Dieta dei cereali: è troppo bello per essere vero?

Dieta dei cereali

Negli ultimi anni sempre più nuove diete sono state rivelate da scienziati, nutrizionisti e persino dai cosiddetti esperti di bodybuilding. Esempi popolari di tali includono la dieta chetogenica, la dieta a basso contenuto di carboidrati, l’intero 30 e la dieta Atkins, tra gli altri. E la dieta dei cereali? Ne avete sentito parlare? Questo popolare cibo per la colazione può essere la chiave per perdere quei chili testardi?

Il piano di perdita di peso dieta cereali funziona?

Sì. La ricerca indica che se fatti bene, i cereali pronti da mangiare possono aiutare le persone a perdere peso.

Quali sono le origini della dieta dei cereali?

Soprannominata la “sfida speciale K”, questa dieta dimagrante è stata resa popolare alla fine degli anni 2000 da una società di cereali che ha affermato che i suoi consumatori avrebbero perso fino a 6 libbre (2,7 chilogrammi) in sole due settimane.

Qual è la dieta dei cereali?

A differenza di quanto suggerisce il nome, la dieta dei cereali non significa che non dovresti mangiare altro che cereali tutto il giorno, ogni giorno per due settimane. Invece, dovresti sostituire due pasti della giornata (preferibilmente colazione e pranzo) con i cereali mentre hai un pasto sano all’ora di cena. È inoltre consentito avere spuntini, preferibilmente frutta o verdura, durante il giorno.

Va notato che, se scegli di provare questa dieta specifica, assicurati che il tuo cereale preferito sia ricco di proteine e fibre. Questa combinazione eviterà i morsi della fame e schiaccerà le tue voglie di cibo malsano.

I cereali sono buoni per la dieta? Come funziona?

È un fatto comunemente noto che l’apporto calorico gioca un ruolo enorme nella perdita, nel mantenimento o nell’aumento di peso. Se mangi più calorie di quelle che bruci, aumenti di peso. E se mangi meno calorie e bruci più calorie attraverso l’attività fisica, perdi peso.

La quantità raccomandata di apporto calorico non è determinata solo dal sesso, ma anche dall’età e dalla quantità di attività fisica svolta dalla personaDurante questa dieta, sei destinato a ridurre significativamente il numero di calorie che ingerisci semplicemente sostituendo i tuoi pasti con cereali.

Quando si segue la dieta a base di cereali, è necessario mangiare solo la porzione indicata sull’etichetta, che il più delle volte è molto più bassa in calorie rispetto alla colazione o al pranzo medio.

Pro e contro del piano di perdita di peso della dieta a base di cereali

Come ogni altra dieta là fuori, ci sono alcuni vantaggi e svantaggi di scegliere di parteciparvi.

Pro di questa dieta:

Ridotto apporto calorico

Come accennato in precedenza, una dieta con deficit calorico è abbastanza efficace nell’aiutare a tagliare quei chili di troppo indesiderati. Le opzioni di cereali sani che hanno elevate quantità di cereali integrali e fibre mentre anche a basso contenuto di zucchero sono ottime per questo.

Ridurre lo stress

Al centro di tutto, questa è una dieta piuttosto semplice e diretta. Significa che non devi pensare costantemente a quale pasto avere durante il giorno o la mattina successiva. La comodità di avere solo la tua marca preferita di cereali sani ti assicura di doverti preoccupare solo di preparare un pasto al giorno.

Aumento dell’assunzione di proteine, fibre e cereali integrali

La maggior parte delle persone oggi vive una vita frenetica che non lascia molto tempo o spazio per pasti elaborati o la possibilità di prendersi cura di sé. Ciò significa che anche quando si tratta di cibo, è più probabile che raggiungiamo fast food che sono dannosi per i nostri obiettivi di salute e perdita di peso.

Mentre anche la preparazione dei pasti è un’opzione, può essere un compito piuttosto noioso. Le opzioni di cereali sani si adattano ai nostri impegni e sono in grado di fornirci proteine e fibre che altrimenti non otterremmo se scegliessimo di entrare nel nostro fast food preferito.

I cereali hanno anche alcuni effetti positivi quando si tratta di ridurre la quantità di grassi saturi e colesterolo consumati durante il giorno.

Riduzione della fame durante il giorno

Una ricerca pubblicata nel giugno 2018 ha dimostrato che una bevanda ad alto contenuto proteico e ricca di fibre assunta prima di un pasto ha contribuito a ridurre notevolmente il desiderio di mangiare e la fame rispetto alle bevande a basso contenuto di proteine e fibrePuoi trovare gli stessi nutrienti sazianti in opzioni di cereali più sane.

Maggiore è la quantità di proteine e fibre nei cereali, meno affamati ti sentirai durante il giorno.

L’app BetterMe ti caccerà fuori dal funk mentale, si scrolla di dosso il tuo peso extra, ti libererà dalle tue abitudini di zapping energetico e ti aiuterà a scolpire il corpo dei tuoi sogni. Incuriosito? Sbrigati e cambia la tua vita in meglio!

Svantaggi di prendere parte al piano di dieta a base di cereali:

Nonostante i vantaggi sopra menzionati, alcune persone credono che la dieta a base di cereali non sia quella a cui le persone dovrebbero partecipare. Alcuni motivi includono:

Non è una soluzione sostenibile a lungo termine

Quando si pensa a obiettivi a breve termine, sostituire alcuni pasti con cereali sembra un’idea fantastica. Ti libererai rapidamente dei chilogrammi in più e ti infilerai facilmente in quel bellissimo vestito che ha raccolto polvere nel tuo armadio. Tuttavia, quando si pensa a lungo termine, non esiste un modo sostenibile per mantenerlo.

Dopo un po ‘, inizierai ad annoiarti con la monotonia di questi cibi per la colazione e il tuo corpo e la tua mente inizieranno a desiderare altri cibi. Dal momento che ti sei privato di questi altri alimenti per così tanto tempo, è più probabile che tu ceda e alla fine mangi troppo, aggiungendo così tutto il peso perso (e forse di più).

Questa dieta potrebbe anche non essere nutrizionalmente adeguata, rendendola potenzialmente pericolosa a lungo termine. Abbiamo bisogno di mangiare una varietà di cibi sani per assicurarci di ottenere tutti i nutrienti di cui i nostri corpi hanno bisogno. Sostituire due pasti al giorno con cereali potrebbe non includere abbastanza varietà per fornire una dieta nutrizionalmente completa.

Affaticamento, diminuzione della concentrazione e sbalzi d’umore

Uno studio controllato nel 2019 ha dimostrato che un apporto calorico molto basso può influenzare negativamente le persone. All’inizio di questo programma dietetico, potresti sentirti bene e persino energizzato dalla possibilità di apparire e sentirti più magro. Tuttavia, con il passare dei giorni, la dieta del deficit calorico è destinata a influenzarti in alcuni modi negativi, specialmente se lavori in un lavoro molto impegnativo o sei sempre in piedi.

Vedi anche
Dieta dello sciroppo d’acero al limone: il programma Master Cleanse per una rapida perdita di peso

Alcuni degli effetti che puoi incontrare includono stati d’animo alterati di tensione, depressione, rabbia, vigore, affaticamento e confusione.

Mancanza di esercizio fisico

Sebbene si tratti di una dieta semplice e francamente economica, non incorpora o incoraggia un piano di esercizi per i suoi utentiPer risultati grandi e sostenibili, si dovrebbe sempre cercare di mangiare pasti sani incorporando anche l’esercizio fisico nella loro routine. Se non stai consumando abbastanza calorie con questa dieta, trovare l’energia per esercitare potrebbe rivelarsi difficile.

Tasso metabolico lento

Oltre al cibo e all’esercizio fisico, il nostro tasso di metabolismo svolge un ruolo enorme nella perdita di peso, nell’aumento e nel mantenimento. Una persona con un metabolismo alto o veloce brucia più calorie a riposo e durante l’attività, mentre il contrario accade per qualcuno con un basso tasso di metabolismo.

Mentre avere un tasso di metabolismo veloce o lento è generalmente fuori dal nostro controllo, alcuni fattori possono influenzare quanto sia lento o veloce questo tasso. Uno studio clinico del 2012 ha rilevato che un’eccessiva limitazione delle calorie può causare cambiamenti metabolici duraturi che rendono difficile mantenere la perdita di peso.

La conclusione

La dieta dei cereali ha dimostrato che può essere un piano di perdita di peso abbastanza efficace sia negli uomini che nelle donne. Tuttavia, non è un piano sostenibile per obiettivi di perdita di peso a lungo termine. Se scegli di provare questo programma di dieta a base di cereali, tieni presente che dovrebbe essere usato come trampolino di lancio verso la ricerca di modi e alimenti più sani. Opzioni alimentari più sane ed esercizio fisico non solo ti aiuteranno a perdere i chili in più, ma ti aiuteranno anche a mantenere il peso a lungo termine.

Domande frequenti (FAQ)

Qual è il miglior cereale da mangiare a dieta?

Se ti stai chiedendo “Che tipo di cereale è buono per la dieta?” assicurati di prestare attenzione alla lista degli ingredienti del tuo cereale preferito. Per ottenere grandi risultati, non solo i cereali integrali dovrebbero essere in cima alla lista degli ingredienti, ma anche la porzione raccomandata dovrebbe includere almeno cinque grammi di proteine e da tre a cinque grammi di fibre.

Quanti cereali per la dieta?

Solo perché ti è permesso avere cereali e latte per il tuo piano di perdita di peso non significa che puoi andare tutto fuori. Dopo tutto, dovresti avere un deficit calorico se hai intenzione di perdere peso. Per ottenere i massimi risultati, assicurati di avere una porzione raccomandata per pasto.

Qual è il miglior cereale da mangiare quando si è a dieta?

I tipi migliori e più efficaci di cereali da avere quando si è a dieta sono quelli a base di cereali integrali. Dovrebbero anche contenere elevate quantità di proteine e fibre. Assicurati di stare lontano da qualsiasi tipo di cereale ad alto contenuto di zucchero.

Se ti senti come se avessi bisogno di più dolcezza nel tuo pasto, è consigliabile aggiungere frutta come le banane alla tua ciotola. Puoi anche optare per bacche come mirtilli, fragole e lamponi.

Per un tocco e uno scricchiolio aggiunti, assicurati di completare la tua ciotola di cereali con una manciata di semi e noci come mandorle, anacardi, noci pecan, pistacchi, semi di chia o zucca.

Come mangiare bene con una dieta a base di cereali

Se scegli di seguire la dieta dei cereali per il piano di perdita di peso, ecco alcuni modi sani in cui puoi incorporarlo nelle tue giornate senza farti del male.

  • Controllo delle porzioni di pratica

È stato a lungo dimostrato che la quantità di cibo che mangi si riferisce direttamente a quanto peso guadagni, mantieni o perdi. Per perdere peso e tenerlo fuori dopo la dieta, è fondamentale prestare attenzione alle porzioniUn ottimo modo per mangiare sempre le porzioni o le porzioni raccomandate è quello di avere strumenti come misurini e bilance.

Con questi, sei in grado di assicurarti di mangiare la giusta quantità di cibo. In secondo luogo, puoi anche essere sicuro di preparare i pasti. Poiché i pasti preparati sono di solito già misurati nelle porzioni esatte delle porzioni, è abbastanza facile e veloce solo per estrarre il cibo e mangiare senza dover passare attraverso il processo di misurazione e pesatura.

  • Un sano terzo e ultimo pasto

Dopo una giornata dura e intensa in cui hai avuto solo cereali e latte, sarebbe abbastanza allettante cercare ali di pollo unte o una pizza per concludere la giornata. Diffidare di questo. Invece di avere questo pasto malsano, anche se gustoso, scegli qualcosa che sia invece sano e abbondante.

Alcune opzioni salutari per la cena includono

  1. Braciola di maiale magra o petto di pollo con patate bollite e insalata di contorno. La tua insalata può essere qualcosa di semplice come cetriolo e pomodoro, oppure può avere più ingredienti come carote tagliate sottili, peperoni, piselli a scatto di zucchero, ravanelli, finocchio, sedano, mais baby, cipolla, fagiolini e avocado.
  2. Bistecca magra alla griglia o hamburger magro senza panino con una patata cotta al forno e verdure al vapore come broccoli, cavolfiori, carote, asparagi, carciofi, zucchine o fagiolini.
  3. Per gli amanti della pasta, optare per avere un po ‘di pasta integrale con un po ‘di petto di pollo e alcuni spinaci saltati. Se desideri saltare del tutto la pasta, puoi sostituirla con cose come carote zucchine a spirale, rape, barbabietole e spaghetti di cetrioli. La zucca degli spaghetti è anche un ottimo sostituto della pasta.

Il corpo magro e tonico non è solo una fantasia inverosimile. Dai un’occhiata all’app BetterMe e guardala spingere il tuo viaggio di perdita di peso in marcia alta!

Spuntini sani

Per essere in linea con i tuoi obiettivi di perdita di peso durante la dieta a base di cereali, devi assicurarti che tutti gli snack che hai durante la giornata siano opzioni salutari. Il trucco per uno spuntino buono e sano è sceglierne uno che abbia circa 100 calorie. Dovrebbe anche avere un mix di carboidrati, proteine e grassi sani.

Spuntini sani aiuteranno a controllare l’appetito durante il giorno, aumentare i livelli di energia durante le attività e l’esercizio fisico e aumentare i livelli di concentrazione. Aiutano anche il tuo apporto nutrizionale. Gli snack integrali aumenteranno l’assunzione di fibre mentre frutta e verdura aiuteranno la tua immunità con una spinta di vitamine A e C.

Esempi di tali snack sani da avere su una dieta di cereali per la perdita di peso includono:

  1. Yogurt greco – È ricco di proteine e calcio pur essendo povero di grassi e calorie.
  2. Noci – Forniscono proteine e grassi buoni. Tuttavia, assicurati che non siano eccessivamente salati.
  3. Uova sode – Una grande fonte di proteine.
  4. Formaggio magro – Sì, anche il formaggio è un’ottima opzione. Il trucco è assicurarsi. che tu legga l’etichetta prendendo nota della percentuale di grasso. Il formaggio è una fonte straordinaria di calcio, proteine, minerali e alcune vitamine.
  5. Bastoncini di sedano – Questo ortaggio è costituito principalmente da acqua. Così ti manterrà idratato. Puoi immergere o guarnire con burro di noci o hummus per aggiungere proteine e fibre.
  6. Hummus o purea di ceci sono anche un ottimo spuntino. Può essere avuto con verdure come peperoni a fette, fette di ravanello, sedano, pomodorini, piselli, cetrioli e cavolfiori, tra gli altri.

Un punto da notare è che non solo frutta e verdura aiutano con la perdita di peso, ma sono stati anche trovati efficaci nel proteggere le persone contro il cancro ai polmoni (specialmente nei fumatori (5)), il diabete di tipo 2 (6) e le malattie cardiovascolari.

Inoltre, ricordati di consultare il tuo medico prima di seguire qualsiasi dieta. Tuffarsi a capofitto in una nuova dieta può essere dannoso per la salute, soprattutto se si dispone di malattie sottostanti che possono essere innescate da un’eccessiva e improvvisa diminuzione dell’apporto calorico.

Si può perdere peso mangiando solo cereali?

Sì, è possibile. Finché scegli le opzioni salutari, controlli le porzioni e fai una cena o un pranzo sano, perderai i chili in più.

I cereali fanno ingrassare?

Se il cereale di tua scelta è ricco di zuccheri e povero di fibre, allora sì, potrebbe.

Quali sono alcuni effetti del mangiare troppi cereali?

  • Ingestione di troppo zucchero

Quando si tratta di cereali zuccherati, gli effetti collaterali negativi sono infiniti e alcuni sono persino pericolosi per la vita. Alcuni effetti a breve termine di avere troppo zucchero trovato in alcuni cereali malsani includono acne, aumento di peso e obesità, ipertensione, diabete e insulino-resistenza, maggiore rischio di malattie cardiovascolari, affaticamento e carie, tra gli altri.

  • Troppa fibra può causare disturbi allo stomaco

La quantità raccomandata di assunzione di fibre è di circa 20-35 grammi al giorno. Tuttavia, la maggior parte delle persone tende a consumare solo da 10 a 15 grammi al giorno.

Per le persone che mangiano cibi ricchi di fibre, il piano di perdita di peso della dieta dei cereali può essere una corsa liscia. Tuttavia, alcune persone potrebbero scoprire che il loro stomaco non può gestire quantità così elevate di fibre su base giornaliera.

Poiché la dieta dei cereali è piuttosto ricca di fibre, alcuni effetti che ci si può aspettare sono flatulenza, gonfiore e crampi addominali. Oltre a questo, un elevato apporto di fibre può impedire l’assorbimento di alcuni minerali importanti come zinco, ferro, calcio e magnesio.

Mangiare cereali di notte per perdere peso è sano?

Sì lo è. Avere la seconda ciotola di cereali a cena invece che all’ora di pranzo non influenzerà negativamente la dietaInfatti, mangiare un piccolo pasto nutriente prima di andare a letto può aiutare a stimolare la sintesi proteica muscolare e migliorare la salute cardiometabolica, specialmente quando una persona si esercita.

Assicurati solo che il tuo cereale desiderato sia a basso contenuto di zuccheri, coloranti artificiali e grassi. Invece di avere un po ‘di latte normale, puoi optare per un po ‘di latte a base vegetale.

I cereali notturni potrebbero anche aiutarti a dormire meglio grazie al triptofano, al calcio e al magnesio presenti nel latte, così come ai cereali integrali.

Parlate con il vostro medico prima di iniziare una nuova dieta

Ora che hai visto sia i vantaggi che gli svantaggi della dieta dei cereali, è abbastanza importante notare che dovresti sempre consultare un medico prima di iniziare una nuova dieta o un piano di esercizi.

Se sei preoccupato di come affrontare questo argomento, ecco alcuni modi per farlo

  • Prendi un appuntamento per discutere i tuoi nuovi piani.
  • Avere un obiettivo realistico in mente e chiedere al medico se hanno qualche input su questi obiettivi.
  • Scrivi e porta un diario alimentare. Questo darà al medico un quadro chiaro di ciò che hai mangiato e di ciò che intendi cambiare.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto della consulenza o dell’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Un medico autorizzato dovrebbe essere consultato per la diagnosi e il trattamento di eventuali condizioni mediche. Qualsiasi azione intrapresa in base alle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *