Pancia piatta in 3 giorni con questi suggerimenti

Il grasso della pancia è spesso causato da cattive scelte dietetiche. In alcuni casi, lo stomaco potrebbe essere eccessivamente disteso a causa del gonfiore e delle cattive pratiche di tempo dei pasti. In entrambi i casi, ci sono due modi in cui le persone tendono a cercare di ottenere una pancia piatta: andare in una pulizia o eliminare tutti i cibi offensivi ed esercitare per bruciare i grassi. Questa pulizia di 3 giorni per perdere il grasso della pancia comporta la limitazione degli alimenti che possono contribuire all’eccesso di grasso della pancia e la loro sostituzione con opzioni salutari. Include anche un piano di esercizi per la riduzione complessiva del grasso.

Quali sono le cause del grasso della pancia?

Il grasso della pancia si riferisce al grasso intorno all’addome. Esistono due tipi di tessuto adiposo :

  • Viscerale: Questo grasso circonda gli organi di una persona.
  • Sottocutaneo: questo è il grasso che si trova sotto la pelle.

Le complicazioni di salute da grasso viscerale sono più dannose che avere grasso sottocutaneo. Avere troppo grasso viscerale può aumentare il rischio di

  • cardiopatia
  • attacchi di cuore
  • pressione alta
  • infarto
  • diabete di tipo 2
  • asma
  • cancro al seno
  • Cancro al colon
  • demenza

Le cause comuni di grasso della pancia includono:

Dieta povera

Alimenti trasformati, fast food e cibi zuccherati aumentano le possibilità di avere grasso della pancia. Mentre questi alimenti sono densi di calorie, non soddisferanno la fame per lunghi periodi di tempo. Dovrai mangiare grandi porzioni di questi per sentirti soddisfatto, e l’eccesso di cibo porta ad un eccessivo aumento di peso . 

A volte le tue scelte dietetiche possono farti sentire gonfio e lo stomaco a sembrare disteso. Il gonfiore è causato da gas, fluido o una combinazione dei due, espandendo l’intestino. Questo non è lo stesso di avere il grasso della pancia, ma provoca invece gonfiore addominale e disagio.

Il gonfiore può anche essere causato dalla deglutizione di troppa aria ed è il risultato dell’accumulo di gas nell’intestino. Un modo in cui inghiottiamo l’aria è mangiare o bere troppo velocemente e non masticare correttamente.

Il gonfiore può anche essere causato da gomme da masticare, fumare sigarette e bere bevande gassate. Queste attività possono causare la deglutizione dell’aria in eccesso. Il tuo corpo quindi assorbe questo gas in eccesso nel flusso sanguigno e lo distribuisce in tutto il tratto digestivo. Sebbene non sia dannoso per la salute, il gonfiore può essere scomodo.

Allergie e intolleranze

Molte persone che soffrono di gonfiore frequentemente sono intolleranti al lattosio. Hanno difficoltà a digerire lo zucchero del latte (lattosio) e possono sviluppare gonfiore dopo aver consumato latticini come gelato, latte o formaggio. I sintomi di intolleranza al lattosio includono gonfiore, dolore addominale e diarrea . 

Il gonfiore può anche essere causato da intolleranze al cibo. Se si verifica gonfiore dopo aver mangiato un determinato cibo, potrebbe indicare un’intolleranza a quel particolare elemento. I colpevoli comuni includono noci, fragole, farina di grano e altri cereali e fagioli.

La celiachia è un’altra causa di gonfiore addominale. È una condizione autoimmune innescata dal glutine nelle persone con predisposizione genetica. Le persone con questa condizione sperimentano sintomi simili a una reazione allergica quando consumano cibi contenenti glutine. Questi includono gonfiore, eccesso di gas, diarrea o stitichezza (o entrambi), dolore addominale, nausea, mal di testa, eruzioni cutanee sulle braccia o sulle gambe e affaticamento.

La celiachia può non essere diagnosticata se si continua a mangiare glutine, il che può portare a gravi problemi di salute. Parlate con il vostro medico se avete bisogno o meno di essere testati per la celiachia .

Se il gonfiore è causato da un’intolleranza alimentare, rimuoverlo dalla dieta ridurrà i sintomi. Il tempo necessario affinché questi sintomi si plachino varia, a seconda di quanto grave e a lungo termine sia stata la reazione nel tuo corpo. Nella maggior parte dei casi, le intolleranze sono temporanee e dovrebbero scomparire entro due settimane dalla rimozione dell’irritante. Lavorare con un dietista registrato può aiutarti a identificare la causa dei tuoi sintomi e creare un piano di dieta per assicurarti di ottenere ancora i nutrienti di cui hai bisogno senza il disagio.

Cause mediche

In rari casi, la pancia gonfia e distesa potrebbe essere un segno di un problema medico come:

  • sindrome dell’intestino irritabile (IBS)
  • malattia infiammatoria intestinale, come la colite ulcerosa o il morbo di Crohn
  • insufficienza pancreatica
  • accumulo di liquidi nella cavità addominale a causa di malattie epatiche o insufficienza renale
  • Inattività

Parlate con il vostro medico se si sospetta che una qualsiasi di queste condizioni stanno contribuendo ai sintomi.

Inattività

Se non si consumano le calorie che si consumano, vengono immagazzinate nel corpo per un uso futuro come grasso corporeo. Se qualcuno si siede tutto il giorno al lavoro o ha un lavoro attivo ma non si muove molto mentre lo fa, il suo dispendio calorico sarà basso rispetto a qualcuno che è più attivo durante le loro attività quotidiane e quindi brucia più calorie. Il grasso della pancia può essere gradualmente ridotto attraverso l’esercizio fisico regolare .

Betterme ti manterrà focalizzato sul laser sul tuo viaggio di perdita di peso! Piani pasto ricchi di sostanze nutritive, allenamenti di sabbiatura, sfide galvanizzanti e molto altro. Prova a utilizzare l’app e vedi di persona!

Consumo eccessivo di alcol

Il consumo eccessivo di alcol può portare all’accumulo di grasso nel fegato e, infine, a gravi danni al fegato. L’accumulo di liquido addominale è un effetto collaterale comune nelle fasi successive. Più bevi, maggiore è il rischio di espandere il girovita.

Sonno insufficiente

Il sonno insufficiente aumenta il cortisolo durante il giorno e livelli più elevati di cortisolo portano ad un aumento dei depositi di grasso viscerale (pancia) . Ottenere almeno 7 ore di sonno ogni notte mantiene il corpo su un equilibrio ormonale uniforme durante ogni ciclo di 24 ore e riduce lo stress generale che manterrà il cortisolo sotto controllo.

Genetica

Alcune persone possono avere genetiche che li rendono più propensi a immagazzinare il grasso della pancia . Di solito c’è una forte storia familiare di obesità e coloro che sono geneticamente predisposti al grasso addominale possono ridurre il rischio mantenendo una dieta sana, dormendo a sufficienza ed esercitandosi regolarmente.

Ci sono altri fattori che possono portare allo stoccaggio del grasso della pancia, ma quelli sopra elencati sembrano essere le cause più diffuse. Apportando semplici cambiamenti nella dieta, nello stile di vita o persino abbandonando determinati comportamenti, tutti insieme, gli individui noteranno un miglioramento della loro salute che dovrebbe ridurre la loro suscettibilità a ottenere grasso corporeo in eccesso intorno al girovita.

Come sbarazzarsi del grasso della pancia

La cattiva alimentazione e la mancanza di esercizi sono i due principali motivi per cui la pancia non è piatta. Quindi, per ottenere un addome tonico è necessario apportare modifiche che aumentano la perdita di grasso e aiutano a tornare in pista. Alcune persone possono optare per una pulizia per dare il via al loro viaggio.

Il modo più semplice per perdere peso è mirare a progressi costanti e coerenti . Il digiuno per 3 giorni potrebbe funzionare temporaneamente, ma i risultati non dureranno a lungo: riacquisterai il peso perso nel momento in cui ricomincerai a mangiare.

Ecco la migliore pulizia per la perdita di peso, che comporta una dieta di 3 giorni di cibi sani e un regolare esercizio fisico. Questa non è una soluzione rapida, ha lo scopo di far ripartire la transizione verso uno stile di vita più sano.

Come fare la pulizia di 3 giorni per perdere il grasso della pancia

Contrariamente all’opinione popolare, non devi andare all’estremo e vivere solo di acqua e limoni per fare una pulizia. Questa versione comporta il taglio di cibi malsani e abitudini che potrebbero far apparire lo stomaco grande e disteso.

Ecco come fare:

Passo 1 – Evita questi alimenti

Inizia evitando gli alimenti che tendono a contribuire all’aumento di peso. Ciò significa che eliminerai carni grasse e lavorate, prodotti a base di cereali raffinati e possibilmente prodotti lattiero-caseari come latte, formaggio e burro (ma solo se sospetti di essere intollerante e ciò sta causando gonfiore e distensione). Dovresti anche evitare cibi altamente trasformati con zuccheri aggiunti e / o molto sodio (come snack e dolci) e bevande zuccherate. Si può decidere di evitare anche l’alcol.

All’inizio potrebbe essere difficile resistere ai tuoi snack e bevande preferiti, ma se riesci a gestirlo per tre giorni, potresti non sentirti come se ne avessi bisogno come spesso in seguito. Questo è uno dei vantaggi delle pulizie: rimangono con te anche quando non le stai facendo!

L’app BetterMe ti caccerà fuori dal funk mentale, si scrolla di dosso il tuo peso extra, ti libererà delle tue abitudini di zapping energetico e ti aiuterà a scolpire il corpo dei tuoi sogni. Incuriosito? Sbrigati e cambia la tua vita in meglio!

Passo 2 – Mangia invece questi alimenti

Quindi, inizia a consumare alternative salutari ai gruppi alimentari proibiti di cui sopra per 3 giorni. Presta attenzione a come il tuo corpo reagisce ad alcuni di questi alimenti ed eliminali se pensi che ti stiano facendo gonfiare.

Frutta e verdura colorate

Questi sono pieni di fibre che possono aiutarti a mantenere un intestino sano. Sono anche ricchi di antiossidanti che possono scongiurare le malattie e farti sembrare giovane . Cerca di avere almeno cinque porzioni di questi al giorno e includerli in ogni pasto o spuntino.

I succhi verdi sono ottimi perché contengono molte vitamine, senza troppe calorie o grassi. Tuttavia, diffidare del contenuto di zucchero nelle varietà commerciali. Prova a farli a casa con prodotti biologici o semplicemente mangia tutta la frutta e la verdura.

Le bacche fanno bene alla salute perché sono ricche di fibre e antiossidanti . Puoi averli come dolcificanti naturali nella tua farina d’avena o snack sani per darti una sferzata di energia nel bel mezzo della giornata.

Carni magre e proteine vegetali

Carni magre e pollame saranno probabilmente la tua proteina preferita quando stai cercando di ridurre la percentuale di grasso corporeo e ottenere una pancia piatta. Questo perché sono ricchi di proteine e poveri di grassi, che è un rapporto ideale per una dieta dimagrante .

Fai attenzione, però: alcune carni possono anche essere una delle principali fonti di sodio, che possono causare ritenzione idrica. Potresti voler ridurre gli alimenti trasformati come parte del tuo piano di perdita di peso, quindi è meglio evitare salumi e salsicce .

Anche i frutti di mare e le fonti proteiche vegetali (come fagioli, noci e semi) sono meravigliose fonti magre di proteine.

Carboidrati complessi

Fare il pieno di carboidrati sani come i cereali integrali è un ottimo modo per perdere il grasso della pancia e ottenere cosce sottili. I cereali integrali contengono fibre (che rallentano la digestione) e carboidrati complessi che rilasciano lentamente glucosio nel flusso sanguigno. Questo processo aiuta a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e mantiene alti i livelli di energia durante il giorno. 

Puoi sostituire i tuoi soliti amidi con cereali integrali come pasta integrale, riso integrale o cereali per la colazione a base di avena intera e orzo. Le verdure amidacee sono anche una grande fonte di carboidrati complessi.

Grassi sani

I grassi sani con moderazione sono una grande fonte di carburante per il tuo corpo. L’olio d’oliva e l’avocado sono grandi fonti di grassi monoinsaturi sani per il cuore. Gli acidi grassi Omega 3 sono anche buoni per te, in quanto possono aiutare a ridurre la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo . Puoi gustarli in pesci come sardine e sgombri, o in noci e semi di lino.

Acqua

Per finire, dovresti bere molta acqua per sbarazzarti del grasso della pancia. Può anche essere una buona idea prendere una tisana di notte perché non contiene caffeina, che può disidratarti e interferire con il sonno.

L’acqua ha molti benefici comprovati per la perdita di peso, quindi dovresti mirare a bere circa 8 bicchieri al giorno (almeno) .

Passo 3 – Esercitati regolarmente!

Dovresti allenarti regolarmente anche se non sei in una pulizia per perdere il grasso della pancia. Questo è qualcosa che tutti sappiamo che dovremmo fare di più, ma non sempre abbiamo la motivazione per attenerci ad esso. Il modo migliore è aumentare la tua attività lentamente nel tempo invece di saltare direttamente in intense sessioni di allenamento o maratone (17). 

Il piano di esercizi per questa pulizia prevede allenamenti addominali, che mirano ai muscoli del core che stabilizzano e danno definizione alla regione dello stomaco. Ci sono molti modi per fare questi esercizi, ma diamo un’occhiata agli esercizi più utili per gli addominali piatti:

  • Esercizi Plank: Questi sono fantastici perché allenano ogni muscolo addominale e migliorano la stabilità del core.
  • Scricchiolii: gli scricchiolii lavorano la parte superiore dello stomaco.
  • Scricchiolii laterali: questi sono davvero efficaci nel tonificare gli obliqui, che sono molto difficili da tonificare anche se non hanno molto grasso in loro.

Incorporare cardio come jogging, camminare, nuotare o andare in bicicletta è anche molto utile per la perdita di grasso e il movimento può aiutare a stimolare la funzione intestinale sana.

Passo 4 – Reintroduci cibi e abitudini gradualmente

Reintroduci gradualmente latticini e prodotti a base di carne dopo tre giorni se li hai abbandonati. Continua a mangiare pasti per lo più sani ed equilibrati, mentre ti godi i tuoi cibi preferiti qua e là se tendono ad essere ricchi di zucchero, sodio o grassi saturi.

Continua a mangiare molte fibre da frutta, verdura, legumi e cereali integrali in modo da non avere problemi con problemi digestivi o costipazione . E cerca di non saltare i pasti, perché questo ti renderà solo più affamato a lungo termine.

Ricorda che tutte le diete sono solo soluzioni temporanee per perdere peso: una buona alimentazione è qualcosa a cui dovresti sempre attenerti anche dopo aver raggiunto il tuo peso ideale.

La conclusione

La pulizia di 3 giorni è un ottimo modo per dare il via al tuo viaggio di perdita di peso, ma i risultati non saranno permanenti a meno che tu non mantenga queste sane abitudini una volta che hai finito. Ricorda che la chiave del successo a lungo termine è apportare cambiamenti graduali invece di misure drastiche come pulizie e diete di moda. Se sei seriamente intenzionato a sbarazzarti del grasso della pancia, prendi provvedimenti lentamente e costantemente nel tempo!

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *