Tipi di dieta vegetariana: tutte le diverse sfumature del vegetarismo

Per un po ‘di tempo, hai pensato di cambiare la tua dieta. Ti stai inclinando verso l’essere vegetariano e sei curioso di saperne di più. Cambiare il tuo stile di vita per qualsiasi motivo può essere impegnativo, quindi ecco cosa devi sapere prima. La maggior parte delle persone segue uno dei tanti tipi di dieta vegetariana; semplicemente non lo sanno ancora. La maggior parte delle persone sarebbe anche sorpresa di sapere che essere vegetariani non significa non mangiare carne. Né significa pasti insipidi e insipidi che sono a basso contenuto di nutrizione e gusto. Continua a leggere per scoprire quali tipi di cibo sono consentiti nella dieta vegetariana.

Quali sono i diversi tipi di dieta vegetariana?

Esistono diversi tipi di dieta vegetariana. Alcuni sono più restrittivi di altri. Il vegetarismo è classificato in base a quali alimenti si sceglie di non mangiare. Di seguito sono riportate sette diverse classi della dieta:

Vegano

Il veganismo è la forma più restrittiva della dieta vegetariana – si basa esclusivamente su alimenti vegetali. Durante una dieta vegana, non si consuma alcun prodotto animale o sottoprodotto. Alcuni degli alimenti che i vegani non mangiano includono:

  • Carni rosse
  • Carni bianche
  • Pesce
  • Pollo
  • Uova
  • Caseificio
  • Miele o cera d’api
  • Gelatina

Inoltre, i vegani non usano sottoprodotti animali come pelle, lana e seta. Questo stile di vita si estende oltre il piatto. I vegani in genere evitano i prodotti di consumo che sono testati su animali o hanno ingredienti animali. L’etica è un motivatore significativo per le persone a scegliere una dieta vegana.

Lacto-Ovo Vegetariano

Una dieta vegetariana Lacto-Ovo è una delle prime forme di vegetarismo. In questa dieta, non si mangiano prodotti animali ma si include comunque il sottoprodotto nella dieta. Alcuni degli alimenti che non mangi con questa dieta includono:

  • Carni rosse
  • Carni bianche
  • Pesce
  • Pollo

Tuttavia, come vegetariano Lacto-Ovo, puoi mangiare latticini e uova. Il nome è un omaggio – Lacto deriva dalla parola latina per latte, mentre ovo deriva dalla parola per le uova. Quindi, un vegetariano Lacto-ovo può mangiare i seguenti alimenti:

  • Uova
  • Latte
  • Formaggio
  • Burro
  • Yogurt
  • Panna acida
  • Gelato

Perché le persone seguono questa dieta? Alcuni hanno ragioni religiose o culturali per scegliere una dieta vegetariana Lacto-ovo. Le persone che seguono l’induismo e il buddismo possono aderire a questo tipo di dieta in base alle loro credenze religiose (15).

Il corpo magro e tonico non è solo una fantasia inverosimile. Dai un’occhiata all’app BetterMe e guardala spingere il tuo viaggio di perdita di peso in marcia alta!

Lacto Vegetariano

I latto-vegetariani mangiano una dieta interamente a base vegetale ad eccezione dei latticini. Le persone seguono questa dieta per motivi ambientali ed etici. Su questa dieta, non puoi mangiare quanto segue:

  • Carni rosse
  • Carni bianche
  • Pesce
  • Pollo
  • Uova

I latto-vegetariani non sono contrari ai latticini. Quindi, puoi mangiare uno di questi alimenti:

  • Latte
  • Formaggio
  • Burro
  • Yogurt
  • Panna acida
  • Gelato

Ovo Vegetariano

I vegetariani Ovo mangiano una dieta interamente a base vegetale ad eccezione delle uova. Le persone seguono questa dieta per motivi ambientali ed etici. Su questa dieta, non puoi mangiare quanto segue:

  • Carni rosse
  • Carni bianche
  • Pesce
  • Pollo
  • Latte
  • Formaggio
  • Yogurt
  • Burro

Tuttavia, si possono mangiare uova e cibi rivestiti o cotti con loro.

Dieta Pescatariana

Derivata dalla parola italiana “Pesce”, che significa pesce, la dieta pescatariana è una dieta a base vegetale che consente solo frutti di mare. Possono consumare alimenti a base di pesce come salmone, tonno, acciughe, sushi, gamberetti, halibut e tilapia. Gli alimenti limitati in questa dieta includono:

  • Manzo
  • Pollo
  • Maiale

La dieta non è avversa ai latticini; quindi possono consumare latticini e uova in base alle preferenze personali.

Dieta pollotariana

Il prefisso “Pollo” significa pollo in spagnolo. Quindi, questa dieta semi-vegetariana è a base vegetale, limitando il consumo di carne solo alle forme di pollame, come tacchino, anatra e pollame. I pollotariani non consumano cibi come:

  • Carni rosse
  • Frutti di mare

I pollotariani hanno la possibilità di scegliere se incorporare latticini e uova nella loro dieta.

Dieta flexitariana

La dieta flexitariana è flessibile, come indicato dal prefisso “Flexi”. È a base vegetale con l’occasionale elemento di carne. Permette piccole quantità di prodotti animali, tra cui carne e latticini.

Questa dieta è altamente raccomandata per i principianti in quanto non vieta severamente l’assunzione di prodotti animali come la dieta vegana. I flexitariani consumano cibi vegetali interi, carni, latticini e uova; ciò che è essenziale è la moderazione.

Quali tipi di persone beneficiano di una dieta vegetariana?

Se vegan vegetariano diversi tipi di dieta sono adatti per diversi motivi. Di seguito, esaminiamo cinque dei motivi più comuni per cui le persone optano per una dieta vegetariana.

1. Ragioni etiche e ambientali

Uno dei motivi principali per cui le persone tornano a una dieta vegetariana è la crudeltà sugli animali. Le persone sono preoccupate per il benessere degli animali e l’uso di ormoni e antibiotici sul bestiame. Per non parlare dell’effetto che l’allevamento ha sulla salute pubblica e sull’ambiente.

Le persone detestano il modo in cui gli animali vengono trattati, le loro condizioni di vita e quanto sia violento e stressante il processo di macellazione, come il modo in cui un vitello di cinque mesi viene macellato per ottenere la carne di vitello. I vegetariani, precisamente la società vegana, aborrono tali pratiche non etiche, motivo per cui non userebbero mai latticini, lana, cuoio o altri prodotti animali.

Un rapporto dell’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura ha stimato che il bestiame era responsabile di una percentuale significativa di gas serra causati dall’uomo emessi durante la produzione di carne. È per questo che si dice che le diete vegane hanno il potenziale più significativo per ridurre le emissioni di gas serra fino al 35-50%.

Questi stessi allevamenti intensivi contribuiscono anche al cambiamento climatico globale e alla deforestazione per creare più pascoli.

2. Motivi associati alla salute

Un altro motivo per cui le persone rinunciano alla carne nella loro dieta è a causa di motivi di salute. Una dieta vegetariana può aiutare con alcune malattie di salute come malattie cardiache, cancro, diabete, colesterolo alto, alti livelli di zucchero e molto altro.

Si dice che i vegetariani ottengano benefici significativi dalla loro dieta che aiutano a promuovere una vita sana e più lunga. Esempi di persone che dovrebbero prendere in considerazione la dieta vegetariana includono coloro che ne soffrono;

Malattie cardiache

Le persone che consumano regolarmente carne rossa non trasformata hanno una maggiore probabilità di sviluppare malattie cardiache rispetto al contrario. È perché i grassi saturi, il colesterolo e la L-carnitina dalla carne rossa sono colpevoli di contrarre malattie cardiache, tra cui l’aterosclerosi.

Sindrome metabolica

È una condizione caratterizzata da alti livelli di colesterolo, alti livelli di zucchero e una pancia enorme. Le persone con diagnosi di sindrome metabolica spesso sviluppano malattie cardiache, diabete e cancro. Si dice che i vegetariani abbiano una ridotta prevalenza del rischio a causa dei loro modelli di alimentazione.

Cancro

Più tipi di cancro sono associati al consumo di carne, tra cui il cancro al seno, il cancro alla prostata, il colon-retto e il cancro della pelle. Uno studio condotto presso la Harvard School of Public Health ha rilevato che le giovani donne che mangiano carne rossa hanno un aumentato rischio di cancro al seno.

Obesità

Le persone che mirano a perdere o mantenere un peso sano preferiscono anche una dieta vegetariana in quanto è a base vegetale e offre meno calorie e meno rischi di sviluppare problemi di salute.

3. Motivi religiosi

Il giainismo, un’antica religione in India, è l’unica religione che segue rigorosamente il vegetarismo e la vita che minimizza il loro uso delle risorse del mondo. Altre religioni come il buddismo e l’ebraismo hanno le loro credenze e opinioni sugli stili di vita vegetariani, come evitare la crudeltà verso gli animali, sia nella produzione di cibo che come bestie da soma.

4. Motivi di bilancio

La carne è una fonte costosa di proteine rispetto ai prodotti freschi, che è disponibile tutto l’anno. Per coloro che cercano di risparmiare sulle spese di alimentazione, ridurre la carne sarebbe un’ottima soluzione economica.

5. Motivi personali o sociali

Ad alcune persone potrebbe non piacere il sapore della carne o avere le loro restrizioni sulla carne diverse dalle ragioni di cui sopra. Inoltre, la famiglia e gli amici possono influenzare la scelta della dieta vegetariana. Indipendentemente dai tipi di dieta vegetariana vegana possono essere fatte scelte alimentari normali.

Quali tipi di nutrienti sono limitati o limitati nella dieta vegetariana?

La dieta vegetariana ha un sacco di polemiche come molti sostengono che è nutriente inadeguato. È valido in una certa misura, a seconda dei vari tipi di diete vegetariane. I vegetariani devono essere desiderosi di includere alcuni nutrienti vitali nella loro dieta, come ad esempio:

  • Grassi, in particolare acidi grassi Omega 3
  • Vitamina B12
  • Vitamina D
  • Calcio
  • Ferro
  • Zinco
  • Proteina

Grassi

Nonostante i vegetariani che mangiano pesce ricco di acidi grassi Omega-3, i grassi spesso mancano nei loro pasti. Per includerli nella dieta, puoi includere uno di questi alimenti:

  • Uova
  • Noci
  • Semi di lino macinati
  • Semi di Chia
  • Soia – olio di soia o alimenti a base di soia come il tofu
  • Semi di lino / semi di lino / olio di colza
  • Grassi insaturi – oli di oliva, colza e girasole

I vegetariani hanno spesso pasti ricchi di fibre; quindi è fondamentale includere fonti di acidi grassi omega-3 nei loro pasti. È particolarmente essenziale per i vegani la cui dieta è rigorosamente a base vegetale.

Perdere chili a dozzine senza mettersi attraverso lo strizzatore è il sogno irrealizzabile di tutti per la perdita di peso. Ma cosa succederebbe se ti dicessimo che l’app BetterMe può farlo accadere? Mantieniti in ottima forma con i nostri allenamenti per bruciare i grassi, le deliziose ricette che risparmiano il budget e le sfide che trasformano il corpo con la nostra app!

Vitamina B12

La vitamina B12 si trova spesso in prodotti animali come uova e latticini. Le grandi fonti includono:

  • Latte di soia fortificato
  • Cereali fortificati per la colazione – Marmite
  • Alimenti amidacei – riso
  • Lievito alimentare
  • Latte
  • Formaggio
  • Yogurt
  • Bevande di avena

Mentre scegli le tue opzioni, seleziona le opzioni di zucchero più basso.

Vitamina D

La vitamina D è essenziale per l’assorbimento del calcio nel nostro corpo. Quindi inizia con l’esposizione alla luce solare. Altre fonti includono:

  • Latte di soia
  • Cereali fortificati per la colazione
  • Integratori

Calcio

I latticini come latte e yogurt offrono il miglior integratore di calcio. Per i vegetariani, ci sono diverse opzioni come:

  • Yogurt senza gelatina
  • Tofu
  • Verdure a foglia verde – spinaci, cavoli, cavoli
  • Broccolo
  • Carote
  • Sesamo
  • Mandorle
  • Latte di soia
  • Latte di riso
  • Bevande alla frutta fortificate con calcio

Ancora una volta, puoi optare per gli integratori.

Ferro

Il ferro è essenziale per il sangue; quindi le donne e le donne devono prestare particolare attenzione a questi nutrienti, specialmente durante le mestruazioni. Grandi fonti di ferro includono:

  • Verdure – nori, wakame, dulse.
  • Legumi come fagioli, lenticchie e ceci.
  • Verdure verde scuro, come crescione, broccoli e verdure primaverili.
  • Pane integrale
  • Cereali fortificati (con aggiunta di ferro)
  • Soia
  • Uova
  • Impulsi
  • Tofu
  • Frutta secca come uvetta e fichi
  • Melassa Blackstrap
  • Semi di zucca
  • Broccolo

Mangiare cibi ricchi di vitamina C, come agrumi e pomodori, aiuterà il tuo corpo ad assorbire meglio il ferro.

Zinco

Anche lo zinco potrebbe ridurre in base al tipo di dieta vegetariana, quindi includere alimenti come:

  • Tempeh
  • Fagioli secchi
  • Noci
  • Prodotti a base di soia
  • Cereali fortificati

Proteina

Le proteine vegetali comuni da includere nella dieta includono fagioli rossi e piselli. Altri prodotti alimentari che aumenteranno l’assunzione di proteine includono:

  • Uova e latticini (se puoi)
  • Noci
  • Burro di arachidi
  • Legumi – lenticchie e piselli
  • Latte di soia
  • Grani
  • Cereali
  • Semi
  • Tofu
  • Quorn ·
  • Tempeh

Gustose ricette vegetariane da provare

Essere nuovi allo stile di vita vegetariano può significare chiedersi cosa cucinare. Per iniziare, ecco due gustose ricette vegetariane da provare a casa.

Insalata vegetariana arrosto

Questo è un mix ricco e rinfrescante di verdure che è perfetto per la cena. Non solo è abbondante e gustoso, ma anche facile da preparare.

Ingredienti:

  • 2-3 cucchiai di olio vegetale
  • 500g (1lb) di zucca, spellata e tritata
  • 400g (14oz) di patate, tritate
  • 400g (14oz) patata dolce, tritata
  • 1-2 carote, sbucciate e tritate
  • 1 cucchiaio di condimento vegetale o brodo vegetale in polvere
  • 240g (8oz) funghi, affettati
  • 2 spicchi d’aglio, tagliati a dadini
  • 200g (7oz) cimette di broccoli
  • 3 buone manciate di foglie di lattuga mista
  • 2-3 bastoncini di sedano, tagliati a dadini
  • 1 mela rossa, tagliata a dadini e gettata nel succo di lime
  • 240g (8oz) pomodorini, tagliati a metà
  • 125g (4oz) formaggio feta (opzionale per i non vegani)
  • 100g (3 1/2oz) noci (o qualsiasi noci e / o semi che preferisci)
  • 7-10 datteri, denocciolati e tritati
  • 2-3 cucchiai di olio vegetale
  • 500g (1lb) di zucca, spellata e tritata
  • 400g (14oz) di patate, tritate
  • 400g (14oz) patata dolce, tritata
  • 1-2 carote, sbucciate e tritate
  • 1 cucchiaio di condimento vegetale o brodo vegetale in polvere
  • 240g (8oz) funghi, affettati
  • 2 spicchi d’aglio, tagliati a dadini
  • 200g (7oz) cimette di broccoli
  • 3 buone manciate di foglie di lattuga mista
  • 2-3 bastoncini di sedano, tagliati a dadini
  • 1 mela rossa, tagliata a dadini e gettata nel succo di lime
  • 240g (8oz) pomodorini, tagliati a metà
  • 125g (4oz) formaggio feta (opzionale per i non vegani)
  • 100g (3 1/2oz) noci (o qualsiasi noci e / o semi che preferisci)
  • 7-10 datteri, denocciolati e tritati

Metodo:

  1. Preriscaldare il forno a 220 °C / 428 °F.
  2. Versare l’olio vegetale in una o due teglie più piccole e metterle in forno per scaldare l’olio per alcuni minuti.
  3. Una volta riscaldato l’olio, aggiungere con cura la zucca tritata, la patata, la patata dolce e la carota.
  4. Cuocere le verdure per 40-45 minuti, girando se necessario, fino a quando non vengono tostate uniformemente, togliere dal forno e mettere da parte per raffreddare leggermente.
  5. Nel frattempo scaldare una piccola quantità di olio o burro in una padella, aggiungere il fungo e l’aglio e friggere per 3-4 minuti fino a quando tenero. Aggiungere le cimette di broccoli e passare per 2-3 minuti fino a quando non si scaldano, togliere dal fuoco.
  6. Preparare il condimento sbattendo tutti gli ingredienti insieme a un po ‘di pepe nero appena screpolato e un pizzico di scaglie di sale.
  7. Su un piatto più grande disporre l’insalata. Iniziate con le verdure arrosto, condite con le foglie di lattuga e poi la miscela di funghi e broccoli, spargete sopra la mela, il sedano, i pomodorini, i datteri, le noci e la feta se usate.
  8. Irrorare il condimento e servire con abbondante pane croccante o couscous

Casseruola di lenticchie e spinaci

Le casseruole sono ottime da fare con gli avanzi. Puoi sostituire alcuni degli ingredienti di questa ricetta con qualsiasi cibo tu abbia a portata di mano, tra cui riso e zuppa di zucca. La casseruola di lenticchie e spinaci è un pasto confortevole perfetto per il freddo.

Ingredienti:

  • 4 cucchiaini di olio d’oliva
  • 1 cipolla gialla tritata finemente
  • 2 spicchi d’aglio schiacciati
  • 1 peperone rosso tagliato a dadini
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di coriandolo macinato
  • 1/4 cucchiaino di cipolla in polvere
  • 1/4 cucchiaino di pepe di cayenna
  • 4 cucchiaini di brodo vegetale
  • 4 pomodori maturi
  • 400g (14 oz) lenticchie marroni, risciacquate e sgocciolate
  • 1 carota tagliata a dadini
  • 4 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • 2 patate grandi a cubetti
  • 1 cucchiaino di xilitolo
  • 1/2 limone, spremuto
  • 5 foglie di spinaci, triturate
  • Riso al vapore da servire

Metodo:

  1. Scaldare l’olio in una casseruola a fuoco medio.
  2. Aggiungere cipolla, aglio e pepe e cuocere fino a quando la cipolla si ammorbidisce.
  3. Quindi aggiungere sale, coriandolo, cipolla in polvere, pepe di Cayenna e brodo – mescolare fino a quando aromatico.
  4. Aggiungere i pomodori, il concentrato di pomodoro, le lenticchie, la carota, le patate, il succo di limone, lo xilitolo e abbastanza acqua per coprire solo le verdure.
  5. Aggiungere i pomodori, il concentrato di pomodoro, le lenticchie, la carota, le patate, il succo di limone, lo xilitolo e abbastanza acqua per coprire solo le verdure.
  6. Servire con riso al vapore.

Conclusione

Una dieta vegetariana ben pianificata è appropriata per tutti e tutte le fasi della vita in quanto ha molti benefici. Tutto ciò di cui hai bisogno è un piano ben pensato in base al tipo di dieta vegetariana che stai seguendo.

Informati sui tipi di vantaggi e svantaggi della dieta vegetariana. Assicurati di includere nutrienti multipli ed essenziali nella tua dieta ed eliminare grassi, sale e zucchero in eccesso. Fallo e manterrai una salute eccellente con livelli di energia significativi.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *