Dieta disintossicante di 5 giorni: ecco perché non funzionerà

Una disintossicazione di 5 giorni sembra sempre una buona idea quando l’estate è dietro l’angolo e devi apparire fantastico in bikini. O quando c’è un matrimonio in arrivo e l’ultima cosa di cui hai bisogno sono i complimenti contromano su quanto sei paffuto da quella zia ficcanaso che non vedi da un po ‘.

Ma prima di saltare su una dieta spremitura alla moda che promette di disintossicare il tuo corpo e bruciare i grassi, c’è qualcosa che devi sapere. Non puoi disintossicare il tuo corpo, poiché lo fa da solo. Inoltre, quel succo veloce non avrà risultati duraturi. 

La buona notizia è che puoi pensare alla disintossicazione come a un modo sano per rinnovare le tue abitudini alimentari e iniziare con cibi sani che sposteranno la tua bilancia nella giusta direzione. Continua a leggere per scoprire come.

Cos’è una disintossicazione?

Una disintossicazione è la rimozione di sostanze nocive dal corpo. Questi si trovano di solito negli alimenti o negli inquinanti ambientali e sono considerati dannosi perché possono causare problemi alla salute . 

L’idea alla base di una dieta disintossicante è quella di rimuovere queste tossine dal tuo corpo attraverso metodi come bere molta acqua, succo di frutta o digiuno. Molte volte le persone si riferiscono a questo tipo di dieta come una “pulizia” . Ma in realtà, l’unica cosa che bere molti liquidi farà è farti andare in bagno più di quanto dovresti.

L’idea alla base di una disintossicazione o pulizia è che ti aiuterà a sbarazzarti delle tossine e perdere peso. Ma questo non è vero per diversi motivi. La cosa più importante è che quando perdi peso attraverso la dieta, stai solo perdendo acqua e / o tessuto muscolare magro. Il tasso effettivo di perdita di grasso è molto minimo . Quindi, anche se le tossine fossero immagazzinate nelle cellule adipose, fare una pulizia non comporterebbe la disintossicazione.

Quando non mangi molte calorie, cosa che di solito accade perché fa parte del piano di dieta, il tuo corpo percepisce questa come una forma di fame. Quindi segnala al tuo corpo di rallentare e iniziare a trattenere i suoi nutrienti e le riserve energetiche. Questo è il motivo per cui le persone che fanno questo tipo di diete possono spesso sentirsi stanche e pigre. Il tuo corpo sta rallentando perché sta cercando di comportarsi come se fossi in una carestia .

Restrizioni rigorose possono rendere le voglie più forti e hai maggiori probabilità di mangiare troppo. 5 giorni di un deficit calorico estremo non avranno risultati permanenti, soprattutto quando si torna a mangiare pasti regolari. Inoltre, le diete drastiche possono innescare una relazione malsana con il cibo e provocare un’alimentazione disordinata .

Quindi, cosa dovresti fare se vuoi dare il via al tuo piano di perdita di peso? La risposta è semplice: dimentica le diete disintossicanti che promettono risultati rapidi in cinque giorni o meno. Invece di mirare a una rapida perdita di grasso attraverso la fame, il che significa perdere acqua e tessuto muscolare magro, mirare a una perdita di grasso lenta ma costante.

Come disintossicarsi senza andare su un succo veloce?

Invece di una dieta liquida, pensa a una disintossicazione come a un programma di ripristino dei pasti. Significa sbarazzarsi di tutta la spazzatura che hai mangiato che ha causato gonfiore, lentezza e mettere a rischio la tua salute, e mangiare pasti deliziosi e sani che ti lasceranno più energico . 

Gli alimenti da cui starai lontano grazie a questo piano di dieta disintossicante di 5 giorni includono:

  • Zucchero raffinato
  • Glutine
  • Grassi saturi
  • Grassi trans
  • Alimenti trasformati
  • Carboidrati amidacei (pane, riso)
  • Soda / caffè / acqua normale (evitare questi fluidi se possibile per i migliori risultati nella soppressione dell’appetito!)

Invece, mangerai:

  • Fonti proteiche magre ricche di glicina (a tuo piacimento!)

Carne, pollo e uova sono proteine ricche di glicina. Pesci come tonno e salmone sono un’altra fonte di questo aminoacido. Le proteine aiutano a ridurre il desiderio di zucchero, che spesso provengono dall’astinenza da carboidrati, mantengono stabile il livello di zucchero nel sangue, forniscono sazietà dopo i pasti in modo da non essere tentati di fare uno spuntino e aiutano a rafforzare l’immunità durante il periodo di disintossicazione . 

  • Acidi grassi trovati in olio d’oliva o olio vegetale

Scuotere la dieta da carni pesanti e proteine fa spazio a un apporto più equilibrato di grassi che sono i componenti principali delle membrane cellulari e sono necessari per una corretta produzione di ormoni (6). Ciò significa raccogliere grassi insaturi come la colza e l’olio vegetale, noti anche come grassi sani per il cuore. Friggere con oli di qualità ti permetterà di aggiungere sapore al tuo cibo senza tutti gli effetti collaterali indesiderati.

  • Verdure crude

Le verdure forniscono quel fattore di crunch tanto necessario nelle nostre vite! Oltre ad essere deliziosi “fast food”, rilasciano anche energia lentamente e rimangono con te più a lungo della maggior parte degli alimenti, il che significa che il tuo corpo non deve lavorare sodo per digerirli.

  • Ginseng e tè verde

Questi due super alimenti svolgono un ruolo nella regolazione delle funzioni epatiche e nel trattamento di alcuni disturbi del fegato. Una tazza di tè al ginseng o un colpo di estratto di ginseng è anche detto per aiutare a frenare le voglie di zucchero!

  • Cereali integrali senza glutine (con moderazione)

Riso integrale, quinoa, miglio sono tutti carboidrati senza glutine che terranno a bada l’appetito mentre segui questo piano alimentare.

Se desideri liberarti da tutti i chili in più che ti hanno appesantito per troppo tempo, inizia a utilizzare l’app BetterMe e revisiona tutta la tua vita!

Esempio di dieta disintossicante di 5 giorni

Ecco un esempio di dieta disintossicante perdita di peso piano di 5 giorni. Puoi facilmente organizzare il tuo menu giornaliero cambiando ricette specifiche per adattarle ai tuoi gusti, restrizioni dietetiche, disponibilità di cibo, ecc. Ad esempio, puoi sempre sostituire il tonno alla griglia con qualsiasi altro tipo di pesce (o un petto di pollo ricco di proteine se non sei appassionato di pesce). Ricorda che la pianificazione dei pasti è fondamentale in quanto garantisce varietà e una migliore qualità della dieta.

Primo giorno

  • Colazione: Uova strapazzate con formaggio fresco
  • Pranzo: insalata di pollo a base di cosce di pollo alla griglia, verdure con condimento all’olio d’oliva
  • Cena: pollo con osso con un lato di quinoa

Secondo giorno

  • Colazione: Albumi strapazzati con formaggio fresco e spinaci
  • Pranzo: salmone al vapore servito sopra un’insalata a base di fette di cetriolo, pezzi di peperone rosso, foglie di rucola e condimento all’olio d’oliva (puoi aggiungere un po ‘di tacchino o cubetti di prosciutto per aggiungere contenuto proteico se lo desideri)
  • Cena: Bistecca alla griglia con zucchine spiralizzate

Terzo giorno

  • Colazione: Avena durante la notte condita con fette di banana
  • Pranzo: insalata di pollo con semi di girasole, avocado e condimento vinaigrette
  • Cena: filetto di pesce al vapore con un’insalata laterale a base di fette di cetriolo, pezzi di pomodoro, olive, condimento per olio d’oliva e formaggio fresco

Quarto giorno

  • Colazione: albumi strapazzati con formaggio fresco, spinaci e cavolfiore
  • Pranzo: bistecca di tonno alla griglia con cipolle saltate, peperoni, carote e pomodori
  • Cena: bistecca alla griglia con un lato di riso integrale o quinoa condita con condimento all’olio d’oliva (puoi aggiungere una tazza di cetriolo tritato per un po ‘di croccantezza!)

Quinto giorno

  • Colazione: Albumi strapazzati con formaggio fresco e peperoni saltati
  • Pranzo: insalata a base di quinoa integrale, peperoni rossi, olive nere, pezzi di pomodoro, condimento all’olio d’oliva e cubetti di tonno
  • Cena: Salmone in salsa di limone con funghi saltati e rosmarino (puoi usare invece il tuo pesce preferito)

La conclusione

Si ritiene che disintossicare il corpo almeno una volta all’anno aiuti a scovare eventuali tossine o impurità indesiderate, consentendo ai nostri organi di avere un po ‘di riposo e ringiovanimento tanto necessari. Ma in realtà, un succo veloce fa molto poco per aiutare il tuo corpo.

Invece, dovresti sbarazzarti dei cibi malsani e seguire una dieta pulita per aiutare il tuo corpo a disintossicarsi. Seguendo il piano alimentare di dieta disintossicante di 5 giorni, dovrebbe essere abbastanza facile iniziare il tuo programma di disintossicazione senza perdere i pasti necessari durante il giorno.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *