Dieta a base di frutta di 14 giorni: è abbastanza nutriente per una perdita di peso sicura?

Una dieta fresca per un nuovo inizio

Le persone spesso tendono a promettere a se stesse di avere un nuovo inizio, iniziare un cambiamento e diventare una persona migliore. “L’anno prossimo farò meglio al lavoro”, “Il mese prossimo inizierò ad andare in palestra”, “La prossima settimana sto iniziando una dieta”, e altre promesse simili sono fatte da migliaia di persone ogni ora. Ma non tutti si avverano. A volte le persone iniziano a mantenere la loro promessa ma si arrendono rapidamente a causa della mancanza di motivazione, tempo, determinazione o altri fattori.

La dieta, in particolare, a volte è particolarmente difficile per coloro che hanno un debole per i dolci. Come forse già saprai, un piano nutrizionale sano richiede un consumo minimo di dolci e bevande zuccherate, che può diventare una vera sfida per le persone con un dente zuccherato. Se sei una di quelle persone, allora forse, questa dieta a base di frutta di 14 giorni sarà la soluzione perfetta per te. Come sapete, molti frutti sono naturalmente dolci e relativamente a basso contenuto di calorie pur essendo pieni di micronutrienti, il che li rende un’opzione di dieta dimagrante che vale la pena considerare. Continua a leggere per scoprire i risultati della dieta a base di frutta di 14 giorni, le regole, i rischi e altro ancora.

Cos’è una dieta a base di frutta di 14 giorni?

La dieta a base di frutta di 14 giorni è piuttosto semplice e il suo nome parla da solo. Dura due settimane e si concentra sul consumo di frutta. Anche se afferma erroneamente di aiutarti a dimagrire e lavare via le tossine dal tuo corpo, non è la scelta di dieta più sana. Non c’è dubbio che i frutti sono una parte inseparabile di una dieta equilibrata poiché sono considerati uno dei tipi di cibo più saniSono una grande fonte di fibre, che è essenziale per la tua salute.

La fibra può aiutarti a prevenire varie malattie, promuovere la salute dell’intestino e aiutare nella perdita di pesoQuesti benefici possono essere ottenuti dal consumo medio di 30 grammi di fibre al giornoI frutti sono anche riempiti fino all’orlo con varie vitamine e minerali. Mangiare una dieta ricca di frutta e verdura può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, diabete, cancro e infiammazioneDiamo un’occhiata più da vicino a cosa esattamente puoi mangiare con la dieta a base di frutta di 14 giorni.

Sia che tu stia semplicemente cercando di ravvivare la tua routine di fitness, ravvivare la tua dieta con deliziose ricette a basso contenuto calorico o vuoi mettere insieme il tuo atto e ridurre significativamente quel numero sulla tua bilancia – l’app BetterMe ti ha coperto! Migliora il tuo corpo e rinnova la tua vita con noi!

Cosa mangiare con una dieta a base di frutta di 14 giorni?

Esistono varie versioni di una dieta a base di frutta, come la dieta di frutta e verdura di 14 giorni, uova di 14 giorni, dieta di frutta e verdura, ecc. Questo articolo si concentra sulla dieta a base di frutta di 14 giorni, che è fondamentalmente una versione a breve termine di una dieta fruttariana. La dieta fruttariana è un tipo di dieta vegana che si concentra principalmente sul consumo di frutta ma consente anche di mangiare quantità moderate di verdure, noci e semi e frutta secca.

Dovresti consumarli crudi ed evitare qualsiasi altro tipo di cibo. Oltre a ciò, non ci sono altre regole per la dieta a base di frutta di 14 giorni, così come non esiste un piano alimentare rigoroso. Puoi mangiare tutti i tipi di frutta al giorno che vuoi. Poiché i frutti sono a basso contenuto calorico ma abbastanza sazianti, anche se mangerai per tutto il giorno, è probabile che tu consumi solo una parte del tuo fabbisogno energetico giornaliero, che alla fine dovrebbe aiutarti a dimagrire.

Ottieni il tuo piano personale in base alla tua età e al tuo BMI
Seleziona il tuo sesso

Rischi della dieta a base di frutta di 14 giorni

Quindi, se i frutti sono così buoni per la salute e sono a basso contenuto di calorie, allora perché una dieta a base di frutta di 14 giorni non è un buon strumento di perdita di peso? Sebbene i frutti siano benefici per il tuo benessere generale, non ti forniscono l’intera gamma di componenti essenziali, quindi soddisfano solo parzialmente le tue esigenze nutrizionali. Ecco alcuni dei principali rischi che la dieta basata esclusivamente sulla frutta porta:

  • Mancanza di proteine

I frutti sono generalmente a basso contenuto di grassi e proteine, che sono necessari per il corretto funzionamento del corpo. Le proteine sono gli elementi costitutivi delle cellule e dei tessuti. Supportano la crescita muscolare e aiutano a preservare la massa magra quando si è in fase di perdita di peso. Poiché i muscoli sono più metabolicamente attivi del grasso, richiedono più energia per sostenersi. Più massa muscolare hai, maggiore è il tuo tasso metabolico a riposo (RMR) e più calorie bruci durante il giornoE così, il ridotto consumo di proteine può portare alla perdita di massa muscolare e ad un metabolismo più lento.

  • Carenze nutrizionali

Sebbene i frutti contengano vari micronutrienti, da soli non possono fornirti l’intera pletora di componenti essenziali. Se ti attieni a una dieta rigorosa a base di frutta, il tuo corpo potrebbe non avere i seguenti nutrienti:

  • Calcio
  • Vitamine del complesso B
  • Vitamina D
  • Ferro
  • Zinco
  • Acidi grassi Omega 3

I componenti sopra elencati svolgono un ruolo di primo piano nel mantenimento del corretto funzionamento del corpo. La mancanza di questi nutrienti può causare i seguenti problemi di salute:

  • Difficoltà cognitive
  • Depressione
  • Pelle secca e capelli sfibrati
  • Fatica
  • Umore
  • Immunità indebolita
  • Ossa indebolite
  • Muscoli indeboliti
  • Aumento dei livelli di zucchero nel sangue

I frutti sono naturalmente ricchi di zucchero. I frutti che contengono più fruttosio hanno un indice glicemico (GI) più elevato. Il GI è una scala che misura la velocità con cui alimenti specifici causano un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Alcuni dei frutti con IG più alto includono banane, uva e frutti tropicali. I frutti con IG inferiore sono mele, arance, pere e bacche. Tuttavia, indipendentemente dal GI, tutti i frutti aumentano la glicemia a causa del loro contenuto di glucosio. Il controllo dei livelli di zucchero nel sangue è essenziale per le persone che soffrono di diabete, motivo per cui una dieta a base di frutta non è raccomandata per le persone con livelli di zucchero nel sangue instabili.

  • Carie

I frutti contengono acidi, che possono sciogliere lo smalto dei denti, nel tempo con conseguente carie nelle persone che non hanno una buona routine di igiene orale. Gli agrumi, come limoni, lime, arance, pompelmi e altri, sono particolarmente ricchi di acidi. Gli studi dimostrano che un puro succo di frutta al 100% può aumentare il rischio di sviluppare carie.

Per prevenire gli effetti nocivi degli acidi della frutta e ridurre il rischio di carie, prova a risciacquare con acqua dopo aver mangiato frutta acida. Assicurati di usare il filo interdentale, lavarti i denti due volte al giorno, ma non immediatamente dopo aver mangiato.

Risultati della dieta a base di frutta a 14 giorni

È già stato detto che, sebbene questa dieta non limiti il numero di frutti che si consumano, sono a basso contenuto di calorie e quindi porteranno a un ridotto apporto energetico. Questo piano nutrizionale è spesso seguito da coloro che cercano un metodo su come perdere peso velocemente in 2 settimane. Tuttavia, questo è davvero il risultato della perdita di peso che hai previsto, o è solo una riduzione temporanea dei numeri sulla tua bilancia? La dieta a base di frutta di 14 giorni è molto restrittiva e, quindi, è difficile da rispettare. NON ti fornirà risultati duraturi e, sebbene seguito per un breve periodo, potrebbe danneggiare la tua salute. La maggior parte del peso che ci si aspetta di perdere con questa dieta è il peso dell’acqua, che si riguadagnerà dopo il ritorno alla vostra dieta abituale.

I migliori frutti da includere nella tua dieta

Ora che sai di più sulla dieta a base di frutta di 14 giorni, puoi trarre le tue conclusioni sulla sua efficacia e sicurezza. Quindi, questo piano nutrizionale vale tutto lo sforzo? No. Dovresti mangiare solo frutta? No. Dovresti includere più frutta nella tua dieta regolare? Sì, assolutamente! Ecco alcuni dei migliori frutti che puoi includere nella tua dieta per perdere chili e migliorare la tua salute:

  • Anguria

Questo frutto succoso è una bella opzione di snack rinfrescante e, grazie a una grande quantità di succo, è una buona sostituzione dell’acqua nel tuo frullato.

  • Mirtilli

Cospargi la tua farina d’avena o yogurt con mirtilli o aggiungili al tuo frullato per soddisfare il tuo fabbisogno vitaminico giornaliero.

  • Fragole

Sono perfetti in qualsiasi forma e forma, sia freschi come spuntino, come condimento allo yogurt o alla farina d’avena, come ingrediente per frullati o come parte di un dessert sano.

  • Limone

È difficile mangiare molto di questo frutto e si consiglia di non provare. Spremere un po ‘di succo di limone sulla tua insalata, o aggiungilo al tuo tè, per trasformarlo in una bomba di vitamina C.

Vedi anche
Keto Vs. Paleo: qual è la soluzione “It” per la perdita di peso?

Questo parente stretto del limone è anche pieno di varie vitamine e il suo succo può fare un ottimo condimento per insalata o un ingrediente per una salsa per il tuo pesce.

  • Pompelmo

Questo dolce agrume è magnifico di per sé come spuntino o come ingrediente nel tuo frullato vitaminico.

  • Avocado

Una grande fonte vegetale di grassi sani, l’avocado può aggiungere più gusto alla tua insalata o fare un ottimo ripieno per il tuo panino.

  • Kiwi

Questa bomba vitaminica verde è un’ottima scelta per il tuo yogurt, può andare bene come ingrediente per insalata e aggiungerà un piacevole colore verde al tuo frullato.

  • Melograno

Come la fragola, il melograno è universale e può essere uno spuntino separato, un condimento per la farina d’avena o lo yogurt per la colazione e una deliziosa aggiunta a un frullato.

  • Mela

Questo frutto è perfetto anche in qualsiasi forma, in un frullato, come spuntino, sotto forma di salsa di mele o come ingrediente nei tuoi prodotti da forno.

  • Limone

Questo parente stretto del limone è anche pieno di varie vitamine e il suo succo può fare un ottimo condimento per insalata o un ingrediente per una salsa per il tuo pesce.

  • Pompelmo

Questo dolce agrume è magnifico di per sé come spuntino o come ingrediente nel tuo frullato vitaminico.

  • Avocado

Una grande fonte vegetale di grassi sani, l’avocado può aggiungere più gusto alla tua insalata o fare un ottimo ripieno per il tuo panino.

  • Kiwi

Questa bomba vitaminica verde è un’ottima scelta per il tuo yogurt, può andare bene come ingrediente per insalata e aggiungerà un piacevole colore verde al tuo frullato.

  • Melograno

Come la fragola, il melograno è universale e può essere uno spuntino separato, un condimento per la farina d’avena o lo yogurt per la colazione e una deliziosa aggiunta a un frullato.

  • Mela

Questo frutto è perfetto anche in qualsiasi forma, in un frullato, come spuntino, sotto forma di salsa di mele o come ingrediente nei tuoi prodotti da forno.

Se hai difficoltà a flirtare con l’idea di rinunciare ai tuoi cibi preferiti o allenarti fino a quando le tue gambe non cedono, l’app BetterMe è qui per respirare una nuova prospettiva nel modo in cui vedi il processo di perdita di peso! Dai un’occhiata all’app e vivi il lato divertente del fitness e della dieta con BetterMe!

Esempio di piano alimentare ricco di frutta per la perdita di peso sano

Come puoi vedere, puoi arricchire la tua dieta con frutta in qualsiasi modo possibile, semplicemente aggiungendoli come condimento o ingrediente ai tuoi pasti o consumandoli separatamente come spuntino. Si raccomanda che una persona adulta media dovrebbe consumare 2 porzioni di frutta al giornoUna porzione standard è di circa 150 g (5,3 once), o:

  • 1 mela media, banana, arancia o pera
  • 2 piccole albicocche, kiwi o prugne
  • 1 tazza di frutta tagliata a dadini o in scatola (senza zuccheri aggiunti)

O solo occasionalmente:

  • 125 ml di succo di frutta (senza zuccheri aggiunti)
  • 30 g di frutta secca

Ecco un esempio di un piano alimentare sano ricco di frutta per la perdita di peso:

Colazione: 1 muffin inglese integrale con due cucchiai di burro di arachidi1 arancia1 grande bicchiere di latte non grasso, e 1 tazza di caffè nero o tisane

Calorie 521Carboidrati 69 gGrassi 18 gProteine 27 g

Pranzo: un panino di tacchino, 1 tazza di zuppa di verdure a basso contenuto di sodio

6 once (170 g) di carne di petto di tacchino, pomodoro a fette grandi, lattuga verde e senape su due fette di pane integrale

Calorie 437Carboidrati 37 gGrassi 6 gProteine 59 g

Spuntino: 1 tazza tagliata a metà fragole

Calorie 48Carboidrati 11 gGrassi 0,5 gProteine 1 g

Cena: 5 once (140 g) di bistecca di controfiletto1 tazza di purè di patate1 tazza di spinaci cotti1 tazza di fagiolini e una tazza di tisana con una fetta di limone

Calorie 620Carboidrati 60 gGrassi 3 gProteine 14 g;

Calorie totali 1626Carboidrati 177 gGrassi 27,5 gProteine 101 g

Domande frequenti

Quanto peso puoi perdere in 2 settimane?

Dovresti sempre dare la priorità alla tua salute, quindi quando si tratta di perdita di peso, la domanda più importante dovrebbe essere: “Quanto peso puoi perdere in 2 settimane in modo sano?” Gli esperti affermano che un ritmo di perdita di peso sicuro e sostenibile è di 1-2 libbre (0,45-1 kg) a settimana (4). Quindi, puoi perdere in modo sano 2-4 libbre (1-2 kg) in 2 settimane.

Come perdere 25 sterline in 2 settimane?

Perdere 25 chili in 2 settimane è estremamente pericoloso e persino impossibile nella maggior parte dei casi. Un tale ritmo di perdita di peso non è salutare, in quanto richiede una drastica restrizione dell’apporto energetico. La perdita di peso consiste nel bruciare più calorie di quelle che consumi, e poiché 1 libbra di grasso equivale a 3500 calorie, per perdere 25 sterline, devi bruciare 87 500 calorie. Per raggiungerlo in 2 settimane, dovrai bruciare 6250 calorie al giorno, il che è impossibile per un normale essere umano.

Conclusione

La dieta a base di frutta di 14 giorni può essere molto allettante per coloro che amano la frutta, hanno un debole per i dolci e sono interessati a una rapida perdita di peso. Sebbene questo piano nutrizionale affermi di aiutarti a perdere chili e disintossicare il tuo corpo, in realtà, il risultato che fornisce è insostenibile e raggiunto in modo malsano. Seguire una dieta basata esclusivamente sulla frutta può portare a una riduzione della massa muscolare, a un metabolismo più lento, a carenze nutrizionali e ad altre conseguenze negative.

Sebbene la dieta a base di frutta non sia il miglior strumento di perdita di peso, puoi aumentare la perdita di peso e migliorare la tua salute includendo più frutta nella tua dieta regolare. Poiché i frutti sono complessivamente benefici per il tuo benessere e ricchi di fibre e vari micronutrienti, sono un’ottima aggiunta al tuo pasto. Prima di iniziare a seguire qualsiasi nuovo piano nutrizionale o apportare modifiche alla dieta attuale, consultare un medico o un dietista.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *