Dieta in gravidanza programma di 7 settimane: come ottenere la migliore nutrizione per te e il tuo bambino

A sette settimane, probabilmente sei ancora incredulo sulla gravidanza. L’eccitazione e lo shock che hai avuto quando sei risultato positivo alla gravidanza è ancora fresco. In questo momento, molte domande devono scorrere nella tua mente. Cosa dovrei mangiare? Quanto dura il primo trimestre?

Bene, in primo luogo, dovresti sapere che a sette settimane, il tuo bambino è lungo circa un centimetro, presumibilmente delle dimensioni di un mirtillo. Hanno iniziato a sviluppare funzionalità simili a quelle dei bambini. La lingua e le palpebre iniziano a formarsi e anche il cordone ombelicale sta prendendo forma. È attraverso questo cordone che nutrirai il tuo bambino. Ti stai chiedendo cosa mangiare durante la gravidanza? Ecco i consigli dietetici della settimana di gravidanza 7 su come ottenere la migliore nutrizione per te e il tuo bambino.

Dieta di gravidanza di 7 settimane: quali sono i migliori alimenti da mangiare durante la gravidanza?

La nutrizione è una parte essenziale della gravidanza. Sia tu che il tuo bambino avete bisogno di un’alimentazione adeguata. Quindi cerca di mangiare pasti sani anche se per alcune donne, nausea, avversioni alimentari e nausea mattutina possono rendere questo problematico.

A 7 settimane, è improbabile che la persona accanto a te possa dire che sei incinta. Ma, anche allora, ci sono molti cambiamenti che accadono nel tuo corpo. Ogni piccolo organo ha iniziato a formarsi per il tuo bambino e potrebbe aver iniziato a sviluppare caratteristiche simili a quelle del bambino. La sua testa e il suo viso stanno crescendo e piccole braccia e gambe hanno iniziato a germogliare. Anche le sue narici e le lenti degli occhi stanno iniziando a formarsi.

Il tuo bambino sta crescendo rapidamente a questo punto, anche se difficilmente riesci a sentirlo. Per questo motivo, hai bisogno di una dieta sana con abbastanza nutrienti per supportare sia le tue esigenze che quelle del tuo bambino.

La dieta nella settimana 7 di gravidanza dovrebbe essere sana e nutriente.

È possibile che si verifichino sintomi come:

  • Nausea
  • Oscuramento delle areole
  • Seno gonfio e tenero
  • Fatica
  • Vomito
  • Minzione frequente
  • Avvistamenti occasionali
  • Lievi crampi addominali

A 7 settimane di gravidanza, è necessario seguire una dieta equilibrata ricca di carboidrati, proteine, vitamine e minerali. Ricorda di mangiare cibi nutrienti ed evitare calorie vuote. Ecco alcuni esempi di alimenti che puoi includere nella tua dieta di gravidanza di 7 settimane.

Dieta di gravidanza di 7 settimane: frutta e verdura

Frutta e verdura svolgono un ruolo essenziale in una gravidanza sana. Sono ricchi di vitamine, minerali e fibre essenziali che sono benefici per il feto. Ecco i suggerimenti di frutta e verdura da mangiare durante la gravidanza.

Agrumi

Gli agrumi come limoni e arance sono ricchi di vitamina C. Questa vitamina è essenziale per aiutare le ossa del tuo bambino a crescere correttamente. Gli agrumi possono anche aiutare a facilitare la digestione e tenere a bada la nausea e la nausea mattutina. 

Banane

Le banane sono un’ottima fonte di vitamina B6 (0,4 mg / 100 g), che aiuta ad alleviare i sintomi della nausea e della nausea mattutina. È anche ricco di ferro che consente di evitare l’anemia della gravidanza. Le banane sono anche una grande fonte di folato, che è essenziale per lo sviluppo del cervello fetale e del midollo spinale. La carenza di folati può portare a disabilità congenite e persino a parto prematuro.

Kiwi

Oltre ad essere deliziosi e uno dei preferiti di molte persone, i kiwi sono anche ricchi di folati, che è essenziale per prevenire i difetti alla nascita. Inoltre, per le donne incinte, la vitamina C nel kiwi aiuta i loro corpi ad assorbire il ferro in modo più efficiente, assicurando così che il sangue della madre porti abbastanza ossigeno al bambino.

Anguria

L’anguria è un’aggiunta eccellente alla tua ciotola di frutta. Viene fornito con vitamine come la vitamina B6, A e C. Contiene anche potassio e magnesio, che aiutano a combattere la nausea mattutina e ridurre la disidratazione.  

A 7 settimane di gravidanza, molti cambiamenti ormonali stanno accadendo nel tuo corpo. Sfortunatamente, questi cambiamenti comportano disagi, come bruciore di stomaco e acidità. L’anguria è nota per fornire sollievo immediato al bruciore di stomaco e all’acidità.

Broccolo

Questo è un ortaggio crocifero pieno di sostanze fitochimiche, antiossidanti e sostanze nutritive. È sicuro da mangiare durante la gravidanza in quantità moderate. I broccoli sono ricchi di vitamina A (8μg), K (102μg), C (91,3 mg), B6 (0,191 mg), fibre (2,4 g), calcio (46 mg) e folati (65 μg).

Includere questo superfood nella dieta aiuta a rafforzare le ossa del tuo bambino, prevenire disturbi della pelle, disabilità congenite e aumentare la capacità del corpo di assorbire altri nutrienti.

L’app BetterMe ti caccerà fuori dal funk mentale, si scrolla di dosso il tuo peso extra, ti libererà dalle tue abitudini di zapping energetico e ti aiuterà a scolpire il corpo dei tuoi sogni. Incuriosito? Sbrigati e cambia la tua vita in meglio!

Spinacio

Gli spinaci sono un’ottima fonte di vitamine A ( 469μg), folati (194μg) e potassio (558mg). È un’aggiunta perfetta alla dieta della gravidanza. Il folato trovato in queste verdure aiuta nello sviluppo cognitivo del bambino. La vitamina B9, presente anche negli spinaci, aiuta a ridurre le possibilità di aborti spontanei. Il ferro aiuta nella formazione dei globuli rossi, riducendo il rischio di anemia.

L’aggiunta di spinaci alla dieta aiuta a regolare i livelli di pressione sanguigna nel corpo. L’ipertensione è un problema comune di gravidanza. Gli spinaci hanno un alto contenuto di potassio che può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna e riportarla alla normalità. 

Dieta di gravidanza di 7 settimane: proteine

Le proteine sono vitali durante la gravidanza in quanto sia tu che il tuo bambino ne avete bisogno come elemento costitutivo per creare pelle, capelli, muscoli e ossa. È anche cruciale in altre aree di sviluppo come:

  • Produrre anticorpi per il sistema immunitario
  • Produzione di enzimi e ormoni
  • Aiuta i muscoli a funzionare correttamente
  • Trasporta l’ossigeno in tutto il sangue

Grandi fonti di proteine includono:

Carne magra

Potresti voler lasciare andare la bistecca grassa per ora e scegliere tagli di carne magra. Hai bisogno di proteine di alta qualità a questo punto e manzo magro, pollo e maiale sono fonti eccellenti. Inoltre, manzo e maiale sono particolarmente ricchi di ferro, colina e vitamine del gruppo B, tutti essenziali per te e il tuo bambino.

Un basso contenuto di ferro nel corpo può portare a condizioni di carenza di ferro come l’anemia. L’anemia ti mette a rischio di partorire un bambino a basso peso alla nascita. 

Noci

Arachidi, noci, anacardi, pistacchi e mandorle sono ottime fonti di proteine vegetali. Il primo trimestre è solitamente caratterizzato da avversione al cibo. Potresti ritrovarti a odiare la carne, eppure era uno dei tuoi piatti preferiti. Non preoccuparti, perché è normale (8). Se non riesci a sopportare la carne, le proteine vegetali sono la tua migliore alternativa.

Mangiare noci durante l’inizio della gravidanza, diciamo 7 settimane, può migliorare lo sviluppo neuropsicologico del bambino. I figli di madri che mangiano noci durante il loro primo trimestre hanno dimostrato di avere una migliore funzione cognitiva, memoria e capacità di attenzione.

Pesce

I pesci grassi come il salmone e le sardine sono particolarmente ricchi di acidi grassi per il bodybuilding. Sono una buona fonte di DHA, un tipo di omega 3, acidi grassi polinsaturi a catena lunga. Questi sono essenziali per lo sviluppo dell’occhio fetale e del cervello e aiutano anche ad aumentare la lunghezza gestazionale. 

Prova a mangiare da 8 a 12 once di pesce a settimana e scegli una varietà di pesci che sono più bassi di mercurio. E assicurati che il tuo pesce sia ben cotto per evitare il rischio di malattie di origine alimentare, che possono essere pericolose durante la gravidanza.

Fagioli e lenticchie

Questi cereali potrebbero essere piccoli, ma sono centrali nutrizionali. Sono ricchi di folati, ferro, proteine e fibre, tutti necessari per lo sviluppo sano del tuo bambino. La fibra aiuta a combattere la stitichezza che è prevista durante il primo trimestre.

L’acido folico (aka folato) è essenziale per prevenire i difetti del tubo neurale nel bambino. Sapevi che hai bisogno di quasi il doppio del ferro durante la gravidanza? Mangiare fagioli e lenticchie fornisce questo ferro, aumentando la quantità di ossigeno trasportato al tuo bambino.

Dieta di gravidanza di 7 settimane: alimenti da evitare durante la gravidanza

Il rovescio della medaglia, ci sono alimenti che dovresti evitare durante la gravidanza. Questo perché possono danneggiare te o il bambino. Ricorda che quando sei incinta, tutto ciò che mangi alla fine trova la sua strada per il bambino. Quindi, devi stare attento a ciò che mangi. Ecco alcuni degli alimenti che devi evitare.

Uova crude o poco cotte

Ora non è il momento per le tue uova che colano e soleggiate preferite. Rischi l’intossicazione alimentare da salmonella se mangi uova crude o poco cotte, che possono essere pericolose per il bambino. Questo include anche alimenti come la maionese che contiene uova crude. Le uova sono buone per te durante la gravidanza, ma assicurati che siano ben cotte fino a quando sia gli albumi che i tuorli sono solidi.

Pesce alto in mercurio

Evita lo sgombro reale, lo squalo, la razza, il pesce gemma e il pesce spada in quanto hanno alti livelli di mercurio. Il feto è suscettibile agli effetti del mercurio, specialmente durante il primo trimestre.

Tuttavia, potresti non notare gli effetti negativi del mercurio sul tuo bambino fino a quando le pietre miliari dello sviluppo come camminare e parlare non vengono ritardate. Pertanto, è meglio allontanare i pesci con alti livelli di mercurio.

Caffeina

Limitare l’assunzione di caffeina al massimo raccomandato, che è di 200 mg al giorno (o una tazza di caffè da 12 once). La caffeina è stata collegata a complicazioni della gravidanza come aborti spontanei, basso peso alla nascita e parto morto. Evitare o limitare i prodotti aromatizzati al caffè e al caffè, tè, bevande energetiche, cioccolato e prodotti al cioccolato.

Germogli crudi

I germogli crudi come i germogli di pisello delle nevi, l’erba medica, il fagiolo mung e il ravanello sono altamente inclini a salmonella, listeria e batteri E.Coli. La listeriosi ha effetti negativi su di te. Può portare a parto prematuro, aborti spontanei e nati morti. D’altra parte, E.Coli e Salmonella possono portare a gravi malattie.

Ricordarsi di evitare carni da pranzo e formaggi a pasta molle a causa del rischio di listeria e altre malattie di origine alimentare.

Evita anche l’alcol.

Conclusione

Il primo trimestre di solito dura dalla prima settimana alla fine della dodicesima settimana. Durante questo periodo, il tuo bambino sta crescendo rapidamente e la maggior parte degli organi si sta formando o sta iniziando a formarsi. È quindi necessaria una dieta sana per supportare questi cambiamenti.

Siamo sicuri che vuoi ciò che è meglio per il tuo bambino, ed è per questo che abbiamo compilato questa semplice guida alla dieta per la gravidanza di 7 settimane per aiutarti. Mentre mangi per due, assicurati che qualsiasi cosa entri nella tua bocca fornisca una corretta alimentazione per te e il tuo piccolo.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *