Dieta universitaria: un rapido studio Sesh sulle basi della dieta

Dieta per studenti universitari

Iniziare il college è uno degli eventi più eccitanti e stimolanti della tua vita. Entri in un posto completamente nuovo, con molte nuove persone, un programma fitto e la necessità di prenderti cura di te stesso senza i tuoi genitori. Con sale da pranzo a buffet, bar del campus e consegna di cibo a tarda notte, molti studenti non riescono a mantenere almeno un’alimentazione relativamente sana.

I compiti del college e i luoghi di ritrovo del dormitorio richiedono la maggior parte della tua attenzione e un’alimentazione sana cessa di essere una priorità, specialmente nel contesto di strutture di cottura limitate con l’assenza di utensili utili, la mancanza di abilità culinarie che molte matricole affrontano e budget limitato. Eppure, puoi ancora mantenere uno stile di vita relativamente sano con tutte quelle limitazioni se riesci a tenere sotto controllo la tua alimentazione. La dieta universitaria può essere per lo più salutare e puoi evitare l’aumento di peso indesiderato seguendo le semplici raccomandazioni di seguito.

In che modo la dieta può influenzare gli studenti universitari?

Gli effetti della dieta sugli studenti universitari possono essere riassunti nell’espressione “matricola 15”, che probabilmente hai già sentito. Si riferisce alle 15 sterline che una matricola del college guadagna comunemente durante il primo anno di studio. Naturalmente, alcuni studenti guadagnano di più, alcuni guadagnano meno, eppure c’è certamente una tendenza all’aumento di peso tra gli studenti universitari durante il loro studio.

Molteplici fattori stanno spiegando questo, ma il principale, ovviamente, è una dieta universitaria povera. Almeno un quarto degli studenti guadagna più di 10 sterline durante il loro primo anno di college a causa della mancanza di consumo di frutta e verdura, mangiando tonnellate di fast food e privazione del sonno (5). Inoltre, una dieta malsana può portare ad altre conseguenze negative per la salute, tra cui maggiori rischi di depressione e sblocchi di acnePer evitare questi effetti negativi, consideriamo come è possibile migliorare la dieta con un budget limitato nel contesto universitario.

Vedi anche
Dieta di zuppa di cavolo di 7 giorni per rendere la bilancia a tuo favore

Come mangiare sano al college?

La dieta per gli studenti universitari non è così diversa dalla dieta regolare. Dovrebbe includere tutti i gruppi alimentari necessari: cereali, verdure, frutta, grassi, proteine e latticini. L’apporto calorico raccomandato, secondo l’USDA, varia da 1600 a 2000 calorie al giorno per le donne adulte e 2000-3000 calorie al giorno per gli uomini adulti. Se il tuo stile di vita è sedentario, le tue esigenze potrebbero essere all’estremità inferiore di quella scala. Se ti attieni a uno stile di vita fisicamente attivo, potresti aver bisogno di più. Nel caso in cui si desidera perdere peso, è necessario attenersi a una moderata restrizione calorica in modo da consumare meno calorie di quelle bruciate. Tuttavia, la restrizione calorica estrema non dovrebbe mai essere la tua opzione, in quanto può danneggiare pesantemente la tua salute.

Gli elementi essenziali del cibo di base per la dieta universitaria includono:

  • I cereali integrali contengono molti carboidrati lenti e fibre. Miglioreranno i livelli di energia, aiuteranno a evitare l’aumento di peso e ridurranno i rischi cardiovascolari.
  • Le verdure a foglia verde come cavoli, cavoli o spinaci ti proteggeranno da malattie cardiache, alcuni tumori, degenerazione maculare e diabete di tipo 2.
  • I legumi contengono molte proteine vegetali, che è particolarmente importante per vegani e vegetariani, e sono collegati a una pressione sanguigna più bassa, a un ridotto rischio di malattie cardiache e a una riduzione del colesterolo.
  • Noci come mandorle, noci o macadamia forniscono un effetto lenitivo su tutto il corpo. La cosa cruciale è che sono una fonte di acidi grassi polinsaturi omega-6 e omega-3 e sono efficaci nella protezione contro il diabete e le malattie cardiache.
  • Latticini – consumando yogurt naturali senza zuccheri aggiunti, kefir e ricotta a basso contenuto di grassi forniscono calcio essenziale per i denti e le ossa e migliorano il funzionamento del tratto digestivo, che è particolarmente necessario per il concorso universitario.
  • Il pesce di mare contiene molte proteine e acidi grassi essenziali omega-3. I frutti di mare aiutano a proteggere la vista dalla diminuzione, levigano la pelle, migliorano le prestazioni intellettuali e riducono ancora il rischio di cadere in depressione.
  • Frutta e bacche contengono una pletora di vitamine. Possono aiutare a ringiovanire la pelle e proteggere il corpo dall’infiammazione, oltre ad aiutare il sistema immunitario a funzionare al meglio.
Vedi anche
Dieta di 5 giorni per la perdita di peso: tutto ciò che devi sapere

Cibi malsani da evitare:

Ora, ecco alcuni cibi e bevande il cui consumo è necessario ridurre al minimo.

  • Caffeina

Ora, non è necessario eliminare del tutto la caffeina. Per molti studenti, una tazza di caffè fornisce un calcio d’inizio alla giornata piena di studio. Questo non è così dannoso come tale. La caffeina in realtà aumenta il numero di neuroni che si attivano nel cervello e può migliorare l’attenzione e la vigilanzaTuttavia, una dipendenza dalla caffeina può portare a mal di testa e bere caffè a fine giornata può stimolare l’insonnia, così come altri problemi. Quindi, sii moderato con il caffè. Berlo ogni giorno va bene, ma non in quantità eccessive.

Vedi anche
Dieta indiana per perdere peso in 10 giorni senza compromettere il gusto!
  • Grassi trans

Esistono diversi tipi di grassi, ad esempio, i grassi monoinsaturi presenti in molti alimenti sani sono molto utili e i grassi saturi che lo sono meno. Un tipo di grasso che dovresti evitare sono i grassi trans – quelli si trovano in diversi tipi di snack trasformati come ciambelle, biscotti, biscotti e così via. A volte non puoi resistere ai tuoi golosi, ma limitali il più possibile e opta per snack sani come noci o frutta fresca. Leggere sempre le etichette ed evitare alimenti con oli idrogenati o parzialmente idrogenati nell’elenco degli ingredienti.

  • Alimenti trasformati

La maggior parte degli alimenti trasformati che gli americani (e gli studenti) amano contengono tonnellate di zuccheri e sodio, che sono troppi che sono davvero dannosi per la salute. Maccheroni e formaggio, ramen noodles, zuppe in scatola sono tra i cibi più salati che gli americani mangiano.

Motivi per cui BetterMe è una scommessa sicura: una vasta gamma di allenamenti per bruciare calorie, ricette per leccarsi le dita, supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sfide che ti terranno sul tuo miglior gioco e che graffiano la superficie! Inizia a utilizzare la nostra app e guarda la magia accadere.

Vedi anche
Elenco degli alimenti per la costruzione del sangue: mangiali per aumentare il numero di globuli rossi

Dieta in un campus universitario

Molti studenti optano per mangiare nel campus invece di cucinare quando possibile. Le sale da pranzo all-you-can-eat sono di solito una descrizione accurata della dieta universitaria. Puoi certamente mangiare in modo sano in una sala da pranzo, ma devi solo stare attento a ciò che porti nel piatto.

Suggerimenti per mangiare in modo sano nella sala da pranzo includono:

  • Sfogliando il menu in anticipo invece di mettere la prima cosa che vedi quando hai fame.
  • Ricordare i gruppi alimentari – non c’è bisogno di un diario nutrizionale, basta ricordare le basi e includere una fonte proteica e qualcosa di fresco sul tavolo ogni volta.
  • Prepara le basi dell’insalata. Spesso, l’insalata è considerata un piccolo contorno. Invece, metti nella tua insalata una fonte proteica sana come petto di pollo o tofu e rendilo il tuo piatto principale.
  • Optare per spuntini sani. Questi includono non solo frutta e noci, ma anche yogurt greco, burro di arachidi e hummus.
  • Bevi più acqua. Ci sono macchine per la soda ovunque intorno al campus, ma quelle sono calorie vuote e dannose. Invece, tieni una bottiglia d’acqua nello zaino.

Suggerimenti per cucinare da soli:

Una dieta universitaria veloce, sana e semplice è possibile. Ecco come puoi ottenerlo:

  • Pianifica i pasti in anticipo. Ti farà risparmiare tempo e denaro.
  • Usa gli ingredienti costosi più di una volta e pianifica di mangiare tutto fresco fino a quando non si rovina.
  • Cuocere pasti abbondanti per riscaldare e mangiare gli avanzi per un paio di giorni per risparmiare tempo.
  • Quando possibile, pensa in anticipo alle tue ricette e fai una lista della spesa per evitare di acquistare accidentalmente un sacchetto di patatine.
  • Metti le carni e il pesce avanzati in un’insalata con formaggio e verdure.
Vedi anche
Piano di dieta smoothie: piano di dieta smoothie per impedire ai chili di accumularsi

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *