Dieta liquida di 2 settimane per la perdita di peso: funziona davvero?

Contrariamente a quanto pensa la maggior parte delle persone, non tutti scelgono volentieri di seguire una dieta liquida. Sfortunatamente, alcuni sono costretti a farlo, specialmente quelli con problemi digestivi o quelli programmati per una procedura medica. A parte questo, per coloro che seguono volentieri questa dieta, l’obiettivo principale tende ad essere la perdita di peso. È possibile perdere peso quando si seguono diete liquide perché la maggior parte di esse aiuta a mantenere un deficit calorico. Detto questo, queste diete potrebbero non essere sicure per te, specialmente a lungo termine perché finirai per perdere vari nutrienti e vitamine. Considerando questo, dovresti seguire una dieta liquida di 2 settimane? Scopriamolo noi!

Questa lettura discuterà di cosa comporta una dieta liquida e se è buona o meno per te. Discuteremo anche di ciò che è necessario considerare quando si crea una dieta liquida di 2 settimane. Con questo in mente, resta in giro per determinare cosa significa questo piano per te se lo usi per la perdita di peso.

Cos’è una dieta liquida?

Le diete liquide si riferiscono a piani alimentari che controllano l’apporto calorico di un individuo limitando ciò che un individuo mangia principalmente ai liquidi . Significa che ci sono diversi tipi di diete liquide. Il più comune è la dieta liquida completa.

Una dieta liquida completa si riferisce a un piano alimentare in cui un individuo non consuma cibi solidi ma consuma solo liquidi come frullati, succhi e zuppe . Le diete liquide complete tendono ad offrire sapori diversi, soprattutto se si sceglie di bere frullati.

Oltre ai sapori migliorati, raccogli anche un grande valore nutrizionale perché questi liquidi sono preparati da sostanze nutritive. Ad esempio, i frullati proteici possono contenere proteine, fibre e vitamine e minerali essenziali.

L’altro tipo di dieta liquida è la dieta chiara. Non dovresti confondere una dieta liquida completa con una dieta chiara. In una dieta chiara, un individuo può avere solo liquidi chiari come acqua, brodo e tè . Altre diete liquide possono sostituire solo uno o due pasti con bevande, di solito colazione e pranzo . A differenza dei diversi tipi di diete liquide, questa ti permette di godere di una dieta più equilibrata.

Le diete liquide funzionano davvero?

Al di fuori della necessità medica, il motivo principale per cui la maggior parte delle persone considera di andare, ad esempio, su un piano di dieta liquida di 2 settimane è quello di perdere peso. Tuttavia, affinché si verifichi la perdita di peso, un individuo deve consumare meno calorie di quelle che il loro corpo sta bruciando.

Poiché le diete liquide contengono in genere calorie significativamente ridotte, possono contribuire alla perdita di peso. Tuttavia, gli esperti riconoscono che la perdita di peso da un tale piano di dieta può tendere ad essere di breve durata. Nonostante questo, sostengono che tali piani dietetici riducono drasticamente il numero di calorie che stai consumando.

Di conseguenza, il metabolismo tende a rallentare cercando di risparmiare energia . Se dovessi tornare ai tuoi schemi alimentari, aumenteresti il tuo metabolismo perché non stai consumando calorie significativamente basse. Molto probabilmente guadagneresti tutto il peso che hai perso.

Pertanto, gli esperti riconoscono che questo piano alimentare non è il migliore da considerare, principalmente se si desidera perdere chili per il lungo raggio. Si consiglia di parlare con il proprio medico per determinare piani alimentari di perdita di peso più efficaci che aiutano a perdere peso in modo sicuro ea lungo termine. Allo stesso modo, potrebbe anche non essere l’ideale a breve termine. Quindi, consultare sempre prima di scegliere un programma di perdita di peso.

La dieta liquida fa bene a te?

Alcune persone potrebbero sostenere che si tratta di un piano di dieta sana perché contiene un equilibrio di sostanze nutritive di cui hai bisogno. Tuttavia, questo non è sempre il caso perché si può finire per perdere alcuni nutrienti, portando a malnutrizione e altre carenze nutrizionali.

Prendi un esempio di una dieta liquida che limita l’apporto calorico tra 400 e 800 calorie al giorno. Ricorda che un maschio attivo tra i 16 ei 18 anni deve consumare almeno 3200 calorie mentre le donne tra i 19 ei 25 anni consumano 2000 calorie al giorno .

Osservando le calorie che si ottengono dalla dieta liquida, è chiaro che sono molto restrittive. Attenersi ad esso per una durata prolungata può portare a deficit nutrizionali perché la maggior parte delle diete liquide sono a basso contenuto di ferro, vitamina B-12, A e tiamina.

Queste diete sono anche malsane perché quando si perdono i nutrienti essenziali, si verificano altri effetti collaterali potenzialmente gravi. Secondo WebMD, questi vanno da vertigini, affaticamento, perdita di capelli, danni cardiaci ai calcoli biliari .

Allo stesso modo, c’è un aumentato rischio di stitichezza perché non si mangiano cibi integrali ricchi di fibre, come frutta, verdura e cereali integrali . L’altro motivo per cui gli esperti alimentari scoraggiano le diete liquide è perché spesso portano alla perdita muscolare. Se non mangi abbastanza proteine, potresti finire per perdere muscoli .

Gli esperti riconoscono anche che seguire una dieta liquida completa può aumentare i livelli di creatinina e i tassi di disidratazione nel tempo. Alti livelli di creatinina possono indicare che i reni non funzionano correttamente. Altri studi rivelano anche che le diete liquide complete possono influenzare il tasso di assorbimento dei farmaci di un individuo ritardando la dissoluzione del farmaco se queste diete sono addensate per aiutare i pazienti a prendere farmaci.

Se hai raccolto il coraggio di schiacciare il tuo obiettivo di perdita di peso, lascia che Betterme tolga il pungiglione da questo processo impegnativo. La nostra app ti aiuterà a ristrutturare le tue abitudini, rimodellare la tua vita e aumentare i tuoi risultati di fitness!

Come posso iniziare una dieta liquida di 2 settimane?

Se insisti a provare questo piano di dieta, la prima cosa che devi fare è parlare con il tuo medico. Come accennato in precedenza, queste diete non sono complete o equilibrate, quindi seguirle senza controllo medico può portare ad altri gravi problemi di salute.

Se il medico prescrive una dieta liquida, passeranno attraverso i liquidi che raccomandano di prendere. Ancora una volta, forniranno una sequenza temporale specifica che dettaglia per quanto tempo dovresti seguire questa dieta liquida. Sarebbe utile se seguissi le loro istruzioni a quest’ultimo perché qualsiasi leggera deviazione può aumentare il rischio di varie complicazioni di salute.

Allo stesso modo, parla con il tuo medico del tuo obiettivo di iniziare il piano di dieta liquida di 2 settimane. Se è per la perdita di peso, valuteranno se questo programma è il migliore per te. Tieni presente che abbiamo determinato che questo programma potrebbe non essere efficace per la perdita di peso a lungo termine.

Il medico probabilmente ti scoraggerà dall’andare su un tale piano alimentare se sei incinta o stai allattando. Allo stesso modo, non sostengono che gli individui che assumono insulina per il diabete o quelli con malattie croniche seguano questa dieta .

Come posso creare la mia dieta liquida di 2 settimane?

Se e solo se il medico ti dà l’ok per seguire questo piano alimentare, allora la tua prossima fermata dovrebbe essere nell’ufficio del tuo dietologo. La prima cosa che il tuo dietologo farà è ricontrollare per vedere se stai assumendo abbastanza calorie e sostanze nutritive.

Se non ne hai abbastanza, potrebbero consigliarti di assumere varie vitamine o integratori alimentari. L’altra cosa che faranno è passare attraverso l’elenco di ciò che puoi e non puoi consumare quando segui questo piano. Ancora una volta, aiuta a sapere cosa stai bevendo e i suoi pro e contro.

Parla con il tuo dietologo di eventuali preoccupazioni che potresti avere su una particolare bevanda. Allo stesso modo, parla con loro di una bevanda che potresti voler incorporare in questo piano. Ti consiglieranno se si adatta o meno al conto.

Come con qualsiasi altro piano nutrizionale, potresti imbatterti in diverse idee di piani di dieta liquida. Possono contenere suggerimenti su cosa consumare in un giorno, una settimana o un mese. Tuttavia, non iniziare a seguire un tale piano senza prima cercare una consulenza professionale.

La conclusione

Come qualsiasi altro piano di dieta per la perdita di peso, una dieta liquida di 2 settimane può innescare la perdita di peso. Tuttavia, è efficace solo a breve termine e non è probabile che si traduca in una perdita di peso a lungo termine. Il programma ha anche diversi svantaggi, tra cui complicazioni di salute come calcoli biliari, carenze nutrizionali, perdita di capelli, danni cardiaci, stitichezza, disidratazione e dissoluzione ritardata del farmaco tra i pazienti. Indipendentemente dal fatto che il tuo obiettivo per seguire questo piano sia la perdita di peso o meno, assicurati di parlare con il tuo medico e dietista prima di implementarlo.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non sostituisce la consulenza o l’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per il processo decisionale. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *