Piano di dieta disintossicante di 7 giorni: cos’è e come funziona

Una promessa di purificare il corpo con una dieta disintossicante di 7 giorni è a dir poco allettante. Ma è possibile partire da una tabula rasa quando si tratta di nutrizione e salute? Abbiamo esaminato le prove scientifiche per comprendere la disintossicazione e costruire un piano di dieta disintossicante di 7 giorni senza false promesse.

Cosa sono le tossine?

Due tipi di tossine possono essere trovati nel corpo umano:

  • Le endotossine sono sottoprodotti del proprio funzionamento come l’acido lattico, le feci e l’urea.
  • Le esotossine provengono dall’esterno. Questi sono inquinanti dell’aria e dell’acqua, sostanze chimiche da cosmetici e prodotti per la pulizia, pesticidi e metalli negli alimenti.

Le diete disintossicanti di solito mirano a liberarti di quest’ultimo gruppo in generale, comprese le sostanze chimiche sintetiche, gli alimenti trasformati e qualsiasi altra sostanza potenzialmente dannosa . Tuttavia, una definizione così vaga di “tossine” senza nominare sostanze specifiche rende difficile esplorare l’efficacia delle diete destinate a eliminarle. Inoltre, nella maggior parte dei casi, la quantità di tossine che entrano nel corpo è abbastanza piccola da consentire agli organi di far fronte da soli senza aiuto esterno.

Cos’è la disintossicazione: puoi purificare il tuo corpo?

Secondo Harvard Health Publishing, l’unica pratica di disintossicazione valida è la procedura medica utilizzata per sradicare i livelli mortali di droghe, alcol o veleni dal corpo. A parte questo, il corpo umano fa il lavoro. Gli “organi di disintossicazione” includono:

  • fegato
  • reni
  • sistema gastrointestinale
  • Polmoni
  • e persino la pelle (rilasciando tossine attraverso il sudore)

Che dire dei piani di dieta disintossicante allora?

Alcuni alimenti sono stati proposti per essere utili per l’eliminazione dei metalli tossici:

  • coriandolo
  • uva (a causa dell’acido malico)
  • agrumi (a causa dell’acido citrico)
  • mele e mirtilli (dovuti all’acido succinico e alla pectina di agrumi)

Tuttavia, nessuno degli studi su di essi ha coinvolto soggetti umani, quindi se i risultati sono rilevanti per gli esseri umani è ancora una domanda urgente . Ciò significa che qualsiasi promessa di “pulizia del corpo” attraverso una dieta non è supportata dalla scienza. Anche se un certo piano di disintossicazione ti fa sentire meglio e rinfrescato, una soluzione così rapida non avrà molto impatto mentre torni alle vecchie abitudini alimentari subito dopo. E se alcune sostanze chimiche tossiche hanno già danneggiato il fegato e altri organi (il che è molto raro), giocare una “carta inversa” è impossibile.

Per quanto riguarda se si può perdere peso in 7 giorni o meno con un piano di dieta disintossicante, la risposta è più semplice. Come con qualsiasi dieta altamente restrittiva, la perdita di peso a breve termine porta risultati insostenibili che diminuiscono rapidamente . Il metabolismo rallentato è un altro effetto collaterale .

Rischi per la salute disintossicante

La natura restrittiva della maggior parte delle diete disintossicanti comporta rischi per la salute che si dovrebbero considerare. Tali diete spesso richiedono il digiuno, limitano severamente l’assunzione di proteine e si basano fortemente su frutta e verdura crude. Alcuni possono ricorrere al consumo esclusivo di liquidi come succhi di frutta e nient’altro per “lavare il sistema”. L’uso di integratori e clisteri (pulizia del colon) per pulire fisicamente l’intestino è anche comune.

Inutile dire che approcci così drastici possono portare a carenze di vitamine, proteine e minerali e affaticamento . Un altro rischio è il sovradosaggio di integratori, lassativi e talvolta anche acqua. Quindi adottare una dieta disintossicante liquida di 7 giorni o una dieta disintossicante vegana di 7 giorni come una pulizia del succo può fare più male che bene a causa della loro inadeguatezza nutrizionale e di altri rischi.

L’app BetterMe è un modo infallibile per passare da zero a un eroe della perdita di peso in modo sicuro e sostenibile! Cosa stai aspettando? Inizia a trasformare il tuo corpo ora!

Cosa mangiare con una dieta disintossicante di 7 giorni

Tuttavia, è difficile ignorare le testimonianze di coloro che hanno provato la disintossicazione, poiché spesso affermano di sentirsi freschi e ringiovaniti. Ciò è dovuto al ridotto consumo di alimenti trasformati, grassi saturi, zucchero, ecc.

Mentre non puoi disintossicare il tuo corpo, puoi disintossicare la tua dieta per rendere il carico più facile per il tuo fegato e reni. Prendersi cura degli “organi disintossicanti” è l’unico modo per aiutare il tuo corpo ad affrontare le tossine . Ciò significa che una dieta sana di cereali integrali, proteine magre, frutta e verdura a lungo termine crea l’effetto promesso dai piani di disintossicazione.

Raccomandazioni dietetiche più specifiche per la salute del fegato possono aiutare a creare anche un vero piano alimentare disintossicante :

  • tenendosi lontano dall’alcol
  • sostituzione di fast food, prodotti da forno commerciali, alimenti ultra-elaborati con articoli trasformati senza fibre come frutta, verdura, cereali integrali, fagioli, noci e semi
  • scambiare grassi saturi con fonti sane di acidi grassi come avocado, oli vegetali, noci e cibi ricchi di omega-3 come pesce e frutti di mare
  • evitare zuccheri aggiunti
  • scegliendo diete tradizionali non restrittive come la dieta mediterranea

Disintossica la tua dieta: piano di menu della dieta disintossicante di 7 giorni

Ecco un esempio di piano di una dieta disintossicante da seguire. Farà ripartire nuovi modelli dietetici più sani che promuovono la salute degli organi responsabili della disintossicazione del corpo.

Giorno 1

  • Colazione: toast multicereali (2 fette) con avocado, salmone, pepe e scorza di limone – 41 g di carboidrati, 34 g di grassi, 21 g di proteine e 525 calorie.
  • Pranzo: 2 porzioni di insalata di rucola alla fragola di mango – 65 g di carboidrati, 23 g di grassi, 9 g di proteine e 457 calorie.
  • Cena: 2 porzioni di pasta di zucchine con salsa di crema al limone – 34 g di carboidrati, 45 g di grassi, 16 g di proteine e 572 calorie.
  • Spuntino: 2 peperoni e 4 cucchiai di hummus – 18 g di carboidrati, 7 g di grassi, 8 g di proteine e 201 calorie.
  • Calorie totali giornaliere: 1755 calorie

Giorno 2

  • Colazione: 2 porzioni di yogurt con cereali e miele di noci d’uva e 2 uova in camicia – 56 g di carboidrati, 11 g di grassi, 42 g di proteine e 485 calorie.
  • Pranzo: ALT (avocado, lattuga e pomodoro) Sandwich, 2 tazze di fette di cetriolo e 1 tazza di hummus – 54 g di carboidrati, 21 g di grassi, 27 g di proteine e 496 calorie.
  • Cena: 1 porzione di peperoncino facile e 1 porzione di parmigiano di asparagi – 42 g di carboidrati, 30 g di grassi, 48 g di proteine e 619 calorie.
  • Spuntino: 1 banana – 27 g di carboidrati, 0,4 g di grassi, 1,3 g di proteine e 105 calorie.
  • Calorie totali giornaliere: 1705 calorie

Giorno 3

  • Colazione: 1 porzione di farina d’avena alla banana e 2 uova sode – 60 g di carboidrati, 15 g di grassi, 20 g di proteine e 437 calorie.
  • Pranzo: 2 porzioni di pepe ripieno di tonno – 25 g di carboidrati, 5,5 g di grassi, 70 g di proteine e 424 calorie.
  • Cena: 1 porzione di gamberi Saltati in padella – 71 g di carboidrati, 27 g di grassi, 32 g di proteine e 651 calorie.
  • Spuntino: 2 mele – 50 g di carboidrati, 0,6 g di grassi, 0,9 g di proteine e 189 calorie.
  • Calorie totali giornaliere: 1701 calorie

Giorno 4

  • Colazione: 2 porzioni di frittata di fagioli neri – 36 g di carboidrati, 25 g di grassi, 26 g di proteine e 468 calorie.
  • Pranzo: 1 porzione di insalata di spinaci con more e 1 porzione di ricotta con cetriolo e pomodoro – 30 g di carboidrati, 30 g di grassi, 33 g di proteine e 507 calorie.
  • Cena: 1 porzione di Sticky Garlic Noodles – 50 g di carboidrati, 36 g di grassi, 8 g di proteine e 549 calorie.
  • Spuntino: 2 tazze di uva – 55 g di carboidrati, 0,5 g di grassi, 2,2 g di proteine e 208 calorie.
  • Calorie totali giornaliere: 1733 calorie

Intense sessioni di sudore, consigli per la perdita di peso, ricette per schiaffeggiare le labbra sono disponibili in un unico pacchetto con l’app BetterMe. E tutto è a portata di mano, inizia a trasformare la tua vita ora!

Giorno 5

  • Colazione: 1 porzione di frullato di spinaci, avocado e fragole – 81 g di carboidrati, 16 g di grassi, 5 g di proteine e 453 calorie.
  • Pranzo: 1 porzione di insalata di fagioli bianchi di cavolo e pesto – 54 g di carboidrati, 16 g di grassi, 19 g di proteine e 423 calorie.
  • Cena: 2 porzioni di tacchino macinato, fagioli e noci saltati in padella – 18 g di carboidrati, 38 g di grassi, 55 g di proteine e 626 calorie.
  • Spuntino: 1 burro di arachidi e toast al miele – 34 g di carboidrati, 13 g di grassi, 9 g di proteine e 276 calorie.
  • Calorie totali giornaliere: 1778 calorie

Giorno 6

  • Colazione: 2 porzioni di Banana Pancakes – 44 g di carboidrati, 17 g di grassi, 16 g di proteine e 378 calorie.
  • Pranzo: 1 porzione di insalata di spinaci e mele – 64 g di carboidrati, 22 g di grassi, 10 g di proteine e 456 calorie.
  • Cena: 2 fette di Quiche di broccoli – 25 g di carboidrati, 63 g di grassi, 33 g di proteine e 771 calorie.
  • Spuntino: Morsi di mela alla cannella (2 mele medie con 1 cucchiaino di cannella) – 43 g di carboidrati, 0,5 g di grassi, 1 g di proteine e 161 calorie.
  • Calorie totali giornaliere: 1766 calorie

Giorno 7

  • Colazione: 1 toast francese alla fragola e 1 oncia di muesli – 51 g di carboidrati, 25 g di grassi, 17 g di proteine e 501 calorie.
  • Pranzo: 2 porzioni di avocado con feta e melograno su pane tostato – 45,5 g di carboidrati, 24 g di grassi, 14 g di proteine e 432 calorie.
  • Cena: 2 porzioni di pollo balsamico e funghi – 10 g di carboidrati, 18 g di grassi, 110 g di proteine e 667 calorie.
  • Spuntino: 2 cucchiai di burro di arachidi e 2 gambi di sedano – 11 g di carboidrati, 16 g di grassi, 8 g di proteine e 209 calorie.
  • Calorie totali giornaliere: 1809 calorie

La conclusione

I nostri corpi hanno meccanismi sofisticati per liberarsi dalle sostanze nocive. Il nostro compito rimane semplice: sostenere la salute del sistema. Ecco perché le diete disintossicanti commerciali estreme che comportano il digiuno e gravi limitazioni non sono la strada da percorrere. Invece, un vero piano di dieta disintossicante di 7 giorni dovrebbe essere un’introduzione a un modello di alimentazione sana e sostenibile che non sia travolgente per il corpo. Pronto a provare? Il tuo corpo ti ringrazierà!

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *