Succo di sedano Detox: funziona?

Una disintossicazione del fegato con succo di sedano è una delle tendenze più recenti sui social media. Apparentemente, bere succo di sedano è molto utile per rimuovere le tossine dal tuo corpo e migliorare la tua salute generale.

Il sedano è ricco di sostanze nutritive che hanno molti benefici per la salute. Tuttavia, la disintossicazione del succo è controversa perché comporta l’assunzione di 16 once (475 ml) di succo di sedano ogni mattina a stomaco vuoto – e 24-32 once (710-945 ml) se si dispone di una malattia cronica.

Coloro che credono nella pulizia sostengono che bere grandi quantità di questo succo curerà condizioni come l’acne, i problemi alla tiroide e il cancro. Diamo un’occhiata più da vicino se ci sono prove delle proprietà disintossicanti del succo di sedano.

Cos’è il succo di sedano Detox?

La disintossicazione del succo di sedano è un processo di presunta purificazione del corpo bevendo grandi quantità di succo di sedano su base giornaliera per diversi giorni. È stato reso popolare da Anthony William, un autoproclamato esperto di salute . Secondo i sostenitori, bere grandi quantità di succo di sedano a stomaco vuoto ha effetti positivi su acne, diabete, malattie del fegato e perdita di peso.

Tuttavia, non ci sono prove scientifiche a sostegno di queste affermazioni. Inoltre, il sedano non può disintossicare il tuo corpo – il tuo corpo ha un sistema di disintossicazione naturale per questo scopo. Fegato, polmoni, intestino e reni lavorano insieme per liberare il corpo da tutti i rifiuti e le impurità .

Perché non dovresti disintossicarti con il succo di sedano

Ci sono diversi effetti collaterali disintossicanti del succo di sedano di cui dovresti essere a conoscenza prima di provarlo.

Alto contenuto di sodio

Il succo di sedano contiene 450 mg di sodio in 16 once (475 ml). Il tuo corpo non ha bisogno di più di 2.300 mg di sodio al giorno.

La dieta del succo di sedano potrebbe anche far aumentare pericolosamente l’assunzione di sodio poiché afferma che dovresti bere molto succo ogni giorno. Le persone che seguono diete a ridotto contenuto di sale dovrebbero evitare il succo di sedano in particolare.

Basso contenuto di fibre

Poiché la maggior parte della sua fibra vegetale è stata rimossa, il succo di sedano manca di fibre alimentari. Bere 16 once (475 ml) di succo di sedano può aumentare l’assunzione giornaliera di fibre di appena 1 grammo. Hai bisogno di 25-38 grammi di fibre alimentari ogni giorno per una salute ottimale .

Il tuo corpo ha un sistema di disintossicazione

Alcune persone credono che bere succo di sedano sia utile perché stimola il sistema linfatico e promuove una sana funzionalità epatica. Tuttavia, queste affermazioni non hanno prove scientifiche a sostegno. In effetti, ci sono pochissime informazioni su come esattamente il corpo utilizza il succo di sedano per disintossicarsi.

Benefici per la salute del succo di sedano

Poiché la maggior parte della sua fibra vegetale è stata rimossa, il succo di sedano fornisce più nutrienti per porzione rispetto ai gambi di sedano. Secondo l’USDA, 1 tazza di succo di sedano contiene:

  • Calorie: 33
  • Proteine: 1,63 grammi
  • Carboidrati: 7,01 grammi
  • Zucchero: 3,16 grammi
  • Calcio: 8% del valore giornaliero (DV)
  • Magnesio: 7% del DV
  • Fosforo: 5% del DV
  • Potassio: 14% del DV
  • Sodio: 9% del DV
  • Vitamina A: 7% del DV
  • Vitamina C: 16% del DV
  • Vitamina K: 74% del DV

Il ricco profilo nutrizionale ha i seguenti benefici per la salute.

Vuoi costruire un culo a bolle che attiri l’attenzione, far esplodere il grasso immagazzinato in tutti i posti sbagliati, pulire la tua dieta a primavera, riportare indietro l’orologio sulla tua pelle, far salire alle stelle la tua autostima e distruggere le tue insicurezze? Dai un’occhiata all’app BetterMe e metti in moto questo piano!

Idratazione

Il succo di sedano contiene il 95% di acqua, quindi può aiutare a prevenire la disidratazione. Una corretta idratazione è fondamentale per il funzionamento ottimale del corpo . È anche ricco di elettroliti vegetali, in particolare sodio e potassio.

Basso contenuto di zucchero

Poiché il sedano è naturalmente a basso contenuto di zucchero, bere succo di sedano non aumenterà significativamente i livelli di zucchero nel sangue. Secondo l’USDA National Nutrient Database, 1 tazza di succo di sedano contiene 7,01 grammi di carboidrati con solo 3,16 grammi di zuccheri.

Proprietà antinfiammatorie

Si ritiene che il succo di sedano riduca l’infiammazione. Ciò è dovuto al suo alto contenuto di vari fitonutrienti . Puoi ancora ottenere quei fitonutrienti mangiando sedano, però. Non devi bere il succo.

Perché il sedano intero è un’alternativa migliore

Invece di sfruttare al massimo il succo di sedano disintossicante, è molto meglio includere questo ortaggio nella dieta nella sua forma intera. Il sedano intero ha più benefici del succo, come ad esempio:

Supporta la digestione

Il sedano intero stimola il tratto digestivo perché è ricco di fibre, in particolare fibre insolubili. Questo ortaggio può aiutare a prevenire la stitichezza, le emorroidi e la sindrome dell’intestino irritabile a causa del suo alto contenuto di acqua. La fibra rende anche i movimenti intestinali più morbidi e più facili da passare trattenendo più umidità nelle feci.

Infiammazione ridotta

Gli studi hanno dimostrato che i carotenoidi presenti nel sedano hanno proprietà antinfiammatorie poiché inibiscono i fattori pro-infiammatori cellulari chiamati citochine (2). Questi composti possono aiutare a ridurre l’infiammazione associata ad artrite, asma e malattie infiammatorie intestinali.

Antiossidanti

Il sedano contiene importanti nutrienti antiossidanti che hanno un alto valore nutrizionale. Questi includono vitamina A, beta-carotene, luteina, apigenina, quercetina, rutina, xantumolo e glicosidi isorhamnetin. Questi antiossidanti possono aiutare a prevenire i danni dei radicali liberi che possono causare cancro e malattie cardiovascolari.

Riduce la pressione sanguigna

La ricerca mostra che l’assunzione regolare di sedano può ridurre i livelli di pressione sanguigna a causa della presenza di carotenoidi e altre sostanze fitochimiche in questo ortaggio . L’alto contenuto di fibre nel sedano intero aiuta a mantenere la pressione sanguigna a livelli sani promuovendo un peso sano.

Il sedano fresco contiene ftalidi, che sono composti che aiutano ad abbassare la pressione alta se consumati regolarmente. Le persone con ipertensione dovrebbero comunque controllare i loro livelli di pressione sanguigna quando bevono succo di sedano perché può innescare ipotensione in alcuni casi.

Supporta livelli sani di zucchero nel sangue

Le diete ad alto contenuto di fibre sono associate a un minor rischio di diabete di tipo II perché aumentano la sazietà e riducono l’appetito . Il sedano è a basso contenuto di zucchero, quindi non aumenterà i livelli di zucchero nel sangue quando bevi il succo. Il sedano intero funziona in modo diverso poiché stabilizza i livelli di zucchero nel sangue.

Supporta la salute della pelle

Gli ftalidi presenti nel sedano intero possono migliorare la pelle perché questo composto è un agente antinfiammatorio che riduce anche lo stress ossidativo. Questo composto è considerato un potente antiossidante grazie alla sua capacità di estinguere i radicali liberi associati all’invecchiamento precoce, alle macchie marroni sulla pelle, alle rughe, ecc. (11). Inoltre, il contenuto di acqua del sedano ti aiuta a rimanere idratato dall’interno verso l’esterno, il che potrebbe aiutare l’aspetto della tua pelle.

Come puoi sostenere il processo di disintossicazione del tuo corpo senza spremere

Ci sono sei organi che supportano il naturale processo di disintossicazione del tuo corpo: fegato, reni, polmoni, linfa, colon e pelle. Ognuno di questi organi lavora per eliminare i rifiuti in eccesso. È possibile supportare questo processo eseguendo le operazioni seguenti:

Esercizio per eliminare il grasso immagazzinato

Molte sostanze chimiche possono essere immagazzinate nelle nostre cellule adipose. Bruciare il grasso immagazzinato con l’esercizio fisico aiuterà il corpo a rilasciare alcune delle sue tossine più rapidamente . Tieni presente che mentre un po ‘di grasso è necessario e sano, troppo può far sì che i tuoi organi lavorino più duramente del necessario, il che può danneggiare la tua salute nel tempo.

Mangia frutta e verdura colorate

I pigmenti presenti in frutta e verdura indicano nutrienti specifici che supportano varie funzioni corporee tra cui la disintossicazione. Ad esempio, gli alimenti di colore blu come i mirtilli contengono antiossidanti che supportano la funzionalità epatica. Le verdure a foglia verde come il cavolo sono ricche di ossalati, che potrebbero migliorare la disintossicazione rimuovendo i metalli pesanti dal flusso sanguigno .

Idrato

I reni svolgono un ruolo importante nella rimozione dei rifiuti. Quando non bevi abbastanza acqua, le tossine possono accumularsi nel tuo sistema. Bere liquidi sufficienti incoraggerà il tuo corpo a scovare i reni prima che queste tossine vengano riassorbite nel flusso sanguigno .

Quando si tratta di perdita di peso, i progressi sono fatti di pollici, non di miglia, quindi è molto più difficile da monitorare e molto più facile rinunciare. L’app BetterMe è il tuo personal trainer, nutrizionista e sistema di supporto tutto in uno. Inizia a utilizzare la nostra app per rimanere in pista e ritenerti responsabile!

Pratica la respirazione profonda

La respirazione profonda ossigena i tessuti in tutto il corpo, compresi quelli nei polmoni, nel fegato, nella cavità addominale, nel cervello, nella milza – anche nei reni. Arricchire le cellule con l’ossigeno supporta la loro capacità di eliminare i rifiuti in modo efficiente.

Mantenere sani i movimenti intestinali

Il colon è responsabile della rimozione dei rifiuti. Quando i movimenti intestinali non sono regolari, il lavoro del colon diventa molto più difficile. Consumare cibi ricchi di fibre come cereali integrali e frutta e verdura fresca è un modo efficace per mantenere le cose in movimento attraverso l’intestino in modo che non vengano sottoposte a backup in un punto, causando stitichezza o problemi intestinali .

Bilanciare i batteri intestinali è anche la chiave per un sistema digestivo sano. Puoi farlo assumendo probiotici o cibi fermentati come yogurt, kimchi e crauti .

Limitare l’esposizione alle tossine

Apportando modifiche allo stile di vita che supportano il naturale processo di disintossicazione del tuo corpo, puoi prevenire l’accumulo di tossine e incoraggiare i tuoi organi a funzionare a un livello ottimale.

Alcuni dei modi in cui è possibile limitare l’esposizione alle tossine includono:

  • Mangiare cibi biologici quando possibile o risciacquare bene i prodotti prima di consumarlo.
  • Utilizzando prodotti per la cura della pelle che non contengono ftalati e parabeni.
  • Evitare alcune materie plastiche, che possono lisciviare sostanze chimiche che alterano il sistema endocrino nel corpo.
  • Leggi le etichette degli alimenti per evitare nitrato di sodio, solfito di sodio, BHA / BHT, TBHQ, sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio e coloranti artificiali.
  • Utilizzo di prodotti per la pulizia biologici o olistici quando possibile.
  • Mangiare più cibi integrali invece di snack confezionati, pane e pasticcini.

La conclusione

La maggior parte delle persone in cerca di disintossicazione vuole perdere peso senza sforzo e naturalmente con prodotti sicuri che non li lascino affamati o affaticati dopo le loro routine di pulizia. Ma il succo di sedano si adatta al conto? L’affermazione è che è un disintossicante che guarisce le malattie croniche; tuttavia, nessuna prova scientifica supporta queste affermazioni.

Il succo di sedano è ricco di nutrienti benefici, ma non dovresti berlo in grandi quantità. Consumando succo di sedano invece di sedano intero, ti perderai la maggior parte di questi benefici per la salute. Puoi ottenere più di questi semplicemente includendo questo ortaggio nella tua dieta senza dover passare attraverso il fastidio di fare il succo.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *