Tofu Keto Diet: qual è il verdetto su questo alimento alimentato da proteine?

Dieta Tofu Keto

Ci sono così tante diete nel mondo oggi. La validità di una di queste numerose diete è determinata dalle specifiche di una persona o in altri momenti a causa di problemi di salute. La maggior parte delle persone in questi giorni sta principalmente cercando di cambiare la propria dieta per problemi di salute e gestione del peso. Si tratta di sapere se una persona vuole perdere peso, mantenere il peso che hanno attualmente o fare apprezzabili guadagni di peso. Quindi, a seconda di ciò che vuoi, c’è una dieta per questo. La dieta cheto di tofu è un esempio di una delle diete attualmente in aumento.

Cos’è esattamente una dieta cheto di tofu? Questa dieta combina due componenti insieme. C’è la parte cheto di esso e la parte di tofu di esso. È una dieta composta da entrambi gli elementi, ma una domanda chiave a cui rispondere è: il tofu è compatibile con il cheto? Ti è permesso mangiare tofu se stai seguendo una dieta chetogenica? Il tofu è sano? Tutte queste domande e molte altre non menzionate troveranno risposta in questa lettura coinvolgente.

Cos’è una dieta cheto?

La dieta cheto è considerata una dieta a basso contenuto di carboidrati ad alto contenuto di grassi. Fondamentalmente comporta la riduzione dell’assunzione di carboidrati mentre aumenta l’assunzione di grassiI livelli di proteine rimangono relativamente gli stessi normalmente raccomandati. Questa dieta a basso contenuto di carboidrati e ricca di grassi non è affatto una nuova dieta. È stato praticato dal 1920, ma in passato è stato raccomandato per motivi diversi da quelli per cui è raccomandato al giorno d’oggi. I medici lo usano ancora per aiutare a prevenire le convulsioni per i bambini con epilessia.

In tempi più recenti questa dieta ha rapidamente guadagnato una straordinaria popolarità nel mondo del fitness. Questo perché è noto per essere un modo efficace per perdere peso. Questa dieta è nota per avere molti benefici per la salute che la rende ancora più desiderabile da molte persone attente alla salute. Vale la pena notare che non è la dieta più facile da seguire poiché la nostra società è abituata a mangiare grandi quantità di carboidrati.

Come funziona una dieta chetogenica?

La dieta cheto è progettata per provocare un cambiamento nella fonte di energia primaria che il nostro corpo utilizza. Una dieta regolare contiene molti più carboidrati di grassi e proteine, quindi il corpo scompone regolarmente i carboidrati in glucosio. Il glucosio è la principale fonte di energia per il corpo. Questo perché è la molecola più facile per il tuo corpo da convertire e utilizzare come energia, quindi ha senso che il corpo la scelga rispetto ad altre fonti di energiaTuttavia, quando si consumano meno carboidrati, il corpo manca di materiale sufficiente per la conversione in glucosio e questo crea una condizione che richiede al corpo di entrare in uno stato di chetosi.

La chetosi è un processo naturale che si verifica nel tuo corpo e quindi in breve tempo, diventa efficiente nell’uso dei grassi per convertirsi in glucosio per la produzione di energia per il corpo. Il corpo risponde in questo modo perché ha bisogno dell’energia per sopravvivere e i carboidrati presenti non possono fornirgli l’energia necessaria per intraprendere tutte le normali attività della giornata. Il corpo scompone quindi i grassi disponibili in chetoni all’interno del fegato. I chetoni vengono quindi utilizzati per fornire al corpo l’energia necessaria.

Tipi di diete cheto

Ci sono quattro diverse varianti della dieta chetogenica. Queste variazioni sono:

Dieta chetogenica standard

Questa è la dieta cheto più comune. È composto da un’alta percentuale di grassi, proteine moderate e una percentuale molto bassa di carboidrati. Le macro sono divise come segue. 75% di grassi, 20% di proteine e 5% di carboidrati.

Dieta chetogenica ciclica

Questo è anche un altro tipo comune di dieta chetogenica. Si tratta di andare per lunghi periodi su diete a basso contenuto di carboidrati seguiti da periodi su diete ad alto contenuto di carboidrati. Un esempio potrebbe essere andare per cinque giorni su una dieta rigorosamente cheto e i restanti due giorni della settimana mangiando carboidrati in quantità maggiori

Dieta chetogenica mirata

Questo tipo di dieta ti consente di aggiungere carboidrati quando ne hai bisogno. Le persone che seguono questo tipo di dieta chetogenica di solito aggiungono carboidrati quando si allenano e riducono l’assunzione di carboidrati quando non si allenano.

Dieta chetogenica ad alto contenuto proteico

Questo tipo di dieta chetogenica è quasi lo stesso della dieta cheto standard. L’unica differenza è, proprio come il nome suggerisce che vengono consumate più proteine rispetto alle normali raccomandazioni. Pertanto, questo tipo di dieta contiene un po ‘più di proteine rispetto alle altre varianti. I macronutrienti sono divisi come segue. 60% di grassi, 35% di proteine e 5% di carboidrati.

Questi sono i diversi tipi di diete cheto. Prima di intraprendere una di queste diete, è consigliabile consultare un esperto in modo che possano dirti se il cheto è la strada da percorrere per te.

Se hai difficoltà a flirtare anche con l’idea di rinunciare ai tuoi cibi preferiti o allenarti fino a quando le tue gambe non cedono il passo – L’app BetterMe è qui per respirare una nuova prospettiva nel modo in cui vedi il processo di perdita di peso! Dai un’occhiata all’app e vivi il lato divertente del fitness e della dieta con BetterMe!

Cos’è il tofu?

Il tofu è una comoda fonte di proteine. Originario dell’Asia, il tofu è prodotto dai semi della pianta di soia. La preparazione avviene coagulando il latte di soia e quindi premendo i risultati per formare blocchi simili a formaggi a pasta molleIl tofu è a basso contenuto di carboidrati, senza latticini, senza glutine, senza colesterolo e vegano Queste qualità rendono facile l’incorporazione in molte diete diverse. Se sei un vegano e vuoi aumentare l’assunzione di proteine, dovresti prendere in considerazione l’aggiunta di tofu alla tua dieta.

Se stai seguendo una dieta a basso contenuto di carboidrati, il tofu potrebbe essere una degna aggiunta alla tua dieta. Per molte persone, praticamente taglia il tavolo. Oltre a ciò che è stato menzionato, il tofu contiene una serie di importanti sostanze nutritive. Esempi di micronutrienti che è probabile trovare nel tofu sono: calcio, ferro e magnesio.

Tipi di tofu

Esistono diversi tipi di tofu. I diversi tipi di tofu dipendono dalla quantità di contenuto di acqua. Più morbido è il tofu, più acqua ha e meno calorie contiene. Qui vedremo i diversi tipi di tofu, come selezionarli e il modo migliore per cucinarli a seconda del tipo di tofu che sono.

Tofu di seta

Questo tipo di tofu non è drenato e non pressato. Ha più acqua rispetto ai diversi tipi di tofu. È il tofu più liscio a causa dell’elevata quantità di acqua. Dovresti selezionare questo tipo di tofu quando vuoi aggiungere cremosità al cibo che stai preparando. Il più delle volte, questo tofu viene miscelato e utilizzato in dessert come torte o frullati. Puoi anche usarlo quando fai la zuppa come sostituto della crema.

Una porzione da 100 grammi di tofu setoso contiene 1,4 grammi di carboidrati.

Tofu morbido

Questo tipo di tofu è leggermente drenato e leggermente non pressato. È proprio come il tofu di seta ma con meno acqua. Può essere utilizzato in condimenti per insalate, salse e zuppe.

Una porzione da 100 grammi di tofu morbido contiene 2 grammi di carboidrati tofu.

Tofu fermo

Proprio come suggerisce il nome, questo tipo di tofu è più solido. Ha meno acqua rispetto al tofu morbido e setoso. Questo tofu può essere grigliato, schiacciato o sbriciolato.

Una porzione da 100 grammi di tofu sodo ha 2,3 grammi di carboidrati.

Tofu extra sodo

Questo tipo di tofu è anche indicato come tofu secco. È molto secco e contiene poca o nessuna acqua. Il tofu extra sodo è facile da tagliare a cubetti, strisce e fette a causa di quanto sia sodo. Può essere fritto, grigliato o al forno. Può anche essere usato come sostituto della carne a causa di come appare e della sua consistenza (quanto è soda).

Si dice che una porzione da 100 grammi di tofu secco abbia 2,6 grammi di carboidrati.

Macronutrienti in tofu

È importante conoscere le macro nel tofu e in quali proporzioni ci sono. Questi numeri non sono i numeri standard per ogni singolo tofu che incontrerai mai. I diversi tipi e le diverse marche di tofu vengono forniti con diverse porzioni dei diversi macronutrienti. Si consiglia quindi di controllare l’etichetta sulla confezione del tofu che si acquista per vedere le porzioni esatte di macro nel tofu che si sta per consumare. In questo modo sarai in grado di decidere se le quantità vanno bene per la tua dieta o meno. Detto questo, una mezza tazza di tofu (circa 124 grammi) contiene un totale di:

  • 94 calorie
  • 10 grammi di proteine
  • 6 grammi di grasso
  • 2 grammi di carboidrati
  • 1,5 grammi di carboidrati netti

Quali sono i benefici di mangiare tofu?

Ci sono una serie di benefici che derivano dal mangiare tofu. Un buon punto di partenza è il fatto che il tofu è una buona fonte di proteine. Oltre a questo, è una proteina a base vegetale. Questo lo rende una buona fonte proteica per vegetariani e vegani. Il fatto che abbia anche un basso contenuto di carboidrati lo rende molto utile per le persone che praticano diete a basso contenuto di carboidrati. Questo apre quindi un’altra strada per le persone che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati, in quanto possono incorporarla nella loro dieta. Non è tutto, il tofu è ricco di micronutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno. Micros come calcio, magnesio, ferro, selenio e manganese possono essere ottenuti mangiando tofuÈ anche una buona fonte di grassi insaturi sani.

Il fatto che il tofu sia fatto da semi di soia significa che contiene isoflavoni. Gli isoflavoni sono un fitoestrogeno simile agli estrogeni che è un ormone nel tuo corpo. Ci sono una serie di benefici per la salute associati a questo fitoestrogeno. Offre sollievo dalle vampate di calore. Le vampate di calore sono un sintomo comune della menopausa. Gli studi hanno dimostrato che il consumo di esso potrebbe aiutare a prevenire alcuni tipi di cancro come il cancro al seno e il cancro alla prostata. È stato anche suggerito per aiutare a ridurre la possibilità di ottenere condizioni cardiache.

Perché mangiare tofu potrebbe essere dannoso per te?

Ci sono alcune ragioni per cui mangiare tofu potrebbe essere controverso. Molti studi sono stati fatti sull’effetto degli estrogeni nelle fonti alimentari come il tofu in particolare sulla salute dei maschi dopo la pubertà. Non sono stati raggiunti risultati conclusivi, ma c’è un crescente sentimento tra gli uomini di limitare potenzialmente il consumo di tali prodotti. Inoltre, il tofu è ottenuto da semi di soia che sono ampiamente coltivati da semi OGMCi sono prove crescenti a sostegno dell’evitamento degli OGM come fonte di cibo, quindi per questo motivo potresti voler esercitare cautela quando selezioni il tofu. La cosa buona è che molte aziende di tofu cercano soia biologica che sia sana e buona per te. Assicurati di leggere sempre le etichette e le liste degli ingredienti.

Che tu sia una bestia da allenamento o solo un principiante che fa la tua prima incursione nel mondo del fitness e della dieta, BetterMe ha molto da offrire sia ai neofiti che agli esperti! Installa l’app e sperimenta la versatilità in prima persona!

Tofu e perdita di peso

Il tofu può aiutarti a perdere peso? La risposta a questa domanda è Sì. Il tofu può aiutarti a perdere peso in tanti modi diversi. Il primo modo in cui il tofu può aiutarti a perdere peso è il fatto che contiene meno calorie e grassi insaturiIl modo migliore e più efficace per perdere peso è quello di ridurre l’apporto energetico giornaliero. Il tofu offre i nutrienti necessari per le normali funzioni e allo stesso tempo si traduce in una riduzione dell’apporto calorico.

Il fatto che il tofu sia una ricca fonte di proteine aiuta nelle sue proprietà di perdita di peso. Impedisce al corpo di abbattere i muscoli e convertirli in energiaLe proteine innescano anche la combustione dei grassi. Tutto questo ti aiuta a perdere peso.

Un altro modo in cui funziona il tofu è sostituendo i carboidrati con il contenuto di tofu. Questo perché hanno pochi carboidrati e poche calorie. Puoi anche sostituire le tue carni con il tofu. Il tofu offre poche calorie, basso contenuto di carboidrati e grassi insaturi sani.

Informazioni sulle persone che mangiano diete a base vegetale

Le persone che mangiano diete a base vegetale sono note per avere BMI più bassi e un minor rischio di obesità. Il tofu è un buon alimento per una dieta a base vegetale.

Il fatto che il tofu sia il riempimento della pancia (saziante) è anche un altro modo in cui promuove la perdita di peso. La sua natura riempitiva ti aiuta a sentirti pieno per periodi di tempo più lunghi. Ciò si traduce in un minor numero di calorie.

È stato fatto uno studio che ha esaminato diversi prodotti alimentari e i loro effetti sul peso. La soia è capitata di essere uno degli alimenti nello studioI risultati hanno mostrato che consumare tofu ogni giorno per quattro anni ti farà perdere 2,5 sterline. Anche se questo numero sembra piccolo, questo cambiamento può derivare dal risultato di un solo alimento. Se non hai preso in considerazione gli altri cibi sani che hai mangiato, non hai preso in considerazione tutto l’allenamento e l’esercizio fisico. Se tutte queste cose sono combinate, dovresti perdere più peso in un periodo di tempo più breve. È sempre consigliabile consultare un dietologo prima di apportare modifiche alla dieta.

Il tofu è consentito su una dieta cheto?

Affinché un pasto sia keto-friendly deve soddisfare due standard. Uno è quello di avere bassi livelli di carboidrati e l’altro è quello di avere un alto numero di grassi. I grassi sono importanti perché forniranno la nuova fonte di energia, quindi il corpo deve essere fornito con abbastanza grassi ogni giorno.

Quanti carboidrati ha il tofu?

Come accennato in precedenza, il tofu è a basso contenuto di carboidrati. I carboidrati nel tofu vengono conteggiati sottraendo fibre dai carboidrati totaliIn media una porzione di quattro once di tofu morbido, regolare o sodo contiene da 2 a 3 grammi di carboidrati netti. Quelli non sono così tanti carboidrati. Quando guardi questo, significa che il tofu si adatta a qualsiasi dieta a basso contenuto di carboidrati. I sostenitori della dieta a basso contenuto di carboidrati mirano a circa 20-150 carboidrati netti in un giorno, e il tofu è molto al di sotto di quel segno. Queste informazioni, tuttavia, non ti esentano dal controllare le confezioni di tofu che acquisti per essere sicuro dei carboidrati in esso contenuti. Ci sono prodotti di tofu che hanno fino a tre volte i carboidrati netti sopra menzionati.

Il tofu in diverse forme si inserisce anche in una dieta a basso contenuto di carboidrati. Il tofu al forno può appartenere a una dieta a basso contenuto di carboidrati, ma è molto importante guardare le porzioni. Alcune marche di tofu al forno hanno da due a quattro grammi di carboidrati netti per una porzione da due once. Alcune altre marche di tofu al forno contengono da 10 a 12 grammi di carboidrati netti in una porzione da tre once. Ricordati di leggere sempre le etichette e le liste degli ingredienti prima di scegliere il prodotto giusto per te.

Il tofu fritto è Keto?

La maggior parte degli alimenti diventa malsana quando fritta. Ciò è dovuto agli oli e ai grassi coinvolti nella frittura profonda. Quando il tofu è fritto, è ancora cheto. Il tofu fritto è meno salutare rispetto ad altre forme di tofu. Una tazza di tofu fritto all’aria cheto friendly contiene i seguenti micro e macro:

  • Calorie – 77
  • Grassi totali – 5.7g
  • Grassi saturi – 0.8g
  • Grassi trans – 0mg
  • Colesterolo – 0mg
  • Sodio – 4.5mg
  • Carboidrati totali – 2.5g
  • Fibra alimentare – 1.1g
  • Zuccheri – 0.8g
  • Proteine – 5.3g

La quantità totale di carboidrati nel tofu fritto si inserisce ancora in una dieta chetogenica in quanto contiene 2,5 grammi di carboidrati che è ancora un numero basso. Quando guardiamo i carboidrati nel tofu, è cheto in tutte le forme.

Cosa può rendere il tofu non keto?

Le diete cheto, come accennato in precedenza, contengono alimenti a basso contenuto di carboidrati, cibi ricchi di grassi e proteine moderate. Se stai seguendo una dieta cheto, stai ottenendo la maggior parte della tua energia dai grassi. Ciò significa che è necessario consumare alimenti ricchi di grassi sani. Una mezza tazza di tofu contiene da qualche parte tra 5 e 10 grammi di grassi. Questo potrebbe non essere sufficiente per una dieta ricca di grassi, ma non dovrebbe essere una preoccupazione. Puoi mangiare cibi ricchi di grassi come le noci per completare il tofu.

Chi dovrebbe avere una dieta cheto di tofu?

La dieta cheto del tofu come visto è una dieta a basso contenuto di carboidrati e contiene tofu. Il tofu è sicuramente una proteina vegetale. La maggior parte delle persone che probabilmente seguiranno una dieta cheto al tofu sono vegetariani e vegani che seguono una dieta cheto. So che la maggior parte delle persone di solito si chiede se si può essere cheto e vegano allo stesso tempo. La risposta è chiaramente sì. Il tofu è una pianta, il che significa che otterrai le proteine necessarie senza mangiare carne o altri tipi di proteine di origine animale. Il tofu è ancora a basso contenuto di carboidrati, quindi non supera l’assunzione totale di carboidrati richiesti per un giorno.

Chi non dovrebbe avere una dieta cheto di tofu?

Ci sono persone che non dovrebbero avere una dieta cheto di tofu. È sempre bene consultare un medico o un dietologo prima di iniziare una nuova dieta. Un esperto esaminerà i tuoi obiettivi di peso e consiglierà se è consigliabile per te seguire una dieta cheto a base di tofu. Se un esperto ti dice di non provare questa dieta, non dovresti farlo perché potrebbe non essere buono per te.

Un altro gruppo di persone a cui non è permesso seguire questa dieta sono le persone allergiche alla soia. Poiché il tofu è fatto di soia, se sei allergico alla soia, non dovresti prendere parte a una dieta cheto di tofu. Le allergie alla soia di solito iniziano durante l’infanzia, tuttavia, la maggior parte delle persone le supera man mano che invecchiano.

I sintomi dell’allergia alla soia vanno da lievi, tra cui orticaria o prurito dentro e intorno alla bocca, a gravi reazioni tra cui anafilassi, che può essere pericolosa per la vita. È per questo motivo che se sei allergico ad esso, non dovresti prendere il tofu anche se è sano.

La conclusione

Una dieta cheto di tofu non è per tutti come mostrato sopra. Per le persone che possono mangiare tofu, l’aggiunta di questo ingrediente alla dieta è abbastanza vantaggiosa per coloro che sono consapevoli del loro peso. Combina i numerosi benefici di essere vegani / vegetariani e i molti benefici di essere abbastanza leggeri con pochissime calorie Non è la dieta più semplice da seguire, ma potrebbe aiutarti a perdere peso, impedirti di essere obeso e potenzialmente ridurre il rischio di contrarre determinati tumori e condizioni legate al cuore.

Se vuoi che il tuo piano di perdita di peso sia efficiente, non dimenticare di fare un po ‘di esercizio su base regolare.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Un medico autorizzato dovrebbe essere consultato per la diagnosi e il trattamento di eventuali condizioni mediche. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *