La dieta Velocity: ostacolerà la perdita di peso sostenibile

La dieta Velocity: ne vale la pena?

Il modo migliore per perdere peso è una combinazione di alimentazione sana e un’attività fisica regolare. Una dieta corretta da sola può rinvigorire il metabolismo e dare un calcio al processo di combustione dei grassi in overdrive, ma nulla può battere i risultati di questi due metodi di perdita di peso combinatiEcco perché alcune diete includono allenamenti obbligatori nel piano. La dieta Velocity è un ottimo esempio di tale approccio per trasformare il tuo corpo. In questo articolo scoprirai di cosa tratta questa dieta, i suoi benefici e svantaggi. Continua a leggere la dieta veloce e i suoi principi fondamentali.

Il concetto della dieta Velocity

La dieta veloce è un piano alimentare di 28 giorni, basato principalmente sull’assunzione di liquidi. È consentito avere solo un pasto solido a settimana, che deve essere semplice, ricco di fibre e proteine e povero di calorie, e il resto del tempo si deve consumare frullati proteici e integratori. Il pasto solido può includere pesce o pollo, verdure al vapore, riso integrale o farina d’avena con frutti di bosco. Oltre alle restrizioni alimentari, la dieta veloce richiede un regolare esercizio fisico sotto forma di tre allenamenti di sollevamento pesi e una sessione di peso corporeo ogni settimana.

Proteine e perdita di peso

La dieta veloce è molto povera di calorie e ricca di proteine, il che la rende efficace quando si tratta di perdita di peso. Alcune ricerche dimostrano che il consumo di questo macronutriente aggiunge al dimagrimento e aiuta a combattere l’obesità, in quanto conserva la sensazione di sazietà più a lungoUn altro vantaggio delle proteine per la perdita di peso è che promuove la combustione dei grassi, preservando la massa muscolare.

Benefici della dieta Velocity

  • Risultati significativi

Ci sono molte diete che sono facili da seguire, con poche restrizioni e non richiedono molto tempo per essere messe in atto. Tuttavia, i risultati che portano potrebbero non essere all’altezza delle tue aspettative. Soprattutto, se non ti alleni quando migliori le tue abitudini alimentari. La dieta veloce promette un risultato considerevole – alcune persone affermano di aver perso circa 20 libbre (circa 9 chili) in un mese.

  • Massa muscolare preservata

Numerose diete sono altamente efficaci nella perdita di peso, ma riducono anche la massa muscolare. Poiché l’assunzione principale di cibo sono frullati proteici, la dieta veloce afferma di aiutarti a perdere peso mantenendo la massa muscolare.

  • Minimo di pianificazione dei pasti e preparazione rapida

Come accennato in precedenza, il cibo principale che si consuma in questa dieta sono i frullati proteici. Non è necessario pianificare cosa mangiare in anticipo e passare ore a fare la spesa e la preparazione noiosa. I frullati sono facili e veloci da preparare e possono essere consumati anche in movimento. Quindi, puoi prenderne uno prima di andare al lavoro, riducendo al minimo il tempo trascorso durante il pasto.

Betterme ti manterrà concentrato sul laser nel tuo viaggio di perdita di peso! Piani pasto ricchi di nutrienti, allenamenti esplosivi, sfide galvanizzanti e molto altro. Prova a utilizzare l’app e vedi di persona!

Effetti collaterali e svantaggi della dieta Velocity

  • Promuove una rapida perdita di peso

Una rapida perdita di peso comporta potenziali rischiLa dieta ricca di proteine è meno dannosa quando si tratta di una rapida perdita di peso, tuttavia, se si dispone di malattie renali o epatiche, può causare alcune complicazioni , ecco perché prima di iniziare qualsiasi dieta è fondamentale consultare il proprio medico o un dietista.

  • È molto limitante

Questo piano alimentare è molto restrittivo. Come è stato affermato in precedenza, consiste principalmente di alimenti liquidi sotto forma di frullati proteici. Il fatto che questa dieta duri quasi un mese rende ancora più difficile conformarsi. Tali limitazioni drastiche possono farti cadere dal carro o spingerti indietro alle tue precedenti abitudini alimentari.

  • Cause effetto Yo-Yo

Uno studio ha confermato che le diete estremamente povere di carboidrati e grassi che promuovono una rapida perdita di peso non forniscono risultati duraturi e alla fine causano il recupero del peso (6). Poiché la dieta della velocità è altamente restrittiva, è probabile che si traduca non solo in una rapida combustione dei grassi, ma anche in un effetto yo-yo, che potrebbe rovinare tutto lo sforzo speso.

  • Caro

Le proteine e gli integratori necessari per questo piano nutrizionale sono tutt’altro che economici. Quindi, se al momento sei a corto di soldi, potresti non essere in grado di permetterti di seguire questo piano.

Piano di dieta Velocity

È già stato menzionato più volte prima, che questo piano alimentare consiste principalmente di frullati proteici e dura 4 settimane, quindi ecco un esempio di ciò che dovresti consumare durante il giorno:

  • Colazione: acqua fredda, frullato proteico, integratore di acidi grassi.
  • Pranzo: acqua fredda, frullato proteico, integratore di acidi grassi.
  • Spuntino: acqua fredda, frullato proteico, integratore di acidi grassi.
  • Allenamento: dopo l’allenamento si consuma una bevanda di recupero dell’allenamento.
  • Cena: di solito per cena si beve acqua fredda, frullato proteico e integratore di acidi grassi. Una volta alla settimana puoi avere un pasto sano e solido.
  • Ora di coricarsi: acqua fredda e un frullato proteico.

Varianti di pasto approvate dalla dieta Velocity con ricette

Come già sai, puoi mangiare un pasto solido una volta alla settimana. Ma ciò non significa che puoi mangiare tutto ciò che desideri. Quel pasto dovrebbe essere leggero in calorie – 300-600 calorie per le donne e 400-700 per gli uomini, tra cui una quantità ridotta proviene da grassi saturi e carboidrati. Ecco alcuni piatti che puoi mangiare una volta alla settimana, senza infrangere le regole della dieta veloce:

Insalata di pollo tirato asiatico

Ingredienti per 2 persone:

  • Una libbra (circa 500 grammi) di petto di pollo arrosto
  • 1/4 di cavolo rosso senza torsolo e affettato
  • Due carote triturate
  • Tre cipollotti tagliati finemente sui cipollotti diagonali
  • Un peperoncino rosso tagliato a fettine sottili
  • Un piccolo mazzetto di coriandolo tritato grossolanamente
  • Un cucchiaio di arachidi tostate schiacciate grossolanamente

Per la medicazione:

  • Due cucchiai di salsa hoisin
  • Mezzo cucchiaio di olio di sesamo

Disposizioni:

  • Tritare il petto di pollo e metterlo in una grande ciotola.
  • Aggiungere le carote, il cavolo, il peperoncino, i cipollotti e metà del coriandolo preparato.
  • Mescolare gli ingredienti del condimento in una piccola ciotola.
  • Aggiungere il condimento agli ingredienti dell’insalata e mescolare.
  • Mettere l’insalata sul piatto da portata e cospargere con arachidi e il coriandolo rimanente.

L’app BetterMe ti fornirà una serie di routine di fitness che spaventeranno i chili in più e trasformeranno il tuo corpo in un capolavoro! Fai muovere la tua vita nella giusta direzione con BetterMe!

Pesce arrosto alla greca

Ingredienti per 1 porzione:

  • Due patate strofinate e tagliate a spicchi
  • Metà di una cipolla affettata
  • Uno spicchio d’aglio tritato
  • 1/4 di cucchiaino di origano
  • Un cucchiaio di olio d’oliva
  • 1/4 di limone tagliato a spicchi
  • Un grande taglio a spicchi di pomodoro
  • Un filetto di pollock fresco senza pelle
  • Una piccola manciata di prezzemolo tritato

Disposizioni:

  1. Preriscaldare il forno a 375 ° F (190 ° C).
  2. Mescolare le patate, la cipolla, l’aglio, l’origano e l’olio d’oliva in una ciotola.
  3. Aggiungere il condimento e mescolare, fino a quando non è uniformemente distribuito.
  4. Mettere il tutto in una teglia e arrostire per 15 minuti.
  5. Capovolgere tutto e mettere in forno per altri 15 minuti.
  6. Aggiungere il limone e il pomodoro e arrostire per 10 minuti.
  7. Mettere il filetto di pesce sopra e cuocere per altri 10 minuti.
  8. Tirarlo fuori e cospargere di prezzemolo. Il piatto è pronto per essere servito.

Salmone miele-zenzero su tavola di cedro

Ingredienti per 4 persone:

  • Due limoni
  • Un cucchiaino o zenzero fresco sbucciato grattugiato
  • Un pezzo medio di salmone selvatico dell’Alaska
  • Due cucchiai di salsa di soia a basso contenuto di sodio
  • Un cucchiaio di miele
  • Un cucchiaino di salsa sriracha
  • Mezzo spicchio d’aglio tritato
  • Mezzo cucchiaino di pepe nero macinato grossolanamente
  • Sale q.b.

Per l’insalata:

  • Due tazze di rucola
  • Due cetrioli in miniatura tagliati sottili
  • Metà di una tazza di chicchi di mais cotti
  • Una manciata di foglie di coriandolo

Disposizioni:

  1. Preparare una grande tavola di cedro per grigliare, immergendola in acqua per due ore, quindi riscaldare la griglia su media.
  2. Preparate qualche fetta di limone e mettetele da parte per la guarnizione. Grattugiare la scorza di limone e spremere il succo in una tazza.
  3. Unire la scorza con zenzero e pepe e strofinare su tutto il lato fresco del salmone.
  4. Mettere il salmone sulla tavola, la pelle rivolta verso il basso e cospargere di sale a piacere.
  5. Grigliare il salmone coperto 20-25 minuti, fino a cottura.
  6. In una ciotola media, sbattere la salsa di soia, il miele e lo Sriracha e dividerli a metà.
  7. Aggiungere aglio, succo di limone e sale a metà del mix di salsa e mescolare con rucola, cetrioli, mais e coriandolo.
  8. L’altra metà della salsa usa per spennellare il salmone.
  9. Guarnire il salmone con rucola e fette di limone e servire con l’insalata.

Riso integrale saltato in padella con verdure

Ingredienti per 3 persone:

  • Mezza tazza di riso integrale cotto
  • Una tazza di cavolo rosso tritato
  • Mezza testa di broccoli tritati
  • Una metà di peperone rosso tritato
  • Metà di zucchine tritate
  • Due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Quattro spicchi d’aglio tritati
  • Una manciata di prezzemolo fresco tritato finemente
  • Due cucchiai di salsa di soia
  • Semi di sesamo per guarnire

Disposizioni:

  1. Far bollire un po ‘d’acqua in un wok o in una padella, aggiungere le verdure, in modo che siano coperte con l’acqua, cuocere per due minuti a fuoco vivace, quindi scolarle. Accantonare.
  2. Scaldare l’olio nel wok e aggiungere aglio e prezzemolo. Cuocere per un minuto a fuoco vivace, mescolando di tanto in tanto.
  3. Aggiungere le verdure, il riso e la salsa di soia e cuocere per circa due minuti.
  4. Prima di servire, cospargere con semi di sesamo.

Conclusione

Perdere peso è sempre stata ed è una battaglia in salita. Qualsiasi piano dietetico ha le sue regole, restrizioni e requisiti. La dieta della velocità non fa eccezione. Per perdere una quantità significativa di peso in 28 giorni, è necessario attenersi a tutte le regole di questo piano nutrizionale, che includono il consumo di frullati proteici per quasi tutti i pasti, tranne una volta alla settimana, e l’esercizio fisico regolare per mantenere la massa muscolare. Poiché è altamente restrittivo, potrebbe essere difficile da rispettare per l’intero mese. Anche se questa dieta promette risultati rapidi che potresti credere essere la tua risposta alla perdita di peso, tuttavia, ricorda che ha i suoi rischi. Prima di immergerti nella tua nuova routine nutrizionale ed esercizistica, controlla con un dietista.

DISCONOSCIMENTO:

Questo articolo è inteso solo a scopo informativo generale e non affronta circostanze individuali. Non è un sostituto per la consulenza o l’aiuto professionale e non dovrebbe essere invocato per prendere decisioni di alcun tipo. Qualsiasi azione intrapresa sulle informazioni presentate in questo articolo è strettamente a proprio rischio e responsabilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *