una bevanda simile alla limonata, una bevanda di acqua salata e un tè lassativo alle erbe (5).

Il piano di dieta è molto popolare ed è stato utilizzato anche da celebrità come Beyoncé. Lo sviluppo di questo piano alimentare risale al libro di Stanley Burrough intitolato “The Master Cleanser”.

Il libro entra nei dettagli della pulizia del maestro. Tuttavia, ci sono diverse varianti del libro, che potrebbero spiegare le diverse definizioni che le persone hanno della dieta di pulizia principale. Questa dieta è ampiamente utilizzata dalle persone per facilitare il digiuno. Ma alcune persone possono trovarsi a seguire la dieta anche durante il digiuno. Non seguire questa dieta in questa misura senza prima cercare una consulenza professionale.

Cosa mangiare durante una pulizia a digiuno di limonata?

È necessario consumare limonata e tè lassativo alle erbe solo per i primi 10 giorni di digiuno . Cibi solidi, succhi di frutta, caffè e alcol sono vietati durante questi dieci 10 giorni. Tuttavia, dopo questa durata, è possibile introdurre gradualmente cibo solido.

Ecco una panoramica dei cibi sani con cui gli esperti alimentari consigliano di rompere il digiuno di limonata:

  • Succo

Si consiglia di bere il succo immediatamente dopo aver rotto il digiuno. Il tipo di succo più raccomandato dagli esperti è il succo d’arancia. È preferito perché è facile da digerire e si assimila bene con il cibo normale. Ricorda anche di bere abbastanza acqua e parla con il tuo medico se hai un’allergia agli agrumi.

Minestre

WebMD ti consiglia di rompere anche il digiuno con succhi e zuppe . Tuttavia, prendilo lentamente e vai per zuppe sane preparate con ingredienti sani.

Alcuni esempi di zuppe sane da considerare includono :

  • Minestrone di pesto verde (Calorie- 334, Grassi- 17g, Carboidrati- 24g e Proteine- 19g)
  • Zuppa speziata di lenticchie e zucca butternut (calorie- 167, grassi- 5g, carboidrati- 23g e proteine- 6g)
  • Zuppa invernale di verdure e lenticchie (Calorie- 264, Grassi- 3g, Carboidrati- 37g e Proteine- 16g)
  • Zuppa di cavolfiore (Calorie- 176, Grassi- 8g, Carboidrati- 14g e Proteine- 8g)
  • Zuppa di sedano (Calorie- 163, Grassi- 9g, Carboidrati- 15g e Proteine- 3g)
  • Zuppa di funghi e patate (Calorie- 315, Grassi- 15g, Carboidrati- 33g e Proteine- 12g)
  • Gazpacho con tempura di fagioli runner e semi di coriandolo in salamoia (Calorie- 240, Grassi- 15g, Carboidrati- 21g e Proteine- 4g)
  • Zuppa di verdure rustica: (Calorie- 162, Grassi- 5g, Carboidrati- 19g e Proteine- 7g)
  • Zuppa di sedano rapa, nocciole e tartufo (calorie- 237, grassi- 15g, carboidrati- 14g e proteine- 5g)
  • Zuppa di cavolo (Calorie- 156, Grassi- 5 g, Carboidrati- 16 g e Proteine- 6 g)

Frutta e verdura

Dopo aver bevuto succhi e zuppe per un po ‘, gli esperti di cibo raccomandano ora di introdurre frutta e verdura . Per lo più raccomandano verdure fresche come zucchine, sedano, zucca, pomodori, peperoni verdi e cipolle. Allo stesso modo, raccomanderanno frutta fresca come mele, cetrioli e fragole. Questo può quindi essere seguito da pochissima carne. I latticini dovrebbero essere rimandati a più tardi.

  • Insalate

L’altra cosa che ti verrà consigliato di mangiare quando rompi il digiuno della limonata è un’insalata. Tuttavia, non tutte le insalate si adattano al conto. Le insalate che scegli dovrebbero essere preparate usando frutta e verdura sane.

Parla ancora una volta con il tuo nutrizionista per avere idee per tali insalate. Puoi chiedere loro di prepararti alcune ricette di insalata che puoi preparare a casa invece di acquistare sempre le tue insalate.

  • Riprendi un’alimentazione sana

Dopo alcuni giorni di mangiare insalate, zuppe e succhi di frutta, puoi gradualmente riprendere la normale alimentazione sana. Ricorda che un’alimentazione sana limita il cibo elaborato e spazzatura . Ancora una volta, parla con il tuo medico e nutrizionista quando apporti importanti cambiamenti dietetici.

L’app BetterMe ti caccerà fuori dal funk mentale, si scrolla di dosso il tuo peso extra, ti libererà dalle tue abitudini di zapping energetico e ti aiuterà a scolpire il corpo dei tuoi sogni. Incuriosito? Sbrigati e cambia la tua vita in meglio!

Come funziona il digiuno alla limonata?

La premessa è semplice. Evitare cibi solidi per i prossimi giorni e bere solo limonate e tè lassativo alle erbe per la perdita di peso. Alcune persone scelgono di consumare queste limonate durante il digiuno intermittente, mentre altri bevono le limonate mentre digiunano usando altre tecniche. Ma qual è il concetto generale?

Durante questi dieci giorni, la dieta di pulizia principale riduce drasticamente l’apporto calorico. Ricorda che perdi peso quando consumi meno calorie di quelle che il tuo corpo sta bruciando. Questa dieta ti aiuta a creare e mantenere un deficit calorico per la perdita di peso.

Tuttavia, c’è stato un dibattito a lungo termine sull’efficacia di tali diete detergenti o disintossicanti. Alcuni credono che promuovano la perdita di peso attraverso la disintossicazione. Tuttavia, secondo Medical News Today, non ci sono prove concrete per dimostrare che queste diete promuovano la perdita di peso o la disintossicazione . 

Le diete altamente restrittive in genere si traducono in una perdita di peso insostenibile che ritorna non appena si ricomincia a mangiare normalmente .

Master Cleanse funziona?

Le diete possono funzionare se ti aiutano a mantenere un deficit calorico sostenibile per la perdita di peso. Diete e purificazioni altamente restrittive non sono sostenibili. Inoltre, Medical News Today riconosce che non ci sono prove che dimostrino che questa dieta promuova la disintossicazione . 

È perché il concetto di disintossicazione non si allinea con il modo in cui il corpo conduce questo processo. Il corpo scompone e rimuove naturalmente le tossine come alcol, batteri e sottoprodotti del metabolismo .

Lo fa attraverso vari organi. Uno è l’intestino crasso, che assorbe i nutrienti essenziali dal cibo e poi lo distribuisce al flusso sanguigno. I nutrienti extra vengono quindi escreti come rifiuti solidi .

Un altro organo responsabile della disintossicazione è il rene. Filtra il sangue per eliminare l’acqua in eccesso e i rifiuti . Il fegato aiuta anche nella disintossicazione e nella pulizia del sangue . Alla luce di ciò, si può dire che le bevande e le diete disintossicanti non sono menzionate da nessuna parte nel processo di disintossicazione.

Quindi, è sicuro dire che le diete detergenti o disintossicanti non promuovono il peso innescando la disintossicazione. Invece, riducono drasticamente la quantità di energia che consumi.

Quante calorie puoi perdere con Master Cleanse?

Non esiste un numero standard di calorie che puoi bruciare quando segui questa dieta. Ricorda che la perdita di peso è influenzata da altri fattori, tra cui quanto sei attivo, i tuoi schemi di sonno, i geni e lo stile di vita.

Anche così, il CDC consiglia alle persone di perdere peso gradualmente, in modo sano e costante mirando a uno o due chili di perdita di peso a settimana . Pulizie e digiuni in genere si traducono in una perdita di peso rapida e insostenibile che viene recuperata non appena si interrompe la dieta.

Il digiuno alla limonata è salutare?

Sebbene una pulizia principale ti permetta di perdere chili, gli esperti di cibo ti consigliano di essere molto cauto con questa dieta. Seguire questa dieta per più di 10 giorni può causare problemi di salute come la malnutrizione.

Allo stesso modo, può portare a una rapida perdita di peso, che è associata a effetti a breve termine come mal di testa, affaticamento, vertigini, stitichezza, irritabilità, irregolarità mestruali, capelli e perdita muscolare .

Se seguito per una durata più lunga, può portare a malnutrizione, disidratazione, squilibri elettrolitici e calcoli biliari . Ricorda che una dieta senza proteine è anche rischiosa. La maggior parte delle ricette di limonata che abbiamo elencato hanno un contenuto proteico zero o basso.

Ancora una volta, i pericoli possono aumentare e diventare gravi più a lungo si segue questa dieta. Se hai voglia di seguire questa dieta più a lungo, assicurati di parlare con il tuo medico per ulteriori consigli. Allo stesso modo, parla con il tuo medico di seguire la dieta di pulizia principale quando sei a digiuno. Potrebbe non essere sicuro per alcune persone, specialmente quelle con condizioni come il diabete.

Il corpo magro e tonico non è solo una fantasia inverosimile. Dai un’occhiata all’app BetterMe e guardala spingere il tuo viaggio di perdita di peso in marcia alta!

Qual è la migliore ricetta di dieta a digiuno di limonata?

Questa domanda è diventata comune perché le persone a dieta sono alla ricerca della ricetta più efficiente per perdere il loro grasso corporeo testardo. Bene, come accennato in precedenza, puoi avere solo limonata o il lavaggio di acqua salata durante i primi dieci 10 giorni.

Sfortunatamente, nel tempo, le persone hanno cambiato le regole e cercano di ospitare più ricette di limonata. Non esiste una ricetta di dieta alla limonata conosciuta di quelli sviluppati nel tempo che possa assicurarti di perdere peso velocemente.

Tuttavia, ci sono alcune ricette comuni che la maggior parte delle persone trova adatte e considera quando segue questo piano di dieta.

Alcuni di questi includono:

  • Limonata facile (Calorie- 140, Grassi- 0 g, Carboidrati- 37 g e Proteine- 0 g)
  • Limonata di anguria (Calorie- 243, Grassi- 1 g, Carboidrati- 54 g e Proteine- 4 g)
  • Limonata rosa fatta in casa (Calorie- 141, Grassi- 0 g, Carboidrati- 35 g e Proteine- 1 g)
  • Limonata di more Zingy (Calorie- 69, Grassi- 0 g, Carboidrati- 15 g e Proteine- 1 g)
  • Limonata di carote (Calorie- 40, Grassi- 0 g, Carboidrati- 10 g e Proteine- 0,1 g)
  • Limonata rosa (Calorie- 57, Grassi- 0 g, Carboidrati- 15 g e Proteine- 0 g)
  • Limonata di uva spina e menta (Calorie- 103, Grassi- 0 g, Carboidrati- 26 g e Proteine- 0 g)

Se sei interessato a una qualsiasi delle ricette di limonata elencate, assicurati di parlarne con il tuo nutrizionista.

Ricorda che devono soddisfare le tue esigenze nutrizionali e mantenere un deficit calorico per promuovere la perdita di peso. Allo stesso modo, devono allinearsi con i requisiti di pulizia principale.

La conclusione

Il digiuno di limonata è una tecnica che le persone usano prima o durante il loro digiuno che sembra seguire la dieta di pulizia principale. La limonata o la dieta di pulizia principale ti consente di bere solo limonata e tè lassativo alle erbe. Può promuovere la perdita di peso aiutandoti a mantenere un deficit calorico ma non attraverso la disintossicazione e la perdita di peso potrebbe non essere sostenibile. Assicurati di parlare con il tuo medico prima di iniziare questa tecnica per la perdita di peso.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non sostituisce la consulenza o l’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per il processo decisionale. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *