Gravidanza di 15 settimane – Cosa mangiare durante il secondo trimestre

Il secondo trimestre di gravidanza è quello che piace alla maggior parte delle donne: ti sei finalmente sbarazzato della nausea e sei più consapevole del piccolo che stai portando. Come per tutte le fasi della gravidanza, capire cosa mangiare durante il secondo trimestre è altrettanto importante. Esamineremo le tue scelte di pasto dalla 15a settimana e per tutto il resto del trimestre. Ma prima di arrivare a questo, diamo un’occhiata a tutti i cambiamenti che accadono a te e al tuo bambino in questo momento. Leggi la dieta di gravidanza di 15 settimane qui!

Crescita e sviluppo del bambino durante il secondo trimestre

Il secondo trimestre è un momento emozionante di sviluppo per il tuo bambino. Il sesso del tuo bambino può essere determinato (se scegli di avere queste informazioni) e il feto sta iniziando a diventare più attivo, calciare e allungarsi. Il tuo bambino è di circa 3 pollici e mezzo dalla testa alla groppa e pesa circa 2 o 3 once .

Senti più movimento nella pancia in questi giorni? I movimenti fetali sono diventati abbastanza attivi in questo periodo nella maggior parte delle gravidanze! Potresti non essere ancora in grado di sentirli perché il liquido amniotico che circonda il bambino è così spesso, ma diventeranno molto più pronunciati verso la fine del secondo trimestre.

Il tuo bambino è ora in grado di reagire alla luce e il cervello del tuo bambino sta crescendo molto rapidamente. Una volta che le palpebre iniziano ad aprirsi (circa 20 settimane), il tuo bambino sarà in grado di vederti! Per ora, però, gli occhi sono chiusi con un sottile strato di pelle chiamato “decidua”. Il tuo bambino ha ancora tutti i suoi capelli a questo punto; capelli lanuginosi che coprono gran parte del loro corpo .

Il bambino crescerà di un ulteriore quarto di pollice durante questo periodo e il suo peso aumenterà dalla settimana venti a circa 9 once .

Cosa aspettarsi

A 15 settimane di gravidanza, la maggior parte delle donne si sente davvero bene fisicamente. Potresti trovare più facile tenere giù il cibo e stai sicuramente notando che la tua pancia sta crescendo. Man mano che il bambino cresce, lui o lei inizia a ingrassare e sta continuando a svilupparsi più rapidamente di prima.

Potresti provare una serie di sensazioni di disagio che sembrano uniche per la tua gravidanza, come gonfiore, nausea e bruciore di stomaco. Questi sono normali finché non li stai vivendo in modo eccessivo o abbastanza grave da cambiare il modo in cui normalmente ti comporteresti durante la giornata.

Di seguito sono riportati alcuni dei cambiamenti che si verificano a 15 settimane di gravidanza:

Aumento di peso

Questo segna anche un cambiamento in cui si verifica un aumento di peso maggiore con maggiore intensità rispetto al primo trimestre. Noterai che sia la pancia che i fianchi cresceranno significativamente più larghi e la tua pancia incinta di 15 settimane sarà molto evidente. È importante abbracciare questo cambiamento sapendo che tutto porta al comfort del bambino, il che significa un ambiente sicuro.

Il tuo appetito probabilmente aumenterà in modo da mangiare più del solito e potresti non sentirti pieno da ciò che mangi fino a più tardi nel corso della giornata. Se non sei in grado di controllare le tue voglie durante questo periodo di tempo, onorale mantenendo una dieta nutriente generale per te e il bambino.

Se non l’hai già fatto, non è troppo tardi per iniziare ad allenarti delicatamente, anche se sono solo pochi minuti al giorno per camminare.

Alcuni ricercatori ritengono che l’esercizio fisico possa aiutare a prevenire il diabete gestazionale; tuttavia, non ci sono prove sufficienti disponibili in questo momento per sostenere questa affermazione . Quindi, come sempre, se hai dubbi riguardo all’esercizio fisico e alla tua gravidanza, dovresti parlare con il tuo medico.

Bruciore di stomaco

L’utero ora sta cavalcando molto in alto nell’addome; in realtà è più alto del livello dell’ombelico! Di conseguenza, mette sotto pressione alcuni degli organi digestivi che portano dallo stomaco all’intestino. Potresti avvertire bruciore di stomaco ad un certo punto durante questo periodo . 

Bruciore di stomaco o reflusso acido è definito come una sensazione di bruciore al petto causata dall’acido dello stomaco che ritorna nella zona della gola / bocca. Questo può accadere soprattutto quando si è sdraiati o seduti – non è nulla di cui preoccuparsi, ma può essere scomodo.

Il bruciore di stomaco può essere trattato gestendo la dieta, riducendo lo stress e riposando molto.

Se avverti nausea e vomito che interferiscono con la tua capacità di andare al lavoro o svolgere semplici attività quotidiane, non esitare a contattare il tuo medico per assistenza.

Cambiamenti di sonno

Man mano che la pancia cresce, può essere più difficile per te sentirti a tuo agio mentre dormi, specialmente se sei disturbato da sintomi come bruciore di stomaco o mal di schiena. Ecco alcuni consigli su come rendere più confortevole questa fase della gravidanza:

  • Scegli un materasso ben supportato
  • Rassodare eventuali aree cadenti nel materasso con cuscini extra.
  • Arrotolare un vecchio foglio superiore a forma di cilindro e infilarlo sotto il materasso intorno al corpo.
  • Posiziona piccoli cuscini dietro i fianchi quando sei sdraiato su un fianco.
  • Evitare cibi che possono scatenare disturbi gastrointestinali prima di coricarsi.

Quando si tratta di perdita di peso, i progressi sono fatti di pollici, non di miglia, quindi è molto più difficile da monitorare e molto più facile rinunciare. L’app BetterMe è il tuo personal trainer, nutrizionista e sistema di supporto tutto in uno. Inizia a utilizzare la nostra app per rimanere in pista e ritenerti responsabile!

Quali sono i migliori alimenti da mangiare durante la gravidanza, a 15 settimane?

I sistemi di organi di un bambino sono completamente stabiliti entro la fine di 14 settimane. Durante questo trimestre, la crescita è rapida e il feto aumenterà di peso rapidamente. Gli alimenti da mangiare durante la gravidanza durante e oltre il secondo trimestre includono:

Alimenti ricchi di ferro

Il ferro aiuta a trasportare l’ossigeno in tutto il corpo. Durante la gravidanza, il ferro fornisce ossigeno al bambino in via di sviluppo. Se una dieta è carente di ferro, potrebbe causare anemia, che aumenta il rischio di complicanze, come il parto prematuro e la depressione postpartum. L’assunzione giornaliera raccomandata di ferro durante la gravidanza è di 27 milligrammi (mg) .

Il corpo assorbe il ferro dai prodotti animali in modo più efficiente del ferro da fonti vegetali. Le fonti di ferro includono:

  • carne magra e pollame
  • pesce cotto
  • verdure a foglia verde
  • noci
  • fagioli e lenticchie
  • cereali integrali, compresi pane e farina d’avena
  • cereali fortificati per la colazione

Alimenti ricchi di fibre

La fibra è importante in gravidanza perché mantiene l’intestino sano e aiuta con la salute intestinale. Può anche aiutare a ridurre i livelli di colesterolo. L’assunzione raccomandata durante la gravidanza è di circa 28 g al giorno . I sintomi comuni di assunzione di fibre basse nelle donne durante la gravidanza includono stitichezza, stomaco gonfio e aumento dei livelli di gas.

Le fonti di fibra includono:

  • Cereali integrali come riso integrale e pane di frumento
  • Frutti fibrosi come mango e papaia
  • Verdura

Alimenti ricchi di calcio

Il calcio è importante per lo sviluppo di ossa e denti forti. Può anche aiutare a prevenire gravi problemi tra cui la preeclampsia (ipertensione), il diabete gestazionale e l’iperemesi gravidica (grave nausea mattutina). L’assunzione raccomandata di calcio durante la gravidanza (per le donne sopra i 18 anni) è di 1.000 mg al giorno . 

Le fonti di calcio includono:

  • Latticini e prodotti lattiero-caseari come formaggio e yogurt magro
  • Sardine
  • Noci come le mandorle
  • Broccolo
  • Bevande fortificate a base di soia
  • Verdure a foglia verde scuro come il cavolo

Alimenti ricchi di acidi grassi Omega-3

L’assunzione raccomandata di acidi grassi omega-3 durante la gravidanza è di almeno 200 mg al giorno . Gli omega-3 aiutano a promuovere lo sviluppo del cervello fetale, che può prevenire condizioni come l’ADHD e l’autismo più tardi nella vita. Le fonti includono:

  • Pesce grasso come il salmone
  • Semi di chia e lino
  • Noci

Alimenti ricchi di acido folico

L’acido folico è una vitamina importante in gravidanza. Può aiutare a prevenire difetti del tubo neurale e altri problemi come la spina bifida. Una donna che non consuma quantità adeguate di acido folico potrebbe essere a rischio di aborto spontaneo o parto morto, ma gli effetti sono reversibili se la carenza viene rilevata precocemente e trattata. L’acido folico aiuta a prevenire i difetti del cervello e del midollo spinale. L’assunzione raccomandata durante la gravidanza è di 600 mg al giorno .

L’acido folico può essere trovato in:

  • Verdure a foglia verde come spinaci, cavoli e broccoli
  • Frutta arancione come arance e mango
  • Legumi come lenticchie, fagioli e ceci
  • Pane arricchito o fortificato e altri prodotti a base di cereali
  • Vitamine prenatali

Alimenti ricchi di vitamina C e zinco

La vitamina C aiuta a mantenere forte il sistema immunitario. Aiuta anche a produrre collagene, che è importante per la salute di capelli, muscoli, ossa, cartilagine e tendini. L’assunzione giornaliera raccomandata durante la gravidanza è di 85 mg al giorno . Le fonti di vitamina C includono:

  • Agrumi e succhi
  • Fragole e altri frutti
  • Peperoni e altre verdure
  • Alimenti arricchiti di vitamine come cereali, pane e latte.

Lo zinco è importante per lo sviluppo fetale perché aiuta nella divisione cellulare e nella crescita dei tessuti neurali. Aiuta anche a mantenere forte il sistema immunitario del bambino. L’assunzione raccomandata durante la gravidanza è di 11 mg al giorno . Lo zinco può essere trovato in:

  • Carni, pollame e frutti di mare
  • Fagioli, lenticchie e ceci
  • Mandorle

Frutta e verdura dai colori vivaci

Una dieta ricca di frutta e verdura durante la gravidanza può aiutare a ridurre il rischio di complicanze, come il parto prematuro e la depressione postpartum . L’assunzione giornaliera raccomandata durante la gravidanza è di almeno cinque porzioni al giorno.

Buona frutta e verdura da avere includono:

  • Bacche – mirtilli, fragole e mirtilli rossi
  • Agrumi – arance e pompelmi
  • Verdure rosse, arancioni e gialle: carote, patate dolci e peperoni
  • Verdure verdi, a foglia verde e crocifere

Se desideri liberarti da tutti i chili in più che ti hanno appesantito per troppo tempo, inizia a utilizzare l’app BetterMe e revisiona tutta la tua vita!

Proteine E Carboidrati

Proteine e carboidrati sono essenziali in gravidanza perché forniscono energia al bambino. Aiutano anche a mantenere i livelli di zucchero nel sangue, che possono prevenire complicazioni come il diabete gestazionale  È meglio per le donne non limitare l’assunzione di proteine o carboidrati durante la gravidanza anche se hanno il diabete prima di rimanere incinta.

Buone fonti di proteine includono:

  • Carni magre: manzo, pollo, tacchino e pesce a basso contenuto di mercurio
  • Burro di noci e noci come mandorle e burro di anacardi
  • Tofu
  • Buone fonti di carboidrati includono cereali integrali come riso integrale, pane integrale, avena e pasta integrale.

Acqua

Durante questo periodo di tempo, le madri dovrebbero anche assicurarsi di consumare circa 8 bicchieri d’acqua al giorno per mantenere il corpo idratato. Mantenere livelli adeguati di liquidi è importante in quanto facilita una circolazione sana che consente agli organi di funzionare correttamente . Le future mamme, che non riescono a mantenere l’assunzione ottimale di liquidi, possono essere a più alto rischio di sviluppare complicazioni come preeclampsia e gonfiore. L’acqua aiuta anche ad alleviare la stitichezza che è comune durante questo periodo.

Cosa non mangiare durante la gravidanza, a 15 settimane

Evita questi alimenti nel tuo secondo trimestre.

Alimenti trasformati ad alto contenuto di zucchero

Durante questo periodo di aumento delle esigenze nutrizionali, vorrai evitare di mangiare snack ad alto contenuto di zuccheri o carboidrati raffinati come soda pop, barrette di caramelle e biscotti in quanto forniscono calorie vuote senza molti nutrienti . Ti consigliamo di risparmiare spazio invece per cibi più nutrienti che aiutano il tuo bambino a crescere. Se questi tipi di snack sono un problema per te, consulta un dietologo o il tuo medico su alternative sane per soddisfare le tue esigenze nutrizionali.

Alcuni tipi di frutti di mare

Ti consigliamo anche di ridurre l’assunzione di alcuni tipi di frutti di mare, in particolare pesci di grandi dimensioni come il pesce spada e lo sgombro reale che possono avere elevate quantità di mercurio. Il mercurio è un elemento chimico che è noto per causare danni al feto . Mira a mangiare 2-3 porzioni da quattro once di pesce a basso contenuto di mercurio a settimana.

Prodotti lattiero-caseari non pastorizzati

Evitare di consumare prodotti non pastorizzati durante la gravidanza, in quanto questi possono avere batteri che possono causare infezioni . Ciò include latte non pastorizzato, prodotti lattiero-caseari e succhi di frutta.

Leggi le etichette per assicurarti che i formaggi a pasta molle siano fatti con latte pastorizzato. Questo è particolarmente importante per feta, brie e formaggi erborinati.

Alcol e altre droghe

L’alcol non dovrebbe essere presente nella vostra dieta, a tutti. Non vuoi alcol nel tuo sistema durante la gravidanza in quanto potrebbe causare la sindrome alcolica fetale che è molto grave .

Se sei abituata a fumare abitualmente, è meglio smettere prima di rimanere incinta o al primo segno di scoprire che ti stai aspettando. Il fumo può avere effetti devastanti sul tuo bambino in via di sviluppo e su te stesso se non smetti – portando a condizioni come basso peso alla nascita, travaglio pretermine e persino aborti spontanei .

La conclusione

Durante il secondo trimestre di gravidanza, è probabile che si senta meno nausea e stanchezza rispetto al primo trimestre. Ciò significa che puoi finalmente goderti una varietà di cibi deliziosi e ricchi di sostanze nutritive. Sapere cosa mangiare durante la gravidanza in base alle esigenze nutrizionali del tuo corpo e a quelle del tuo bambino ti aiuta a creare una dieta equilibrata che soddisfi tutte le tue esigenze.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *