Piano di disintossicazione dallo zucchero – Perché ne hai bisogno

I disintossicanti sono una delle ultime tendenze del benessere. Molte persone si rivolgono alla spremitura, al digiuno o alla pulizia nel tentativo di perdere peso o migliorare la loro salute generale. Sfortunatamente, questi tipi di metodi possono essere estremi e spesso non riescono a fornire presunti benefici. La disintossicazione da zucchero, tuttavia, è sostenibile e fa bene a te. Si tratta di ridurre l’assunzione di zucchero aggiunto e alla fine rinunciarvi completamente. I benefici di una disintossicazione da zucchero sono abbondanti e di vasta portata, secondo la scienza.

Quali sono i benefici di una disintossicazione da zucchero?

Studi di ricerca hanno collegato un elevato apporto di zucchero aggiunto con varie condizioni mediche, tra cui obesità, diabete e malattie cardiache, nonché scarsa salute dentale . Ridurre l’assunzione di zucchero può avere i seguenti benefici:

Protezione contro lo sviluppo di malattie croniche

Secondo gli studi, le persone che consumavano bevande energetiche avevano il quaranta per cento in più di probabilità di sviluppare una malattia infiammatoria . Poiché questi tipi di malattie sono spesso legati all’obesità e ad altre condizioni che una disintossicazione da zucchero aiuta a prevenire, questo è solo un esempio di come ridurre l’assunzione di zucchero può proteggerti dalle malattie croniche.

Miglioramento dei livelli di energia durante il giorno

Quando sei stanco, è difficile prendere buone decisioni per te stesso ed essere produttivo durante il giorno. Anche la tua concentrazione e concentrazione ne risentono. Quando riduci l’assunzione di zucchero, tuttavia, sperimenterai maggiori livelli di energia durante il giorno perché gli zuccheri raffinati forniscono raffiche temporanee di energia ma non durano mai abbastanza a lungo da alimentarti durante la giornata lavorativa o le sessioni di allenamento .

Gestione del peso

Un piano di disintossicazione da zucchero consiste nel ridurre l’assunzione di zucchero per migliorare la salute generale. Probabilmente non sperimenterai nemmeno una rapida perdita di peso; piuttosto, otterrai una gestione sostenibile del peso facendo scelte più sane. Quando scegli alimenti con fonti naturali di zuccheri invece di carboidrati trasformati e dolcificanti raffinati, come barrette di caramelle o soda pop, ti assicuri di ottenere abbastanza energia per alimentare il tuo stile di vita attivo senza aumentare i livelli di zucchero nel sangue .

Migliora la tua salute generale

Come accennato in precedenza, una dieta ricca di zuccheri aggiunti può portare all’obesità e ad altre condizioni croniche. Secondo studi di ricerca, il rischio di sindrome metabolica era due volte più grande tra le persone che consumavano almeno il 20% delle loro calorie da zuccheri aggiunti rispetto a quelli il cui apporto di zuccheri aggiunti non superava il 10% del loro apporto calorico giornaliero. Il rischio di diverse condizioni croniche era anche maggiore tra le persone che mangiavano frequentemente cibi che hanno un alto indice glicemico, che di nuovo è un altro motivo per ridurre l’assunzione di zucchero .

Un piano di disintossicazione dallo zucchero è giusto per te?

Un piano di disintossicazione da zucchero può essere giusto per te se sei in sovrappeso o obeso e vuoi perdere peso o mantenere il peso corporeo desiderato limitando gli zuccheri raffinati nella tua dieta.

Un piano di disintossicazione da zucchero potrebbe essere giusto per te se vuoi migliorare la tua salute generale riducendo il numero di carboidrati e dolcificanti trasformati nella tua dieta.

Se ti ritrovi a mangiare più dolci del solito durante il giorno, specialmente in determinati momenti della giornata come dopo cena o prima di coricarsi, allora una disintossicazione da zucchero potrebbe essere giusta per te. Un piano di disintossicazione da zucchero potrebbe anche essere una buona idea se vuoi essere più consapevole dei tipi di alimenti che mangi, così come di quanta energia questi alimenti forniscono al tuo corpo.

Se desideri stringere la vita, tonificare le ali di pipistrello, far esplodere il top del muffin: la nostra app di fitness è stata creata per soddisfare tutte le tue esigenze! BetterMe non darà una possibilità all’eccesso di peso!

Com’è il tuo consumo di zucchero?

Mentre è facile calcolare l’apporto calorico giornaliero o il numero di grammi di carboidrati e grassi che si consumano ogni giorno, è un po ‘più complicato calcolare il consumo giornaliero di zucchero.

Oltre a fonti ovvie come caramelle, torte, gelati e biscotti, gli zuccheri aggiunti si nascondono in luoghi sorprendenti come condimenti per insalate o persino salsa di spaghetti. Inoltre, studi di ricerca hanno scoperto che molte persone che pensano di fare scelte alimentari più sane spesso consumano ancora troppo zucchero aggiunto .

Quali sono gli effetti collaterali di una disintossicazione da zucchero?

È utile, ma non facile, ridurre il consumo di zucchero. Potresti riscontrare sintomi spiacevoli per un po ‘prima di abituarti a una dieta priva di zucchero. Alcuni degli effetti collaterali del taglio dello zucchero aggiunto dalla dieta includono:

Umore depresso

Se hai mai avuto un crollo dello zucchero, allora sai quanto sia difficile superare la giornata in cui non hai energia. Bassi livelli di zucchero nel sangue possono causare sentimenti di irritabilità e depressione, nonché affaticamento e tremore . Ricorda di mangiare abbastanza carboidrati da cereali integrali, frutta, verdura e legumi per evitare questa sensazione.

Ansia

È facile sentirsi sopraffatti o fuori controllo se il tuo umore oscilla tra sentirsi energici ed esausti durante il giorno. Alcune persone sperimentano anche attacchi di panico durante episodi di basso livello di zucchero nel sangue. Questi sintomi probabilmente si placheranno nel tempo finché ci si attiene a una dieta sana che includa fonti naturali di zuccheri piuttosto che carboidrati trasformati e zuccheri raffinati. 

Voglie

Potresti ritrovarti a desiderare cibi dolci se il tuo corpo perde il carburante extra dagli zuccheri raffinati. La chiave qui è non cedere alla tentazione o ti sentirai come se avessi fallito prima ancora di iniziare a ridurre l’assunzione di zucchero. Mangiare frutta può aiutare a soddisfare quel desiderio dolce.

Fatica

Se sei abituato ad avere energia durante il giorno, può essere difficile quando tutto scompare. Inizialmente, potresti ritrovarti a trascinare entro le 15:00, e se questo persiste per più di due settimane, potrebbe essere il momento di regolare la tua dieta o programmare alcuni sonnellini nel pomeriggio. Ancora una volta, assicurati di mangiare abbastanza carboidrati complessi durante il giorno per fornire l’energia di cui il tuo corpo ha bisogno.

Sensazione

Sentirsi fuori equilibrio è una sensazione comune quando i livelli di zucchero nel sangue scendono troppo in basso. Se ciò accade spesso mentre si segue un piano di disintossicazione da zucchero, provare a fare uno spuntino leggero con zuccheri naturali (come la frutta) prima di uscire o eseguire attività che richiedono concentrazione e coordinazione come guidare, attraversare strade trafficate, utilizzare macchinari o praticare sport.

Cambiamenti nel modello di sonno

Quando i livelli di zucchero nel sangue sono instabili durante il giorno, è comune per le persone che soffrono di questo problema avere difficoltà ad addormentarsi o rimanere addormentati di notte . Se ciò si verifica, prova ad avere un po ‘di yogurt prima di coricarsi invece di snack o bevande zuccherate.

Sintomi di astinenza

Sebbene la maggior parte delle persone non se ne renda conto, alcuni dei sintomi che sperimentano quando smettono di caffeina sono molto simili agli effetti di smettere di zucchero. Smettere di zucchero raffinato o carboidrati trasformati può causare mal di testa o voglie molto simili a quando si tenta di smettere di caffeina (alleviare questi sintomi è il motivo principale per cui le persone iniziano a mangiare di nuovo snack zuccherati).

Problemi cognitivi

Potresti avere difficoltà a concentrarti quando smetti di zucchero. Questo perché lo zucchero fornisce carburante per il tuo cervello. Quando si riduce lo zucchero, il livello di glucosio nel corpo diminuisce e questo può comportare una funzione cognitiva più lenta e problemi di concentrazione o di attenzione . Avrai bisogno di ottenere quel carburante da altre fonti di carboidrati ora, quindi aumenta l’assunzione di frutta, verdura e cereali integrali.

Come fare una disintossicazione dallo zucchero

Una volta che ti sei impegnato ad andare senza zucchero, ci sono alcuni suggerimenti che possono rendere la tua disintossicazione più facile e più sopportabile.

Crea un piano senza zucchero

Crea un piano dettagliato per aiutarti a evitare di scivolare nelle vecchie abitudini e sabotare la tua disintossicazione da zucchero. Cerca di mappare tutte le situazioni in cui in genere consumi zucchero in modo da poter pensare a soluzioni alternative come fare spuntini sani al lavoro o pianificare l’esercizio fisico prima di andare a casa di un amico per dessert.

Un piano alimentare di disintossicazione dallo zucchero di 7 giorni è ottimo per un principiante, in quanto sembra più realizzabile di un piano alimentare di disintossicazione dallo zucchero di 21 giorni. In questo piano, includi ciò che puoi mangiare e in quali quantità. Essere il più chiari possibile rende più probabile che tu ti attenga al piano.

BetterMe è il tuo biglietto rapido per una perdita di peso di lunga durata! Personalizza il tuo percorso di fitness e massimizza i tuoi risultati con solo un paio di tocchi!

Mangia carboidrati più complessi

Il tuo corpo e il tuo cervello hanno ancora bisogno di energia sotto forma di glucosio, quindi assicurati di averne abbastanza sotto forma di carboidrati complessi. Aumenta l’assunzione di cereali integrali come riso integrale, avena e prodotti integrali. Mangia più frutta e verdura. Includi alcuni fagioli e lenticchie.

Mangia più grassi

I grassi sani sono il modo migliore per mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue durante il giorno. Inoltre, mangiare grassi sani aiuta a rallentare la digestione in modo da non sperimentare picchi acuti di insulina quando si mangia. Includi noci, avocado o olio di cocco nel tuo piano alimentare di disintossicazione da zucchero per una sferzata extra di energia senza zuccheri raffinati.

Scambia bevande zuccherate con acqua

Se sei abituato a bere bibite o altre bevande zuccherate durante il giorno, allora questa sarà una delle parti più difficili di un piano di disintossicazione da zucchero. Prova a sostituire queste bevande con acqua naturale o tisana. Se non riesci a sopportare il gusto dell’acqua da solo, prova ad aggiungere un po ‘di succo di limone o fette di cetriolo per aggiungere un pizzico di sapore.

Non saltare i pasti

Mangiare diversi piccoli pasti durante il giorno è uno dei modi migliori per mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue senza aumentare i livelli di insulina. Ciò contribuirà a prevenire eventuali voglie perché il tuo corpo non sperimenterà alcun crash o ritiro da carboidrati e zuccheri raffinati.

Mangia più proteine

La proteina ha il più alto fattore di sazietà di tutti e tre i macronutrienti (proteine, grassi e carboidrati) e poiché digerisce lentamente, è anche ottima per gestire lo zucchero nel sangue durante il giorno. Se hai difficoltà con gli spuntini tra i pasti, prova ad aggiungere alcune carni magre come pollo o tacchino al pranzo e alla cena. Puoi anche aggiungere proteine in polvere a frullati o yogurt bianco per uno spuntino facile e veloce che ti aiuterà a regolare i livelli di zucchero nel sangue per tutto il giorno.

Sostituisci i dessert con frutta fresca

Se hai voglia di qualcosa di dolce dopo cena, prova a mangiare frutta fresca invece di dessert zuccherati come gelato o torta. Se scegli di mangiare dolci durante la disintossicazione da zucchero, assicurati che non siano più di 100 calorie e attieniti a frutti come bacche che sono più basse di zucchero rispetto ad altre opzioni.

Gestire lo stress

Come l’astinenza da caffeina, lo stress può rendere difficile per le persone che hanno a che fare con la disintossicazione da zucchero perché potrebbero trovarsi a mangiare snack zuccherati per noia piuttosto che per fame. Per aiutare a gestire i livelli di stress, prova a dedicarti alla meditazione o allo yoga se non hai già una routine di esercizi in atto. Inoltre, prova a programmare un po ‘di tempo per rilassarti ogni giorno guardando il tuo programma preferito o facendo un massaggio.

Dormi a sufficienza

Se non dormi abbastanza, i tuoi ormoni saranno fuori controllo, il che potrebbe causare voglie di zucchero. Punta a 7-9 ore di sonno a notte o prova a fare un pisolino di 20 minuti se ti senti assonnato durante il giorno.

La conclusione

Un piano di disintossicazione da zucchero non riguarda solo mangiare meno zucchero. Si tratta anche di dare al tuo corpo il tempo di resettare senza zuccheri aggiunti che possono avere effetti negativi sull’umore e sulla funzione cognitiva. Evitando effetti collaterali sia fisici che mentali, ti sentirai meglio che mai una volta che la disintossicazione è finita! Allora forse scoprirai che puoi continuare a limitare gli zuccheri aggiunti come parte del tuo modello alimentare sano.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *