Sriracha è Keto? Come ravvivare la tua dieta senza far deragliare i tuoi obiettivi cheto

Cos’è la dieta cheto e come funziona?

In poche parole, la dieta cheto (chetogenica) è una dieta a basso contenuto di carboidrati, che sta rapidamente crescendo in popolarità. L’idea centrale della dieta è che ottenere calorie da grassi e proteine piuttosto che carboidrati farà sì che il tuo corpo passi a bruciare i grassi come fonte primaria di carburante. Infatti, se consumi fino a 50 grammi di carboidrati al giorno, il livello di zucchero nel sangue nel tuo corpo precipiterà dopo 3-4 giorni. In altre parole, il tuo corpo perderà la sua solita fonte di energia e inizierà a utilizzare il grasso per produrlo. Si ritiene che questo stato, chiamato chetosi, aiuti a perdere peso.

La dieta cheto non è adatta a tutti. Può essere pericoloso per te se hai particolari condizioni di salute. Consultare il proprio medico per pianificare i pasti e perdere peso correttamente.

Cosa mangiare sulla dieta cheto?

  • Carne
  • Pesce
  • Pollame
  • Uova
  • Verdure non amidacee
  • Noci a basso contenuto di carboidrati
  • Semi a basso contenuto di carboidrati
  • Yogurt intero senza zuccheri aggiunti
  • Formaggio intero
  • Oli

Cosa escludere dalla dieta cheto?

  • Frutta
  • Verdure amidacee
  • Noci (soprattutto anacardi)
  • Semi (semi di lino, semi di girasole)
  • Latte
  • Grani
  • Legumi
  • Pane bianco
  • Pasta
  • Pasticceria
  • Dolci

Cos’è Sriracha?

Sriracha è una salsa dolce e contemporaneamente piccante che ha avuto origine in Asia. È fatto da peperoni jalapeno che crescono prevalentemente in America Latina. Gli altri ingredienti includono zucchero, aceto e aglio (4). Tuttavia, non molto tempo fa, lo sriracha era difficile da trovare al di fuori dell’Asia. Al giorno d’oggi, è ampiamente diffuso in tutto il mondo. A causa del gusto piccante, la salsa sarà un ottimo condimento per carne, uova, pesce, saltare in padella e zuppe.

Perché Sriracha fa bene a te?

Oltre ad essere una salsa saporita che esalta il gusto naturale di un alimento, lo sriracha ha una serie di benefici (1):

  • Ti rende felice. La capsaicina, una sostanza chimica responsabile della piccantezza, aumenta la produzione degli ormoni della felicità, cioè dopamina e serotonina. Di conseguenza, dopo aver gocciolato un po ‘di salsa sul piatto e averlo divorato, è probabile che ti senta molto più sollevato.
  • Sriracha può aiutare il livello di colesterolo e la pressione sanguigna. È l’aglio nella salsa che ha dimostrato di ridurre il colesterolo alto e la pressione sanguigna, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Può migliorare il flusso sanguigno e far esplodere i coaguli di sangue.
  • Sriracha può aiutarti a superare la congestione. La piccantezza dello sriracha ti pulirà il naso in pochi secondi.
  • Può aiutarti a perdere peso. La capsaicina migliora il metabolismo, motivo per cui puoi dimagrire più velocemente se la includi nella tua dieta.

Nota che ognuno ha un corpo unico, e ciò che è buono per una persona potrebbe non funzionare allo stesso modo per un’altra. Si potrebbe essere allergici ai peperoni o avere problemi di salute, che non consentono loro di mangiare salse. Di conseguenza, sarebbe meglio consultare un dietologo prima di iniziare a mangiare salse, specialmente quelle piccanti come lo sriracha.

Intense sessioni di sudore, consigli per la perdita di peso, ricette per schiaffeggiare le labbra sono disponibili in un unico pacchetto con l’app BetterMe. E tutto è a portata di mano, inizia a trasformare la tua vita ora!

Sriracha può farti del male?

Così come altre salse infuocate, sriracha può avere un impatto dannoso sul sistema digestivo. Se hai disturbi digestivi cronici, dovresti rinunciare ai cibi piccanti, incluso lo sriracha. Mangiare la salsa spesso e in grandi porzioni può danneggiare lo stomaco. Allo stesso modo, la salsa può bruciare la lingua e causare alito cattivo, che potrebbe farti sentire a disagio.

Is Sriracha Keto-Friendly?

Quindi, sriracha è Keto? Un cucchiaino della salsa sriracha contiene 3-5 grammi di carboidrati, che è piuttosto insignificante. Di conseguenza, non ti farà male mangiare qualche cucchiaino di salsa al giorno. Allo stesso tempo, sriracha non ha proteine e grassi, il che contraddice l’idea principale della dieta cheto. Di conseguenza, il prodotto non avrà alcun valore per te dal punto di vista della dieta cheto. Pertanto, potrebbe sembrare che sia assolutamente inutile aggiungere questo condimento al tuo cibo. Tuttavia, a causa dell’alta concentrazione di capsaicina, il prodotto può aumentare il metabolismo e aiutarti a perdere facilmente i chili in eccesso. Quindi, nonostante non sia ricco di grassi e proteine, lo sriracha può ancora essere utile nel tuo viaggio nella dieta cheto. Mangiare 1 cucchiaino di esso per pasto porterà solo risultati utili. Nel complesso, sriracha può essere considerato keto-friendly.

Esistono diverse varianti del piano alimentare cheto. Alcuni di loro sono più severi, altri sono piuttosto facili da seguire. Sebbene la dieta cheto standard limiti l’assunzione di carboidrati a 50 grammi al giorno (5), ci sono piani alimentari che lo limitano a 20 grammi. Pertanto, coloro che si attengono a piani alimentari più estremi dovrebbero mangiare non più di 1 cucchiaino di sriracha al giorno o escluderlo completamente. Se non soffri di problemi digestivi, la salsa sarà piuttosto sicura e buona per te.

Come fare Sriracha a casa?

Se sei un fan dei cibi fatti in casa, amerai una sriracha cucinata da solo. Tutto ciò di cui hai bisogno è 1 libbra di peperoni jalapeno, 4 spicchi d’aglio sbucciati, 1/2 aceto bianco distillato e 1 cucchiaio di sale kosher.

  1. Rimuovere i gambi dei peperoni jalapeno.
  2. Metti tutti gli ingredienti in un frullatore. Accendi il frullatore e attendi che gli ingredienti diventino lisci.
  3. Versare la massa in una casseruola e attendere che bolle.
  4. Ridurre il fuoco e lasciare sobbollire la purea per circa 10 minuti. Non dimenticare di mescolarlo di tanto in tanto.
  5. Quando la schiuma scompare e il colore della salsa diventa rosso vivo, puoi togliere la salsa dal fornello.
  6. Attendere che la salsa si raffreddi e metterla in frigorifero per un massimo di 7 giorni.
  7. La salsa è pronta! Buon appetito!

Conclusione

Sriracha è un ottimo additivo per una varietà di piatti. Se ti piacciono i cibi piccanti, troverai senza dubbio sriracha delizioso. Inoltre, la salsa è ok per vari piani pasto, incluso il keto. Essendo un prodotto a basso contenuto di carboidrati e ad alto contenuto di capsaicina, è probabile che la salsa vada a beneficio di coloro che si attengono alla dieta cheto. In effetti, una piccola quantità di salsa può aumentare il metabolismo, permettendoti così di dimagrire più velocemente. Quello che devi fare è controllare la quantità di sriracha che mangi al giorno. È importante non esagerare per non superare l’assunzione raccomandata di carboidrati secondo il piano alimentare cheto. Inoltre, indulgere nella salsa può avere un effetto dannoso sul sistema digestivo. Pertanto, dovresti fare attenzione a includerlo nel tuo piano alimentare. Le persone con malattie digestive croniche dovrebbero ridurre al minimo l’assunzione di prodotti piccanti o escluderli del tutto.

DISCONOSCIMENTO:

L’articolo non può e non contiene consigli medici o sanitari. Queste informazioni sono fornite solo a scopo informativo ed educativo generale e non sostituiscono la consulenza professionale. Di conseguenza, prima di intraprendere qualsiasi azione basata su tali informazioni, ti invitiamo a consultare i professionisti appropriati. L’uso o l’affidamento di qualsiasi informazione contenuta in questo articolo è esclusivamente a proprio rischio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *