1100 calorie al giorno: ridurre l’apporto calorico funzionerà a ridurre il peso?

Cosa sappiamo della dieta di 1100 calorie al giorno?

La dieta e la perdita di peso in generale è un gioco di numeri, in cui si calcola il numero esatto di calorie che è necessario consumare e bruciare. Questi numeri sono spesso indicati nei nomi delle diete, permettendo alle persone di capire cosa aspettarsi da loro. Una di queste diete è quella da 1.100 calorie al giorno, con la quale devi mangiare il numero dichiarato di calorie su base giornaliera, indipendentemente dalla tua norma giornaliera. Di conseguenza, poiché i corpi delle donne hanno naturalmente bisogno di meno calorie per funzionare correttamente, questa dieta è più facile da seguire per le donne.

Mangiare 1.100 calorie al giorno non è la forma più estrema di dieta, che può renderlo più sicuro di una serie di altri piani alimentari. Detto questo, potrebbe non essere adatto a determinati gruppi di persone. Quindi, entriamo a guardare cosa è coinvolto nella dieta da 1.100 calorie al giorno per identificare i suoi potenziali rischi e le migliori strategie per migliorare la tua esperienza di dieta.

Cosa succede se mangi 1100 calorie al giorno?

Prima di tutto, una dieta da 1.100 calorie è classificata come un piano alimentare a basso contenuto calorico, il che significa che comporta mangiare meno calorie di quelle di cui il tuo corpo ha bisogno. Fondamentalmente, in una dieta ipocalorica, l’apporto calorico giornaliero costituisce 1.000-1.500 calorie. Mangiando solo 1.100 calorie al giorno, si crea un deficit calorico, che è una condizione che alla fine può portare alla perdita di peso. Come conseguenza della normale attività, brucerai più calorie di quelle che consumi e questo è un modo naturale per perdere chili.

Nello stato del deficit calorico, il tuo corpo è alla ricerca di fonti energetiche alternative per garantire il corretto funzionamento dei sistemi corporei. I depositi di grasso in diverse aree del corpo sono le migliori riserve energetiche alternative per alimentarti. Mentre il tuo corpo converte il grasso in energia, perderai peso.

Tuttavia, non è consigliabile saltare nella dieta da 1.100 calorie al giorno senza preparazione preliminare e consultazione di esperti. Poiché ogni corpo è unico, l’approccio unico per tutti non funzionerà qui. 1.100 calorie sono meno di quelle di cui la maggior parte delle persone ha bisogno in un giorno per rimanere in salute e ottenere tutti i nutrienti di cui hanno bisogno. Le diete ipocaloriche in generale possono essere ancora più rischiose per coloro che hanno determinate condizioni mediche o storie. Quindi, se decidi di provare questa dieta, dovresti prima consultare il tuo medico e dietologo e sottoporti a un esame fisico.

Un’altra cosa che dovresti prendere in considerazione è se hai davvero bisogno di perdere peso. Ad esempio, puoi calcolare il tuo BMI per vedere quanto sei vicino al tuo peso ideale. Un modo semplice per misurare la composizione corporea è quello di prendere una misura della circonferenza della vita.

Qual è il normale apporto calorico giornaliero?

A seconda della loro età, BMI e sesso, le persone richiedono un numero diverso di calorie. Secondo le linee guida dietetiche per gli americani, l’apporto calorico per le donne dovrebbe costituire tra 1.600-2.400 calorie e un po ‘di più per gli uomini – 2.000-3.000 calorie.

Nella dieta da 1.100 calorie, il numero di chili che perdi dipenderà dal numero di calorie necessarie per mantenere il tuo peso. 1 libbra di grasso equivale a 3.500 calorie, che è il criterio principale che dovresti considerare quando crei un piano alimentare da 1.100 calorie al giornoAd esempio, se stai mirando a un tasso di 2 sterline perse a settimana, che è il massimo consigliato per perdere una settimana, dovrai creare un deficit calorico settimanale di 7.000. Su base giornaliera questo significa che cercherai di ridurre il tuo apporto calorico giornaliero di 1.000 calorie al giorno.

L’app BetterMe ti caccerà fuori dal funk mentale, si scrolla di dosso il tuo peso extra, ti libererà dalle tue abitudini di zapping energetico e ti aiuterà a scolpire il corpo dei tuoi sogni. Incuriosito? Sbrigati e cambia la tua vita in meglio!

Cosa mangiare per 1100 calorie al giorno?

Una volta che hai preso una decisione e l’hai chiarita con il tuo medico per provare una dieta ipocalorica, la domanda “cosa mangiare” diventa particolarmente rilevante. Come suggerisce il nome, la dieta da 1.100 calorie al giorno consiste nel mangiare non più di questo numero di calorie. Tuttavia, ciò che mangerai esattamente è piuttosto flessibile in quanto non viene detto nulla sulle scelte alimentari per questo piano alimentare. Allora, potresti chiederti: dovrei anche limitarmi in ciò che mangio?

La risposta è sicuramente “sì”. Dal momento che non è consentito superare le 1.100 calorie al giorno, è fondamentale per te mangiare prodotti che sono sia nutrienti che a basso contenuto di calorie. Ecco l’elenco degli alimenti con cui è possibile sostituire quelli che non sono né compatibili né adatti al piano alimentare:

  • Frutta e verdura. Come fonti di cibo che sono ricche di sostanze nutritive e fibre, questi ti aiuteranno a frenare l’appetito.
  • Alimenti proteici magri e latticini a basso contenuto di grassi. Questi includono pesce, pollo senza pelle, latte scremato, ecc., Tutti ricchi di proteine che facilitano la perdita di peso.
  • Cereali integrali. Oltre ad essere ricchi di carboidrati complessi, i cereali integrali contengono un gran numero di sostanze nutritive, antiossidanti, vitamine e minerali, che sono essenziali per un pasto sostanzioso
  • Erbe e spezie. Questi aggiungono sapore al tuo cibo senza aggiungere calorie. Basta fare attenzione alle miscele di spezie che possono essere ad alto contenuto di sodio, che possono contribuire all’aumento di peso.
Ottieni il tuo piano personale in base alla tua età e al tuo BMI
Seleziona il tuo sesso

Cosa fare con la dieta da 1100 calorie al giorno?

Per creare un deficit calorico, mangiare meno del necessario non è l’unica cosa che puoi fare. Insieme a ciò, puoi impegnarti in alcune altre pratiche di perdita di peso, come l’attività fisica. Diventare attivi è sempre un modo sano ed efficace per bruciare calorie. Attività fisiche vigorose, tra cui jogging, nuoto, sci e sport competitivi possono fare miracoli per il tuo corpo. Allo stesso modo, puoi utilizzare gli allenamenti ad alta intensità che faranno sciogliere il grasso. Di solito, dopo un’ora di tali allenamenti, si bruciano 400-600 o anche più calorie. Se pratichi regolarmente allenamenti ad alta intensità e ad alto contenuto calorico, tuttavia, mangiare solo 1.100 calorie in quei giorni potrebbe non essere sufficiente per rimanere in salute.

Se sei troppo occupato durante ogni giorno e quindi difficilmente hai il tempo e la volontà di fare allenamenti ad alta intensità, puoi comunque trovare altri modi per rendere il tuo stile di vita più attivo. Anche un’attività così non impegnativa come camminare a ritmo sostenuto per 20-30 minuti, può avere un impatto inestimabile sulla gestione del peso. Altre attività di intensità moderata includono stretching, danza ed escursionismo. Un’ora di uno di questi può bruciare fino a 400 calorie alla volta.

Inoltre, se sei abituato a fare il pendolare in auto, dovresti invece pensare a camminare per la distanza. Allo stesso modo, se di solito usi un ascensore, prova a camminare su e giù per le scale, poiché questa è già considerata un’attività fisica di intensità moderata.

Nel complesso, il modo più semplice ed efficace per creare un deficit calorico è combinare attività fisica e dieta. In altre parole, per bruciare 600 calorie al giorno, non devi necessariamente farlo limitando il tuo apporto calorico. Ad esempio, puoi mangiare 300 calorie in meno del solito e allo stesso tempo bruciare altre 300 calorie attraverso esercizi di intensità moderata.

1100 calorie al giorno per lo stile di vita sedentario

Se non hai voglia di fare esercizi fisici e preferisci attenerti a uno stile di vita sedentario, sei libero di farlo. Tuttavia, in questo caso, dovrai ridurre considerevolmente le dimensioni delle tue porzioni, in modo che alla fine di ogni giornata non mangi più di 1.100 calorie. Per questo, dovrai scegliere cibi ipocaloriciIn generale, è possibile seguire un piano alimentare di 1.100 calorie al giorno senza impegnarsi in attività fisica.

Mangiare 1100 calorie al giorno è sicuro?

La dieta da 1.100 calorie al giorno non è la più facile da seguire, considerando che devi affrontare la fame costante. Essendo costretti ad astenersi dal cibo per lunghi periodi, è molto probabile che tu scatti e rompa la tua dieta. Questo può di conseguenza portare a un rapido aumento di peso poco dopo, rendendo difficile per te mantenere i chili persi.

Inoltre, la dieta da 1.100 calorie al giorno può essere dannosa per i seguenti gruppi di persone (5):

  • Donne incinte e che allattano
  • Donne che hanno cicli mestruali irregolari a causa del sottopeso
  • Individui che hanno disturbi alimentari
  • Persone sotto i 18 anni
  • Persone che sono già sottopeso

Mangiare 1100 calorie al giorno è salutare?

La dieta da 1.100 calorie al giorno può essere malsana per il tuo corpo principalmente perché non ottieni il numero necessario di sostanze nutritive. La sottoalimentazione di minerali, vitamine, macro e fibre può causare malnutrizione, che influisce negativamente sui sistemi del corpo. Ad esempio, quando si segue un piano alimentare da 1.100 calorie al giorno, si rischia di perdere muscoli. Allo stesso modo, a causa della mancanza di minerali, calcio in particolare, le ossa possono diventare fragili, il che a lungo termine potrebbe causare osteoporosi e fratture.

Inoltre, quando non ottieni abbastanza nutrienti, il tuo metabolismo rallenta e il tuo corpo entra in modalità sopravvivenza. In questo modo, il tuo corpo immagazzina energia per svolgere le funzioni essenziali. I calcoli biliari sono un altro problema che potresti affrontare quando mangi circa 1.100 calorie al giorno. Questi causano dolore addominale acuto, che può essere eliminato solo attraverso la chirurgia.

Un’altra area che potrebbe soffrire a causa della dieta da 1.100 calorie al giorno è il sistema nervoso e il lavoro cerebrale. Mentre mangi meno calorie, ricevi carburante insufficiente (glucosio) per il tuo corpo su cui correre. Di conseguenza, se ti attieni al piano alimentare da 1.100 calorie al giorno, non dovresti sorprenderti quando senti che il tuo cervello non sta funzionando al massimo delle sue potenzialità. Inoltre, potresti sentirti costantemente esausto.

Takeaway chiave

Essendo classificata come ipocalorica, la dieta da 1.100 calorie al giorno comporta il sotto-mangiare e limitarsi nella scelta del cibo. Con questa dieta, stai creando il deficit calorico necessario per la perdita di peso. Naturalmente questo dipenderà dal tuo peso e dall’attuale apporto calorico. In ogni caso, dovrai calcolare il numero di calorie che mangi quotidianamente per evitare di superare quella richiesta.

Sebbene non sia necessario limitarsi nella scelta del cibo sulla dieta da 1.100 calorie al giorno, si consiglia di farlo per una migliore pianificazione dei pasti. I prodotti che dovresti mangiare includono frutta e verdura, cereali integrali, latticini non grassi, proteine magre ed erbe e spezie.

Per facilitare l’effetto della dieta da 1.100 calorie al giorno, puoi provare a fare escursioni, ballare, nuotare e altre attività fisiche. Tuttavia, se preferisci uno stile di vita sedentario, puoi evitare l’esercizio fisico e concentrarti solo sulla dieta.

Per quanto riguarda la sicurezza della dieta, dipende dal tuo stile di vita, dalla salute e dalle caratteristiche fisiche. Non dovresti ridurre l’apporto calorico a 1.100 calorie al giorno se sei a (n):

  • Allattamento o donna incinta
  • Minore
  • Donna con cicli mestruali irregolari
  • Persona sottopeso
  • Una persona con disturbi alimentari

Inoltre, è necessario consultare un medico prima di iniziare la dieta per prevenire possibili problemi di salute, come calcoli biliari, osteoporosi, ecc. Inoltre, è necessario ricordare che quando si mangia meno del necessario, si rischia di avere un metabolismo lento e un lavoro cerebrale. Nel complesso, si consiglia vivamente di sottoporsi a una visita medica per evitare possibili problemi.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Un medico autorizzato dovrebbe essere consultato per la diagnosi e il trattamento di eventuali condizioni mediche. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *